Speciale manuali universitari

Tendenzialmente in vetrina non vengono inseriti i manuali molto specializzati/universitari che arrivano alla nostra redazione. Per dar loro risalto, avendo Leggere anche numerose biblioteche universitarie tra i propri clienti, abbiamo deciso di pubblicare delle bibliografie mensili contenti alcuni dei manuali passati per la redazione nel mese di novembre e non selezionati per la vetrina.

1

Lezioni di meccanica classica

D'Elia, Massimo
Editore: Pisa university press
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE ESATTE
Il volume contiene una versione estesa delle lezioni del corso di Meccanica Classica, tenute dall'autore per gli studenti di Fisica del secondo anno. I contenuti rispecchiano lo scopo del corso, che è quello di fare da solido ponte fra la trattazione elementare della Meccanica e gli sviluppi teorici che hanno reso possibile la formulazione della Fisica Moderna e Contemporanea. Questo ponte parte dallo sviluppo della Meccanica Lagrangiana e Hamiltoniana, prestando particolare attenzione agli aspetti che riguardano le simmetrie, passa attraverso la Meccanica Relativistica e si chiude con la costruzione della Meccanica Statistica, lasciando quindi il lettore alle porte della Meccanica Quantistica. La trattazione teorica è accompagnata da vari esempi e problemi, a volte legati ad aspetti fenomenologici o sperimentali di rilievo, che vengono risolti e discussi in dettaglio ed hanno lo scopo di esemplificare ed approfondire gli strumenti teorici sviluppati nel testo.
2

Argomenti per la ricerca qualitativa. Disegno, analisi, scrittura

Cardano Mario
Editore: Il mulino
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ANTROPOLOGIA e SOCIOLOGIA
A dispetto della sua ampia diffusione, la ricerca qualitativa continua a essere bersaglio di critiche sulla solidità dei suoi risultati e sulla loro generalizzabilità. Tutti questi addebiti sono solitamente ricondotti a una contestazione più generale, la mancanza di rigore. Questo libro sostiene le ragioni della ricerca qualitativa, proponendo una versione alternativa di rigore, modellata attingendo agli strumenti della teoria dell'argomentazione. L'autore concentra l'attenzione sulle tappe della ricerca qualitativa che precedono e seguono il lavoro sul campo, il disegno della ricerca, l'analisi dei dati e la scrittura. Corredato da un ricco repertorio di esempi, il volume tratteggia un insieme di principi teorici ed epistemologici utili a guidare la pratica della ricerca qualitativa.
3

Patologia, diagnostica, indagini strutturali. Guida pratica alla valutazione del danno e al monitoraggio statico e dinamico anche negli interventi di miglioramento e/o adeguamento sismico

Pucinotti Raffaele
Editore: Flaccovio Dario
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
La vulnerabilità sismica delle strutture esistenti, il loro degrado e gli aspetti correlati alla loro sicurezza, non solo strutturale ma anche delle persone e dei beni in esse contenuti, rappresentano temi attuali che vanno affrontati con estrema cautela e professionalità dagli operatori del settore. Gli ultimi eventi sismici e i sempre più frequenti collassi strutturali caricano di maggiore responsabilità sia i tecnici che operano nel campo della patologia, della diagnostica, delle indagini e del monitoraggio statico e dinamico delle strutture, sia i tecnici che progettano interventi di miglioramento e/o adeguamento antisismico. Il testo, rivolto ai professionisti, ma anche agli allievi ingegneri e architetti, affronta il tema delle strutture esistenti con un approccio tecnico-pratico, approfondendo le principali cause di degrado e guidando i tecnici nella scelta del tipo di indagine (distruttive e/o non distruttive) che, di volta in volta, si ritiene più idonea per la stima delle proprietà dei materiali utilizzati all'epoca della realizzazione dell'opera; supporta il professionista nell'interpretazione dei risultati delle prove in situ; fornisce, infine, le indicazioni necessarie per il controllo e il monitoraggio statico e dinamico delle strutture.
4

Autodesk® AutoCad 2021. Guida completa per architettura, meccanica e design

Villa, Werner Stefano
Editore: Tecniche nuove
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto GRAFICA e MULTIMEDIALE
Il libro è una guida operativa sull'uso di Autodesk® AutoCAD 2021 nei campi dell'architettura, del design e della progettazione meccanica. I contenuti, ricchi di spiegazioni, suggerimenti e flussi operativi sono la vera forza della pubblicazione, che si rivela fin dalle prime pagine di facile fruizione anche per l'utente meno esperto. Partendo da zero, il testo accompagna nella comprensione dell'interfaccia grafica, del disegno bidimensionale, dell'annotazione, della quotatura e della creazione delle tavole tecniche progettuali, fino alla creazione del modello tridimensionale. La grande esperienza dell'autore come formatore ufficiale Autodesk e come docente alla Scuola del Design del Politecnico di Milano ha permesso la creazione di esempi pratici accompagnati da soluzioni concrete per ottimizzare il flusso di lavoro e ottenere il massimo da AutoCAD, mostrando una metodologia efficace e fornendo preziosi consigli su come affrontare le problematiche legate alla stesura del disegno tecnico. Alla stampa 3D, inoltre, è dedicato un intero capitolo nel quale viene spiegato il flusso di lavoro basato interamente su tecnologie Autodesk. I contenuti sono aggiornati alla release 2021, con le novità utili a ottimizzare il lavoro. Gli argomenti trattati: Concetti basilari e interfaccia grafica, Utilizzo con schermi touch, Gestione dei file e dei template, Interazione con servizi cloud di storage, Strumenti per il disegno di precisione, Comandi di creazione, di modifica e di costruzione del disegno, Uso dei layer e proprietà degli oggetti, Creazione di testi, annotazioni e tabelle, Quotatura del progetto e uso degli oggetti annotativi, Disegno parametrico, Creazione di blocchi statici e dinamici e uso degli attributi di blocco, Inserimento dall'esterno di disegni, gestione e confronto di xrif, Impaginazione e messa in scala, creazione delle tavole tecniche, Modellazione e visualizzazione 3D, Illuminazione e applicazione dei materiali e rendering, Stampa 3D e fabbricazione digitale. Nel Booksite: Tutti i file per gli esercizi proposti nel volume, Numerose Extension di approfondimento, Risorse web e link per AutoCAD, Link a Patch e Service pack per tutte le versioni, News e aggiornamenti sul programma e sul libro.
5

Corte dei conti. Organizzazione, funzioni e procedimenti (La)

Sciascia Michael
Editore: Giapeto
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
L'Opera, frutto di una quarantennale esperienza nella Magistratura della Corte dei conti, ne ripercorre dettagliatamente l'ordinamento sotto tutti i profili, dall'organizzazione e dalla sua posizione nel sistema costituzionale ed europeo (precisamente il lavoro ha fornito anche una visione comparativa dei principali punti di contiguità e difformità tra l'esperienza giuridica italiana e quella di altri Paesi aderenti all'Unione Europea che adottano modelli di controllo esterno differenziati l'uno dall'altro) alle funzioni di controllo, consultive e di giurisdizione, con un'attenzione particolare per i procedimenti in cui esse si dispiegano. Il metodo utilizzato consiste nell'esposizione di tutti gli istituti in cui si articola la normativa afferente la Corte dei conti, integrando le disposizioni succedutesi nella disciplina dei suoi vari aspetti per offrire al lettore una visione chiara e completa che, superando le antinomie immanenti nel sistema, non determini confusioni dovute al susseguirsi delle normative e delle interpretazioni giurisprudenziali.
6

Alle origini del mercato nazionale. Strutture economiche e spazi commerciali nell'Italia medievale

Figliuolo Bruno
Editore: Forum Edizioni
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto STORIA
Il volume, costruito integralmente su fonti di prima mano e articolato in undici densi capitoli, offre un quadro metodologicamente meditato della struttura economica delle città italiane e degli spazi del loro commercio nei secoli del pieno e del basso Medioevo. Si individuano sul territorio della penisola tre macroaree, a diversa vocazione e a differente propulsione mercantile e produttiva, tra loro sempre ben collegate attraverso la forte domanda di beni proveniente dai grandi approdi del traffico internazionale - Venezia e Genova in testa. A connettere e integrare tali aree è poi l'azione delle onnipresenti e ubique compagnie fiorentine, le quali, nel seguire gli articoli di loro interesse dalla produzione alla vendita, costruiscono di fatto un vero e proprio modello economico capitalistico, operante su tutto il territorio della penisola italiana e non solo.
7

Atlante del sistema nervoso in reflessologia plantare. Uno strumento di studio per professionisti del settore del benessere e sanitario

Volpe Orlando
Editore: Red Edizioni
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto MEDICINA e VETERINARIA
Un grande atlante illustrato con centinaia di tavole originali per esplorare le affascinanti relazioni tra la reflessologia e il sistema nervoso, strumento di studio sia per reflessologi e operatori del settore del benessere e sanitario sia per gli allievi delle scuole e gli appassionati della materia. Dopo un'introduzione alla reflessologia - che prende in esame anatomia, fisiologia e biodinamica del piede nonché le principali manualità del trattamento reflessologico - il libro si concentra sul sistema nervoso nelle sue tre componenti, sistema nervoso centrale, periferico e autonomo, fornendo per ciascuna un inquadramento teorico e informazioni pratiche dettagliate su modalità, finalità, durata ed eventuali controindicazioni dei trattamenti reflessologici. Completa il volume un capitolo dedicato al sistema endocrino e alla sua relazione con il sistema nervoso. I punti riflessi del sistema nervoso indicati in questo atlante sono per la maggior parte nuovi, frutto dell'esperienza e della continua ricerca dell'autore e proposti per la prima volta in un testo organico. Con una Mappa per il benessere attraverso i riflessi, che visualizza le relazioni tra la colonna vertebrale, il sistema nervoso, la reflessologia piantare e la Medicina Tradizionale Cinese.
8

Industria 4.0: attualità e prospettive

[Giannini M. (cur.)]
Editore: Pisa university press
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE NATURALI
Il testo affronta da una prospettiva interdisciplinare il tema dell'implementazione del sistema Industria 4.0 con tutti i riflessi attuali e prospettici sulle modalità di produzione e di organizzazione del lavoro. In tale contesto emerge la necessità, per garantire un'adeguata valorizzazione delle opportunità offerte dalla trasformazione digitale, di valutare le diverse implicazioni che investono le competenze professionali. Investire nella formazione del personale, implementare i cambiamenti che hanno interessato le modalità di svolgimento del lavoro rappresentano delle richieste alle quali le aziende devono dare delle efficaci e concrete risposte considerando anche gli effetti sulle condizioni di sicurezza nei luoghi di lavoro e sulla ricerca del miglioramento continuo della qualità, all'insegna dell'economicità, di una nuova attività produttiva. Con i contributi di: Marco Giannini, Valentino Turini e Maria Zifaro.
9

Manuale di tecnica doganale. Tecnica e legislazione doganale

Lombardi Luigi
Editore: Franco Angeli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Il "Manuale di tecnica doganale" di Luigi Lombardi, con il "Manuale delle tecniche del commercio estero" è l'unica pubblicazione in Italia che tratti in modo organico e completo tutti gli argomenti che devono costituire il necessario bagaglio tecnico di un esperto di commercio estero, alla luce delle più recenti tecniche e disposizioni legislative in materia. L'opera arricchita da innumerevoli moduli, che ne aumentano la praticità, costituisce un sicuro mezzo di preparazione professionale per tutti gli operatori economici con l'estero: importatori, esportatori, consorzi export, trading companies, funzionari di banca, export manager, specialisti import-export, consulenti, doganalisti, spedizionieri internazionali, dirigenti amministrativi e commerciali e in genere tutti coloro che intendano acquisire una completa formazione professionale nel settore. La presente edizione è stata aggiornata con gli Incoterms®2020 della Cci e con le norme di carattere doganale, come: la revisione dell'accertamento doganale e le nuove procedure di contenzioso; il sistema delle preferenze generalizzate (SPG); il codice doganale dell'Unione; le procedure di sdoganamento in mare; lo sdoganamento centralizzato; i fast corridor; la garanzia globale europea; il transfer pricing; il trattamento delle provviste di bordo (cap. 11), ecc.
10

Project management per l'edilizia. Ingegneria economica: applicazioni e sviluppo

Di Castri Gianluca
Editore: Flaccovio Dario
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
Quest'opera è uno strumento di formazione non soltanto per i project manager, ma anche per tutti coloro che operano nell'edilizia: vengono infatti definiti i principi di integrazione fra le funzioni aziendali nell'ambito di un'organizzazione di progetto. Lo stesso progetto è visto come parte del più ampio sistema aziendale. Si tratta quindi di un testo innovativo, perché inquadra il project management nello schema concettuale dell'ingegneria economica, total cost management, e nel contempo formativo, perché chiarisce al lettore come applicare il project management in edilizia, proponendo conoscenze e strumenti concettuali.
11

Meccatronica nelle macchine agricole. Dal digitale al Precision Farming (La)

Speich, Hanno
Editore: Tecniche nuove
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
L'agricoltura nel prossimo futuro si baserà sulla disponibilità di macchine sempre più complete, produttive, capaci di condurre più operazioni contemporaneamente e in condizioni di ridotto consumo energetico. Questo libro presenta le innovazioni introdotte dalla meccatronica (termine che deriva dall'unione di meccanica ed elettronica) nelle macchine agricole, analizzando le diverse tecnologie che concorrono a formarla. Partendo quindi dalla intensa "digitalizzazione" delle stesse, la sequenza delle sezioni del manuale è organizzata in: l'elettronica digitale; i sistemi Cam Bus di trasmissione dei dati; l'informatica e i software di controllo; la sensoristica; l'oleodinamica. Nello specifico dei sistemi nell'ambito della meccatronica troviamo capitoli specifici per: i complessi e innovativi sistemi di guida, anche automatica; le sospensioni; i sistemi di frenatura; l'allestimento delle cabine di guida; le macchine senza operatore a bordo; i controlli tramite GPS e l'ISO BUS. Infine, non vengono trascurati i benefici della meccatronica sotto il profilo energetico, per il miglioramento dei consumi e dell'efficacia delle operazioni di manutenzione.
12

Filosofia antica. Una prospettiva multifocale

Migliori M. (cur.); Fermani A. (cur.)
Editore: Scholè
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto FILOSOFIA
Una storia della filosofia antica vista con "occhi nuovi". Ciò è ottenuto cercando di riutilizzare l'ottica che i primi pensatori già avevano elaborato più di duemila anni fa. Infatti, come ha scritto Hannah Arendt: «i Greci scoprirono che il mondo che abbiamo in comune è normalmente osservato da un infinito numero di angoli di osservazione a cui corrispondono i più diversi punti di vista». Questo dipende sia dalla libertà del pensiero umano sia, soprattutto, dalla complessità dell'oggetto reale che è sempre, ad un tempo, uno e molteplice. Di questo la filosofia greca è ampiamente consapevole; su questo geniali pensatori hanno a lungo lavorato, discusso e scritto. Era quindi giusto tentare di presentare il loro pensiero assumendo, per quanto possibile, la loro stessa ottica. La rilettura dei pensatori, delle scuole e delle più importanti questioni filosofiche dell'antichità è fatta a partire da quello che appare come un nuovo paradigma ermeneutico, il Multifocal Approach. Si tratta di un paradigma "ottico", che invita il lettore a indossare, metaforicamente, un paio di occhiali con lenti multifocali, per provare ad osservare da varie distanze la realtà. Ciò consente di fornire uno scandaglio approfondito, e insieme di agile lettura, di questioni metodologiche e teorico-concettuali di straordinario rilievo e di assoluto fascino anche per il lettore di oggi.
13

Istruzione della causa di nullità matrimoniale fra il diritto e la prassi giudiziale (L')

Okonkwo Ernest
Editore: Urbaniana University Press
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Il confronto tra le normative contenute nel CIC/1917, nel CIC/1983 e nel m.p. Mitis Iudex Dominus Iesus del 2015 relativamente all'istruzione della causa di nullità matrimoniale consente di precisare i concetti base che sono a capo dell'istruttoria. Il testo offre una dettagliata disamina dei mezzi di prova, approfondendo inoltre le problematiche connesse all'uso dei cosiddetti mezzi atipici della prova, cioè l'interrogatorio tramite videochiamata, telefono o questionario e l'uso dell'affidavit.
14

Additive manufacturing. Le applicazioni industriali della Stampa 3D

Gebhardt Andreas; kessler Julia; Thurn Laura
Editore: Tecniche nuove
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
Additive Manufacturing (Produzione additiva) è il termine che descrive una serie di tecnologie che, partendo dalla Stampa 3D applicata in ambito industriale, ha portato a una autentica rivoluzione nell'industria manifatturiera a livello mondiale. Non solo è possibile accelerare lo sviluppo di un prodotto realizzando velocemente dei prototipi complessi di elevata qualità, ma si possono anche produrre componenti finali, indipendentemente dalle dimensioni del lotto. Questo manuale, a colori e ricco di immagini e schemi, fornisce le conoscenze di base dei processi e propone dimostrazioni e applicazioni esemplificative. Tutte le macchine attualmente disponibili sono presentate in modo sistematico, permettendo così di classificare e valutare anche i sistemi del futuro. Oltre ai processi vengono trattate anche alcune delle nuove strategie di lavoro legate all'Industria 4.0, che, consentendo la creazione decentralizzata, modificano l'organizzazione della produzione. Il volume è aggiornato rispetto alle nuove stampanti industriali per la produzione in serie lanciate sul mercato. Il lavoro si rivolge a chiunque si occupi di design e produzione industriale in tutti i settori. Interessa anche i manager che si occupano di strategie di pianificazione per una valutazione accurata e la scelta della migliore tecnologia applicabile.
15

Lavori a bordo. Vol. 3: Scafo e appendici

Zerbinati Davide
Editore: Nutrimenti
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
In questo terzo fascicolo si prendono in esame tutti gli interventi di manutenzione, o i lavori di ristrutturazione relativi allo scafo e alle appendici (deriva, pala del timone). Con un'ampia rassegna dei vari materiali in cui sono realizzati gli scafi delle imbarcazioni moderne (dall'alluminio, alla vetroresina, al sandwich o al carbonio) e le loro diverse esigenze, a cominciare dalla scelta delle antivegetative fi no ai problemi di osmosi e ai trattamenti necessari in questo caso. Una particolare attenzione è dedicata al collegamento fra deriva e scafo e fra pala del timone e scafo, con tutti gli interventi di manutenzione per mantenere in massima efficienza l'imbarcazione. L'opera sarà proposta in 5 volumi e successivamente in un unico cofanetto.
16

Autodesk®. Inventor Professional 2021. Guida per progettazione meccanica e design

Sella Cristian; Rossetto Enrico; Villa Werner Stefano
Editore: Tecniche nuove
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto GRAFICA e MULTIMEDIALE
Autodesk® Inventor Professional è il software più diffuso per la creazione di prototipi digitali tridimensionali nella nuova era dell'Industria 4.0 per i settori manifatturiero, meccanico e dell'industrial design. Questo libro, aggiornato alla versione 2021, è un utile supporto per i professionisti che intendono utilizzare, o utilizzano già, il software per creare progetti complessi. Alternando accuratamente spiegazioni teoriche a numerosi esercizi pratici, vengono affrontati tutti gli argomenti necessari al workflow progettuale: dalla comprensione della filosofia del software, passando per la creazione di parti e assiemi di progetto, alla creazione di superfici e lamiere, tavole tecniche e presentazioni, fino alla stampa 3D. Nella guida è dedicata particolare attenzione all'impostazione di un corretto flusso di lavoro. Gli argomenti sono trattati secondo una logica espositiva sequenziale e dal facile approccio. I capitoli sono composti da spiegazioni teoriche ed esercizi pratici, che permettono la prova sul campo delle nozioni acquisite. Forte dell'esperienza dell'autore nel settore della formazione, del design e dell'industria manifatturiera, questa guida rappresenta un ottimo strumento di apprendimento sia per il neofita, sia per l'utente esperto che vi trova suggerimenti e consigli validi per il proprio lavoro. Gli argomenti trattati: Novità della versione 2021, Concetti di base e interfaccia grafica, Gestione dei progetti, dei file e dei modelli, Tecniche di Schizzo e uso delle Lavorazioni, Creazione di componenti tridimensionali, Creazione di Parti e di Parti in lamiera, Creazione di Assiemi e di Assiemi saldati, Tecniche avanzate di gestione delle Parti e degli Assiemi, Creazione di documentazione, tavole tecniche e presentazioni, Stampa 3D, prototipazione rapida e fabbricazione digitale, Esportazione per modelli BIM. Nel Booksite: Tutti i file per gli esercizi proposti nel volume, Risorse web e link per Inventor, Link a Patch e Service Pack per tutte le versioni, News e aggiornamenti sul programma e sul libro.
17

Studi pisani sul Parlamento. Vol. 9: La XVII legislatura. Elementi per un bilancio

Pacini F. (cur.); Rossi E. (cur.)
Editore: Pisa university press
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Nel 2007, Pisa University Press ha pubblicato il primo volume che raccoglieva i risultati dei seminari organizzati annualmente alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa su tematiche connesse all'organizzazione e alle attività parlamentari. Questo volume, il nono della serie, accoglie gli atti di un ciclo di seminari volti a compiere un'analisi della XVII legislatura (2013-2018) sotto diversi profili delle fonti del diritto, dell'organizzazione parlamentare e di alcune tra le più rilevanti politiche pubbliche.
18

Flutter. Guida allo sviluppo di app performanti e cross-platform

Zaccagnino, Carmine
Editore: Hoepli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SOFTWARE e HARDWARE professionale e specialistico
Il libro guida lo sviluppatore principiante alla conoscenza di tutti gli aspetti più importanti di Flutter, a partire dalle basi fino alla creazione di un'app di chat in tempo reale perfettamente funzionante. Uno strumento ideale per tutti coloro che desiderano imparare a sviluppare app cross-platform. Anche chi non ha mai utilizzato il nuovo framework di Google potrà iniziare a programmare sfruttando tutte le potenzialità che Flutter mette a disposizione degli sviluppatori, come l'hot reload, grazie al quale le modifiche apportate al codice possono essere visualizzate istantaneamente. Nel testo, dopo la presentazione dell'interfaccia grafica di Flutter, vengono illustrati i pacchetti e i plugin indispensabili, l'input/output, la creazione di librerie esterne e molto altro ancora. L'appendice, infine, è una concisa ma esaustiva presentazione di Dart, il linguaggio utilizzato per programmare con Flutter.
19

Nuovi polimeri per il restauro. La sperimentazione MIUR/Smart Cities

Scicolone Giovanna C.
Editore: Nardini
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
Questo volume sui polimeri apre la collana "Heritage Maintenance Innovation" con la presentazione della sperimentazione MIUR/Smart Cities - Innovazione di prodotto e di processo per la manutenzione, la conservazione e il restauro sostenibile e programmato del patrimonio culturale: vengono presentati l'équipe di lavoro coinvolta, gli obiettivi, le fasi, le procedure seguite. Dopo decenni di diffidenza verso l'utilizzo dei polimeri sintetici nel restauro, il progetto propone protocolli di riferimento relativi alle indagini, alle misurazioni comparative e alle caratterizzazioni indispensabili per individuare polimeri effettivamente rispondenti alle singole necessità. Vengono presentate le valutazioni sull'utilizzo specifico declinate rispetto alle tipologie materiche di riferimento, e fornite informazioni dettagliate sulle tecniche applicative.
20

Analisi chimiche ambientali. Dal campionamento al dato (Le)

Giannì Biagio
Editore: Hoepli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
Un manuale operativo in cui vengono riportati in termini pratici i principi più importanti delle diverse metodiche di campionamento e analisi ufficiali sia a livello nazionale che internazionale. Le analisi chimiche ambientali giocano un ruolo importante nell'andamento economico di un paese. Per questo è fondamentale consolidarne l'affidabilità da parte dei laboratori, che come prima cosa devono porre l'accento sulla fase di campionamento, processo di fondamentale importanza ed effettivo punto di partenza dell'analisi stessa, seppur spesso non considerato. Nato dalla necessità di fornire uno strumento di studio e ausilio a chi si affaccia per la prima volta al mondo dei laboratori, il volume si rivela un elemento utile anche per chiunque lavori nel settore. Una guida precisa e affidabile al campionamento e all'analisi degli elementi che compongono l'ambiente circostante, acqua e aria, ma anche i rifiuti.
21

Marcatura CE dei prodotti da costruzione. Il ruolo e gli obblighi per professionisti e imprese previsti dall'attuazione del d.lgs. 106/2017 (La)

Rissotto A. (cur.); Fusco S. (cur.)
Editore: Hoepli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
Un testo esaustivo rivolto sia ai professionisti sia alle imprese, dei contenuti del D.Lgs. N. 106/2017 sulla Marcatura CE e delle possibili ricadute di questa norma sulla loro attività lavorativa. La prima parte del volume permette di contestualizzare l'evoluzione della normativa nell'insieme di relazioni che collegano le scoperte scientifiche, le applicazioni tecnologiche dei professionisti nonché degli attori economici e la comunità civile, che deve essere tutelata in quanto user che le adotta. La seconda parte offre una lettura integrata del contributo degli attori che sono coinvolti, a diverso titolo, nell'attuazione del decreto: dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri al Consiglio Nazionale delle Ricerche e al Ministero dei lavori pubblici. La terza parte, infine, costituisce una sorta di manuale per l'attuazione del decreto grazie a una lettura trasversale delle nuove responsabilità attribuite ai professionisti e all'attenzione dedicata alle conseguenze per la loro operatività, in relazione con la normativa europea e alla luce delle attuali NTC2018.
22

Economia politica classica e storia economica dell'Europa medievale

Cammarosano Paolo
Editore: CERM
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ECONOMIA
Gli economisti classici, da Adam Smith a Alfred Marshall, dedicarono spesso un interesse alla storia economica delle età passate, dall'antichità al medioevo. Nei tempi recenti il dialogo fra economisti e storici è divenuto meno frequente. Per ravvivarlo è bene comprendere la visione che gli economisti classici ebbero dello sviluppo economico medievale e porsi nei loro confronti in maniera vitale e critica. Alla rivisitazione di quei classici segue nel libro un discorso su due fondamentali elementi della storia economica, evoluzione demografica ed evoluzione dei prezzi, e si indicano nuovi metodi di analisi. Infine, nella parte più ampia del libro, è proposto un profilo della storia economica dell'Europa medievale dal VI al XV secolo. L'autore tenta di collocare con scansioni cronologiche "dal volto umano", cioè generazionali, le componenti dell'economia: agricoltura, produzione di manufatti, commercio, rapporti di credito, presenza delle autorità pubbliche e svolgimento della cultura. Attraverso queste vicende del passato ci vengono incontro, con drammatico affollamento, immagini oggi familiari: rapporto tra popolamento e risorse, spostamenti di popoli e loro incidenza nell'economia e nella società, diseguaglianze di capitali e di redditi, sviluppo e stagnazione, inflazione e deflazione, dimensioni crescenti del debito pubblico, incidenza dei livelli culturali, incidenza delle capacità tecniche e dei mutamenti della tecnica, economia pubblica ed economia privata, interesse pubblico e interessi privati, propensioni al protezionismo economico. Apparato cartografico a cura di Fabio Mezzone.
23

Direttore di struttura complessa sanitaria (e non) ed il responsabile di struttura semplice (Il)

Carnevali Gianfranco
Editore: Maggioli Editore
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto MEDICINA e VETERINARIA
All'interno del servizio sanitario nazionale, e a sua volta dei servizi sanitari regionali o provinciali, il ruolo di Direttore di struttura complessa e Responsabile di struttura semplice dipartimentale/distrettuale può essere considerato uno dei ruoli dirigenziali più complessi che il mondo del lavoro possa offrire. Il volume fornisce informazioni puntuali sulle competenze e correlate responsabilità derivanti dell'uno o dell'altro di detti incarichi manageriali. Il volume ha il pregio di concentrarsi sull'organizzazione e sugli aspetti pratico-legali del ruolo. Si sono tralasciati gli aspetti economici e di utilizzo delle risorse (e.g. farmaci, dispositivi medici) ormai dominanti e quindi ragionevolmente conosciuti dal lettore e dalla tecnostruttura dell'azienda sanitaria. A ogni Direttore/Responsabile sanitario, soprattutto medico, in passato non venivano richieste competenze gestionali/manageriali, tutte expertise oggi imprescindibili per governare una struttura sanitaria, ferma la coniugazione con l'esperienza nella pratica clinica. Ciò impone che ogni medico con funzioni gestionali comprenda gli elementi da acquisire ai fini della gestione della struttura cui è preposto perché l'organizzazione sia più razionale e spesso anche più equa nel distribuire e allocare le risorse disponibili onde recuperare una competenza/professionalità specifica e metodologica in grado di costruire, motivando il personale, processi tesi a migliorare sia la sua organizzazione interna che il rapporto con i pazienti.
24

Perizia bancaria (La)

Fontanelli Andrea; Nardini Franco
Editore: Maggioli Editore
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Il manuale si configura come strumento operativo per l'elaborazione di perizie econometriche sui rapporti bancari. La prima parte del volume è dedicata agli aspetti matematici-finanziari derivanti dalla rappresentazione del reale, come interpretata dalla posizione giuridica adottata dalla Suprema Corte di Cassazione. Di taglio pratico, la trattazione fornisce inoltre indicazioni sul migliore utilizzo degli strumenti informatici per le rilevazioni da effettuare nel corso delle perizie. La seconda parte esamina invece gli aspetti giuridici del rapporto tra banche e clienti, evidenziandone i profili a maggior rischio di contenzioso. Completato da esempi di perizia svolta - in particolare sui conti correnti bancari e sul leasing - il testo dedica una sezione ai casi pratici dell'attività del perito in questi ambiti: dai primi passi da compiere, fino all'esame delle situazioni più complesse, con il supporto della documentazione bancaria e contabile dei casi proposti. In questa nuova edizione, sono stati introdotti tre capitoli su problematiche che stanno acquisendo importanza crescente: contenzioso sugli interest rate swaps (IRS) alla luce della recentissima sentenza Cass. Sezioni Unite n. 8770/2020 e di come debba cambiare la strategia di difesa dell'intermediario; anatocismo nei piani d'ammortamento a rata costante (c.d. francese); criticità ultimamente emerse nei metodi correntemente usati dai CTU per calcolare la decorrenza della prescrizione. Andrea Fontanelli Dottore Commercialista in Milano, Presidente dell'Associazione "Studi Bancari".
25

Apocalisse fiscale

Deotto Dario
Editore: Maggioli Editore
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ECONOMIA
Generalmente la parola "apocalisse" viene associata al senso di tragedia, di catastrofe, o, comunque, all'Apocalisse di Giovanni nel Nuovo Testamento. Apocalisse, in realtà, deriva da apokalypsis, "apo" e "kalypsis", la ninfa Calipso, "colei che nasconde". Apocalisse significherebbe, dunque, "rivelazione" o, comunque, "svelare, togliere il velo". Ecco, così, "svelato" il senso di questo libro: quello di "togliere il velo" ad alcune specifiche questioni tributarie (non necessariamente legate l'una con l'altra) che, nel corso degli ultimi anni, sono state oggetto dell'attività di interpretazione da parte dell'autore.
26

Legge 241/90 commentata con la giurisprudenza. Nuova ediz. (La)

Frazzingaro Serafina; Macrì Giuseppe Raffaele; Rotili Pierluigi
Editore: Maggioli Editore
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
La presente edizione è stata elaborata al fine di recepire le importanti e recenti modifiche introdotte nell'ambito del procedimento amministrativo dalla Legge n. 120 dell'11 settembre 2020 di conversione del D.L. 76/2020 ("Decreto Semplificazioni"). Con la summenzionata Legge di riforma fanno ingresso, nell'ambito del procedimento amministrativo, una serie di clausole generali di buona fede e di collaborazione, in un sistema sempre più improntato alla "parità delle armi" tra cittadino e istituzioni. Nel contesto della suddetta riforma, assumono particolare rilievo le previsioni in tema di conferenza di servizi, di pareri e/o autorizzazioni e/o nulla osta, con le quali appare evidente la volontà del legislatore di imprimere al procedimento amministrativo un'accelerazione su tutte le fasi in cui profili valutativi possano determinare delle situazioni sostanziali rispetto all'interesse, oggi sempre più significativo, di concludere il procedimento amministrativo nei tempi di legge. Appare evidente che si tratta in generale di misure che non hanno solo lo scopo di semplificare e di rendere sempre maggiormente trasparente l'azione della pubblica amministrazione, ma sono strumenti di maggiore garanzia del privato nell'ambito del procedimento amministrativo ove, per espresse e particolari disposizioni, diviene centrale anche l'uso di strumenti informatici e telematici. Le rilevanti novità di cui sopra hanno quindi reso necessaria la presente nuova edizione, nella quale si è dato anche atto di un consolidamento della giurisprudenza soprattutto in tema di conferenza di servizi anche nel nuovo assetto risultante dal D.Lgs. n. 127/2016. Il volume mantiene la struttura della suddivisione articolo per articolo, con la giurisprudenza ordinata per argomento all'interno dei singoli articoli, confermando così le sue caratteristiche di facile e immediata consultazione. La raccolta giurisprudenziale è aggiornata al settembre 2020, al fine di fornire all'operatore e ai singoli cittadini uno strumento che sia il più completo possibile e che possa essere di ausilio nei (non sempre agevoli) rapporti con la pubblica amministrazione.
27

Controllo qualità nei pavimenti rigidi in calcestruzzo (Il)

Stegher Umberto
Editore: Maggioli Editore
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
Il pavimento industriale è un elemento strutturale, concepito e dimensionato a ricevere una serie di carichi agenti sulla sua superficie: carichi puntuali, carichi uniformemente distribuiti, carichi lineari e carichi dinamici. Il pavimento industriale è, dunque, a tutti gli effetti, una struttura e come tale deve essere considerato in fase di progettazione, di posa in opera e di manutenzione. Questo manuale, frutto dell'esperienza pluriennale dell'autore, fornisce indicazioni pratiche lungo tutte le fasi di realizzazione e messa a punto dei pavimenti industriali: dalle attività propedeutiche all'apertura del cantiere fino alle attività successive al getto. L'autore propone inoltre una procedura tecnica di autocontrollo, denominata "Q.C.S. Quality Control Supervision" che sintetizza e armonizza le norme tecniche e le direttive delle associazioni di categoria, in perfetta analogia alle disposizioni del d.m. 17 gennaio 2018 (NTC 2018) e della relativa circolare esplicativa del 2019. L'opera, arricchita da un vasto repertorio fotografico commentato di cantiere, si completa con indicazioni relative alla manutenzione, ai diversi difetti e guasti cui può andare incontro un pavimento industriale, senza tralasciare il tema delle tecnologie per i pavimenti industriali antisismici.
28

Statuto giuridico dell'attività di psicoanalista (Lo)

Cheloni Roberto; Mazzariol Riccardo
Editore: ETS
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto PSICOLOGIA
Il volume si propone di verificare lo statuto giuridico che regola l'attività dello psicoanalista. Attraverso l'analisi della storia della scienza analitica, delle norme costituzionali e di matrice europea, nonché di quelle di diritto interno, emerge un quadro di sicura libertà di esercizio della professione: l'attività psicoanalitica non rientra tra le attività per le quali è necessaria una speciale abilitazione o il superamento di un esame di Stato. La professione dello psicoanalista è sottoposta all'ordinario regime civilistico di lavoro autonomo, in forma individuale o associata. Non incorre, pertanto, nelle sanzioni civili e penali previste per l'esercizio abusivo della professione quel soggetto che svolge l'attività psicoanalitica senza aver ottenuto la previa iscrizione nell'elenco degli psicoterapeuti o senza essere iscritto nell'albo degli psicologi.
29

Individuo e comunità. Considerazioni storico-giuridiche sull'individualismo

Alvazzi Del Frate Paolo
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Questi brevi appunti si propongono di svolgere, senza alcuna pretesa di completezza, alcune considerazioni storiche sul tema dell’individualismo giuridico. “Individuo e comunità” ed “egoismo e altruismo” costituiscono da sempre elementi e principi antinomici cui si attribuiscono significati – anche simbolici ed emotivi – assai diversi. Ciò è all’origine di quella “grande dicotomia” (così definita da Norberto Bobbio) tra organicismo e individualismo che caratterizza la storia della cultura giuridica. L’alternarsi della prevalenza dell’individuo o della comunità rappresenta un punto di vista molto significativo per lo storico del diritto. La lenta affermazione dell’individualismo nell’età moderna, che accompagna i fenomeni del costituzionalismo e della codificazione del diritto, costituisce infatti uno dei tratti fondamentali della storia giuridica europea.
30

indici sintetici (Gli)

Mazziotta Matteo; Pareto Adriano
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ANTROPOLOGIA e SOCIOLOGIA
È coscienza comune che numerosi fenomeni socio-economici non possano più essere misurati da un solo indicatore descrittivo e che, invece, debbano essere rappresentati in più dimensioni. Fenomeni quali lo sviluppo, il progresso, la povertà, la disuguaglianza sociale, il benessere, la qualità della vita, la dotazione infrastrutturale, la corruzione, ecc. richiedono, per essere adeguatamente misurati e quantificati, la 'combinazione' di dimensioni diverse, da considerarsi congiuntamente come componenti del fenomeno. Tale 'combinazione' può essere ottenuta attraverso l'applicazione di metodologie statistiche che conducono a risultati noti in letteratura come indici sintetici. Il volume affronta il tema della misurazione di fenomeni complessi attraverso l'applicazione di metodi di trasformazione e aggregazione di indicatori elementari di natura ambientale, economica e sociale. Un approccio teorico, analitico e pratico alla costruzione di indici sintetici apre al lettore una visione integrata tra concetti e misurazioni, tecniche classiche e più recenti, applicazioni a dati reali e soluzioni note in letteratura. Il volume vuole offrire strumenti statistici, dai più intuitivi ai più analitici, che consentano allo studente/ricercatore di trattare con consapevolezza la multidimensionalità e rendere più agevole la lettura e l'interpretazione delle realtà complesse.
31

7. Appunti di diritto ebraico. Vol. 2

Lucrezi Francesco
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Proseguo, con questa nuova raccolta, la mia serie di “Appunti di diritto ebraico”. Niente più di appunti, come si può ben vedere, riflessioni esternate in alcuni convegni e incontri seminariali a cui ho avuto l’onore, negli ultimi tempi, di essere invitato. Ho deliberatamente scelto di conservare i testi nell’edizione originale (comprensiva anche di saluti, ringraziamenti, ecc.), senza apportare cambiamenti e approfondimenti, proprio per dare meglio l’idea che si tratta di riflessioni sparse, non riviste e non armonizzate in un discorso unitario. Avendo dato, come titolo alla precedente silloge, una semplice cifra numerica (613, il numero convenzionale dei precetti mosaici), mi è piaciuto continuare lungo questa strada e, tra le tante soluzioni possibili, la scelta è naturalmente caduta – in ragione dei contenuti del volumetto – sul sette, che, com’è noto, oltre a essere il numero dei giorni della creazione, della settimana e dei bracci della “menorah”, è anche quello dei precetti c.d. “noachidi”, valevoli non solo per il popolo ebraico, ma per l’intero genere umano, essendo stati dati da Dio ad Adamo e poi a Noè, progenitori dell’umanità tutta: sei negativi (il divieto di blasfemia, di idolatria, di omicidio, di furto, di adulterio e incesto e di cibarsi di membra di animali ancora viventi) e uno positivo (l’obbligo di istituire tribunali atti a giudicare secondo giustizia). Si parla, infatti, in queste pagine, di questioni – quali il luogo della giustizia, il rapporto tra l’uomo e la natura, la condizione degli animali non umani, il controllo della ragione, la conoscenza storiografica, il fine vita – che vanno ben al di là dei pur ampi VI Appunti di diritto ebraico confini dell’ebraismo, per allargarsi negli spazi infiniti del diritto noachide. Ho sempre pensato che nel rapporto tra ebraismo e noachismo si celi l’essenza più profonda della spiritualità ebraica, sempre tesa tra particolarismo e universalismo, in quanto volta all’assolvimento di una missione di testimonianza universale, alla realizzazione della vocazione “sacerdotale” del popolo ebraico e dell’utopia messianica di un Israele “luce delle genti”. Ed è proprio nelle inquietudini dell’età moderna, nella quale ogni certezza identitaria pare scossa e messa in discussione, che il noachismo (antico quanto l’uomo, risalendo, appunto, ad Adamo e Noè) pare esplicare con particolare forza la sua portata morale e giuridica: un concetto che iniziai ad assimilare nel lontano 1987, ascoltando il testo della relazione che pronunciò alla Hebrew University of Jerusalem, in occasione del Congresso internazionale su “A Member of Another Religion in Religious Law”, il grande Elio Toaff (Livorno 1915-Roma 2015), con la quale volle rendere omaggio a un suo altrettanto grande concittadino e predecessore: “Il noachismo nel pensiero di Elia Benamozegh” (Livorno 1825-Livorno 1900).
32

Procedura penale esecutiva

Ceresa Gastaldo M. (cur.)
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Chiuso il processo di cognizione, si apre la fase riservata all'esecuzione della sentenza. Una fase delicata e complessa, dagli epiloghi tutt'altro che scontati. Occorre verificare che la decisione sia effettivamente irrevocabile e che il titolo esecutivo non necessiti di essere corretto, sostituito od anche revocato. Flessibilità e cedevolezza della cosa giudicata, un tempo vissute come intollerabili aggressioni all'autorità della giurisdizione, sono invece funzionali alla piena realizzazione di una duplice, irrinunciabile finalità della giustizia penale: che la decisione risulti non solo formalmente, ma sostanzialmente giusta, e che, a sua volta, sia giusta la pena inflitta con la condanna. Per ottenere il primo risultato servono - in aggiunta ai protocolli di ricerca e ai controlli predisposti dal codice di rito per assicurare l'affidabilità dell'operazione euristica rimedi manipolativi del giudicato in fase esecutiva e mezzi di impugnazione straordinari. Al raggiungimento del secondo obiettivo - che non può essere eluso senza violare l'art. 27 comma 3 Cost. - sono funzionali le attività volte, in executivis, ad attenuare il rigore del trattamento punitivo previsto dalla legge e sancito dalla sentenza. Meglio sarebbe, in prospettiva, che qui si intervenisse a monte: il legislatore penale dovrebbe trovare finalmente il coraggio di sostituire l'obsoleto armamentario sanzionatorio del codice Rocco (ancora concentrato solo sul carcere, per sua natura desocializzante e criminogeno), ridefinendo qualità e quantità delle pene edittali, per consentire direttamente al giudice della cognizione l'applicazione di una pena proporzionata, equa e, non da ultimo, certa. Lasciare alla procedura penale esecutiva questo compito di supplenza - tanto necessario, oggi, quanto socialmente malinteso non giova alla coerenza dell'ordinamento e rischia di mettere in crisi, ad un tempo, legalità e credibilità del sistema.
33

Studiare sui casi. Materiali integrativi per il corso di diritto penale. Parte generale

Viganò Francesco; Miedico Melissa; Trinchera Tommaso
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Una delle principali difficoltà per chi si accosta al diritto penale nei corsi universitari è quella di applicare le nozioni teoriche ai concreti casi della vita. Questo volume, concepito come integrativo rispetto al manuale e ispirato alle analoghe opere utilizzate per la preparazione degli esami di parte generale in Germania, intende incoraggiare lo studente a misurarsi, sin da subito, con i casi; e assieme si augura di fornire ai docenti spunti per seminari, esercitazioni e prove d’esame. Il tutto nella convinzione che “studiare sui casi” sia il modo più efficace – e al tempo stesso più stimolante – per far propri i concetti giuridici e imparare a utilizzarli per rispondere alla domanda fondamentale che ogni futuro penalista dovrà porsi: è punibile X, ed eventualmente a che titolo, per avere commesso il fatto Y? Il volume contiene un piccolo vademecum sulla tecnica dell’analisi casistica, seguito da sette casi, presentati in ordine di crescente complessità, con la relativa analisi. Chiudono il lavoro altri sette casi non risolti, che offrono allo studente, in vista della preparazione dell’esame, la possibilità di trovare da sé – codice penale alla mano – le norme da interpretare ed applicare al caso concreto.
34

Elementi di diritto dell'Unione Europea

Adinolfi Adelina; Morviducci Claudia
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
«Questo Manuale è stato concepito inizialmente per rispondere alle specifiche esigenze del Corso di laurea in Scienze giuridiche della sicurezza dell'Università di Firenze. Nella redazione dell'opera, peraltro, si è inteso allargarne la fruibilità agli studenti di altri corsi triennali, che vogliano unire ad un'esposizione - che si propone di essere chiara e puntuale benché inevitabilmente sintetica - dei principali aspetti istituzionali dell'Unione europea, anche un'analisi di alcune delle politiche più significative di quest'ultima nel campo sia delle relazioni internazionali, che della circolazione delle persone. La seconda parte del testo concerne la politica estera e di sicurezza, inclusi gli sviluppi più recenti della difesa comune, e le normative in materia di immigrazione e di asilo, la cui centralità non necessita di essere sottolineata. Un ultimo capitolo, di rilevante interesse per chi si occupa di Scienze della sicurezza, attiene infine alla cooperazione tra le forze di polizia dei Paesi membri. Considerata la destinazione dell'opera a studenti di corsi triennali, o iscritti a lauree afferenti a discipline non giuridiche, si è adoperato un linguaggio per quanto possibile semplice e chiaro, facendo ampi riferimenti alla giurisprudenza e alla prassi, al fine di valorizzare l'incidenza pratica dei principi descritti e di rendere più comprensibili le nozioni contenute nel testo. Il frequente uso di rinvii interni tra le diverse parti della trattazione si propone di favorire una comprensione generale del sistema, correlando le varie tematiche. Il volume è frutto di un lavoro comune e di un costante confronto tra le autrici per rendere omogenee le modalità di esposizione dei singoli temi. Ad Adelina Adinolfi va comunque attribuita la redazione dei Capitoli 2, 4, 7, 8, 14 e 15, a Claudia Morviducci quella dei Capitoli 1, 3, 5, 6, 9, 10, 11, 12 e 13. Un sincero ringraziamento va alla collega Chiara Favilli per i preziosi suggerimenti relativi ad alcune parti del volume e alle dottoresse Marcella Ferri, Nicole Lazzerini e Monica Parodi per il loro attento e proficuo aiuto nella revisione del Manuale.» (dalla Premessa di Adelina Adinolfi e Claudia Morviducci)
35

Fare marketing con l'AI. Intelligenza (Artificiale) Aumentata per comunicare brand, prodotti e idee

Di Fraia Guido
Editore: Hoepli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto INFORMATICA per TUTTI
Nei prossimi anni l'AI diventerà una tecnologia dominante e "generalista" che ci supporterà nella nostra vita quotidiana e professionale risultando, come è avvenuto in passato per l'elettricità, una commodity irrinunciabile. La sua affermazione su larga scala aprirà le porte a una nuova fase evolutiva della società. Già oggi essa è ampiamente diffusa nelle nostre vite e in grado di produrre grande valore per le imprese. Nell'ambito del marketing - ormai totalmente data-driven - l'AI, ri-definita nel volume Intelligenza Aumentata, consente di realizzare quello che può essere considerato il mantra riassuntivo dell'inbound marketing al tempo dei big data: portare il contenuto giusto, alla persona giusta, nel momento giusto, attraverso il canale giusto, per generare valore per il cliente e l'azienda. Partendo da queste premesse, il libro sistematizza in modo innovativo un territorio ancora poco esplorato e ricostruisce una mappa concettuale completa delle opportunità offerte dall'AI per le attività di marketing e comunicazione aziendale, in tutte le fasi del funnel di conversione. Il volume, attraverso trattazioni approfondite, istruzioni per l'uso e molti contenuti online, tra cui schede costantemente aggiornate delle piattaforme di AI utilizzabili dalle aziende, è uno strumento utile per imparare a fare marketing con l'Intelligenza Aumentata e realizzare soluzioni innovative per comunicare brand, prodotti, servizi e aumentare il proprio business.
36

Quattro codici e leggi complementari 2021 (I)

Franchi Luigi; Feroci Virgilio; Ferrari Santo; Ferrari G. (cur.)
Editore: Hoepli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Un'opera utile per il professionista di ambito giuridico (avvocato, magistrato, notaio) per reperire rapidamente le fondamentali norme codicistiche in ambito civile e penale. Tra i numerosi provvedimenti sono da segnalare i seguenti: Codice civile e codice di procedura civile - D.lgs 10 giu. 2020 n. 48: Attuazione della direttiva UE 2018/844 che modifica le direttive UE sulla prestazione energetica nell'edilizia e sulla efficienza energetica; L. 5 giu. 2020, n. 40: Conversione del D.L. 8 apr. 2020, n. 23, recante misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese; L. 8 mag. 2020, n. 31: Conversione del D.L. 11 mar. 2020, n. 16, recante disposizioni urgenti in materia di divieto di pubblicizzazione parassitaria; L. 28 feb. 2020, n. 8: Conversione del D.L. 30 dic. 2019, n. 162, recante disposizioni urgenti in materia di proroga di termini legislativi. Codice penale e codice di procedura penale - D.L.10 mag. 2020, n. 29: Misure urgenti in materia di detenzione domiciliare o differimento dell'esecuzione della pena; D.L. 30 apr. 2020, n. 28: Misure urgenti per la funzionalità dei sistemi di intercettazioni di conversazioni e comunicazioni; L. 24 apr. 2020, n. 27: Conversione del D.L.17 mar. 2020, n. 161, recante misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19; L. 28 feb. 2020, n. 7: Conversione del D.L. 30 dic. 2019, n. 161, recante modifiche urgenti alla disciplina delle intercettazioni di conversazioni o comunicazioni.
37

Burocratite ostruttiva ed altre storie (La)

Dal Pian del Torchio Jodoco
Editore: Key Editore
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto SCIENZE POLITICHE
Il lavoro affronta, facendo proprio il punto di vista di un sindaco, il tema della gestione di un comune di montagna caratterizzato da un territorio vasto e da un ridotto numero di abitanti. Gestione che oltre alle difficoltà derivanti da un territorio orograficamente tormentato, dalla presenza di numerosi e minuscoli centri abitati e dalla scarsità di risorse, si deve scontrare con norme e prassi amministrative pensate per altre realtà e non in grado di consentire risposte efficaci alle esigenze della comunità. Gestione resa ancor più difficile dalla presenza di un funzionario apicale che cerca di applicare in maniera pedante ed avulsa dalla realtà le norme amministrative che regolano la vita dei comuni. Il risultato finale è il crearsi di situazioni tragicomiche che vengono affrontate cercando di trovare soluzioni ai problemi reali e, contemporaneamente, di individuare spiegazioni logiche a comportamenti che non appaiono tali. Le ridotte dimensioni dell'Ente considerato consentono di evidenziare immediatamente le conseguenze deleterie derivanti dall'applicazione letterale di diverse norme amministrative e di mettere in luce, con ironia, problematiche conseguenti a quella che nel testo è definita come "burocrazia ostruttiva". Problematiche che trovano corrispondenza nelle difficoltà che molti di coloro che hanno rapporti con la pubblica amministrazione incontrano ogni giorno.
38

Diritto costituzionale

Bifulco Raffaele
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
39

Lineamenti di diritto europeo dei contratti. Contratti asimmetrici del consumatore e d'impresa

D'Adda Alessandro; Bachelet Vittorio
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
40

Fare impresa nell'era digitale. Analisi teoriche e riflessioni critiche su un processo business-driven e technology-enabled

Matricano Diego
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ECONOMIA
41

Principio di continuità dei poteri pubblici e della funzione amministrativa (Il)

Pini Olivia
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
42

Appunti di diritto penale europeo

Massaro Antonella
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
L'espressione "diritto penale" e l'aggettivo "europeo", fino a non molti decenni fa, sembravano porsi tra loro in un rapporto di reciproca incompatibilità strutturale: una sorta di specularità tendente all'ossimoro, che, in qualche modo, chiudeva la partita di una pretesa europeizzazione del diritto penale ancor prima del suo fischio di inizio. Lo scenario è cambiato in maniera tanto evidente quanto radicale, proiettando l'intero diritto punitivo in un sistema delle fonti sempre più complesso e poliedrico, con il quale l'interprete è necessariamente chiamato a confrontarsi. Questo volume raccoglie le lezioni del corso di "Diritto penale europeo" svolte presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi "Roma Tre". L'obiettivo è quello di offrire agli studenti una sintesi delle principali linee evolutive registratesi sul duplice versante che, a costo di qualche semplificazione linguistico-concettuale, si è ormai soliti ricondurre entro l'etichetta dell'attributo "europeo": da una parte, il diritto eurounitario e, dall'altra parte, il sistema CEDU. La selezione degli argomenti ha privilegiato le vicende giurisprudenziali che hanno caratterizzato l'esperienza giuridica italiana più recente, anche al fine di distinguere le questioni rispetto alle quali il diritto penale europeo ha effettivamente generato problemi "nuovi" da quelle in cui lo stesso si è limitato a funzionare da potente cassa di risonanza di nodi già da tempo irrisolti nell'ordinamento nazionale.
43

Emergenza Covid-19 e questioni di diritto civile

Lucchini Guastalla E. (cur.)
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
44

Contratti con comunione di scopo (I)

Cippitani Roberto
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
La monografia “I contratti con comunione di scopo” si occupa di una categoria contrattuale, già individuata nel codice italiano del 1942, che negli ultimi anni ha assunto un sempre maggiore rilievo. Ciò in settori molto diversi: i rapporti tra imprese (si pensi ai contratti di rete); la cooperazione nel settore della ricerca, dell’innovazione e del trasferimento tecnologico; per attuare la disciplina di protezione dei dati personali; nella governance di politiche pubbliche. Le disposizioni del codice civile del 1942 sui “contrati plurisoggettivi con comunione di scopo”, trattando soltanto della patologia contrattuale, non sono sufficienti a disciplinare altre rilevanti questioni come la stipula, il collegamento negoziale, la formazione della volontà, la responsabilità, le sopravvenienze, i diritti dei terzi e così via. “I contratti con comunione di scopo” cerca di rispondere a tali questioni, individuando le regole e i principi applicabili, attraverso lo studio della legislazione e della prassi nel diritto dell’Unione europea e nei diritti nazionali.
45

Introduzione allo studio delle autorizzazioni amministrative. Tutela dell'ambiente e attività economiche private

Vivani Claudio
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
46

Manuale delle società

Stagno D'Alcontres Alberto; De Luca Nicola
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
47

Modelli di imputazione della responsabilità alle strutture sanitarie per l'evento avverso del paziente in Italia e in Inghilterra

Madeo Antonella
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
48

Basi del diritto civile (Le)

Del Prato Enrico
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
49

Processo e cultura giuridica-Procedure and legal culture

Barsotti V. (cur.); Simoni A. (cur.)
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Vincenzo Varano (Napoli, 1940) è da decenni una figura di riferimento per chi in Italia utilizza gli strumenti della comparazione per lo studio del diritto processuale civile, del ruolo delle corti nell'evoluzione della cultura giuridica e in generale delle fonti del diritto. È stato uno dei principali animatori della scuola comparatistica fiorentina avviata da Mauro Cappelletti, nella quale si sono formati tanti studiosi ora attivi in Italia e all'estero, ma la sua esperienza didattica e di ricerca si è anche incrociata con quella di moltissime altre figure di primo piano delle discipline processualistiche e comparatistiche in Europa e negli USA. Per celebrare il suo ottantesimo compleanno "Processo e cultura giuridica - Procedure and Legal Culture" raccoglie scritti dei suoi allievi e di colleghi e amici da Australia, Francia, Germania, Inghilterra, Spagna, Svezia.
50

Autonomia riproduttiva e volontà non dispositiva

Pignataro Gisella
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
51

Management accounting orientato alla sostenibilità. Evoluzione, approcci teorici e scelte operative (Il)

Fiondella Clelia
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ECONOMIA
Il presente scritto ha ad oggetto il management accounting orientato alla sostenibilità, collocandosi nella più generale tematica delle relazioni che sussistono fra l'azienda e l'ambiente. Si tratta di un campo di indagine relativamente giovane, ove confluiscono gli sforzi cognitivi finalizzati ad investigare sistemi di programmazione e controllo che siano idonei a guidare l'azienda nella direzione dello sviluppo sostenibile, ma anche ad alimentare correttamente la rendicontazione socio-ambientale esterna. Il lavoro si pone l'obiettivo di ricomporre il contesto scientifico nel quale si sono delineati gli studi di management accounting orientato alla sostenibilità; presentare i principali strumenti di programmazione e controllo convenzionali che la dottrina ha elaborato per trattare la variabile socio-ambientale, evidenziandone i limiti; offrire una overview su alcune proposte operative in materia di environmental management accounting. Sul piano metodologico, l'analisi è condotta sulla scorta dei principali riferimenti dottrinari internazionali e nazionali, rappresentativi dell'orientamento mainstream; delle pubblicazioni che, specialmente di recente, hanno messo in luce alcune criticità connesse alle posizioni consolidate e dei contributi che si vanno accumulando intorno all'area dell' environmental management accounting. Si intende così agevolare la comprensione circa lo stato dell'arte delle ricerche in essere, ma anche creare uno spazio di discussione nel quale considerare le potenzialità insite nell'adozione (e nel perfezionamento) di framework dal contenuto multidisciplinare.
52

Trattamento contabile dei leasing tra IFRS e US GAAP (Il)

Rizzato Fabio
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ECONOMIA
53

Obblighi d'informazione e responsabilità. Esperienze italiana e francese

Cosentino Carla
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
La ricerca ha ad oggetto l'articolato tema della responsabiltà da false informazioni nell'ordinamento italiano e francese, allo scopo di fare chiarezza sul rapporto con gli istituti sui cui incide e tracciarne le dinamiche e le linee di sviluppo. La crescita di strumenti di diffusione di notizie differenti da quelli tradizionali ha imposto il ricorso a provvedimenti legislativi di settore, talvolta disorganici e frammentari. Per contro, negli ambiti non interessati dall'intervento del legislatore, si registra incertezza e contraddittorietà delle soluzioni giurisprudenziali e dottrinarie, spesso tra loro discordanti. La difficoltà di ricondurre la responsabilità da false informazioni ad unità non può, tuttavia, tradursi nella rinuncia ad una prospettiva d' indagine sistematica: sottrarsi alle generalizzazioni, non legittima visioni "caotiche", ed anzi, incoraggia l'interprete a misurarsi con le diverse problematiche. Da questo punto di vista, l'analisi comparata si mostra particolarmente efficace poiché consente una più ampia comprensione del fenomeno, unitamente ad una riflessione sulla categoria della responsabilità civile nel suo complesso.
54

Autonomia privata e accordi sulla giurisdizione. Un'analisi comparata

Pailli Giacomo
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Presentazione di Fernando Gascón Inchausti.
55

Revisione del bilancio. Principi, metodi e procedure. Nuova ediz. (La)

D'Onza G. (cur.); Marchi L. (cur.)
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ECONOMIA
56

Diritto penale. Parte speciale

Rivello Pierpaolo; Bonifacio Gaetano
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
«La seconda edizione di questo volume va ben al di là di un mero aggiornamento rispetto alla precedente, in quanto si connota, sotto più di un aspetto, per un'impostazione radicalmente nuova negli assetti di base, quasi sideralmente lontana rispetto ad un rifacimento ed ampliamento del precedente lavoro. Muta in primo luogo l'ampiezza complessiva della trattazione, limitata, nella precedente prima edizione, ad alcuni specifici reati ricompresi nel titolo XII ed ora estesa, invece, alla totalità delle fattispecie incriminatrici ivi ricomprese. Questo ampliamento è stato reso possibile solo in virtù di un'ulteriore, significativa variazione. Nell'edizione precedente, infatti, avevo personalmente sviluppato tutto il lavoro, mentre in questa seconda stesura il volume, da me curato, risulta scritto a quattro mani. Al contempo, mentre prima l'analisi era spesso limitata ad una disamina, seppur rigorosa, delle varie fattispecie incriminatrici, ora essa si sofferma con particolare attenzione su tutte le diverse possibili opzioni interpretative, prendendo posizione ed offrendo chiare soluzioni esegetiche alle più complesse problematiche L'analisi spesso trae le mosse dal testo originario di norme successivamente modificate per effetto di uno stratificarsi, significativo, di vari interventi manipolativi. Ciò permette al lettore di meglio comprendere la ratio sottesa all'impostazione di fondo, essendo in tal caso delineate le finalità del percorso legislativo che ha condotto a simili modifiche. L'ordito complessivo della trattazione, se pur non riconducibile, come in passato, ad un unico autore risulta comunque omogeneo, anche in considerazione di due diversi aspetti...» Dalla Prefazione)
57

Economia e politica vs libertà. Questioni di diritto sulla tratta atlantica degli schiavi nel XIX secolo

Storti Claudia
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
58

Economia della gestione degli enti del terzo settore. Prime riflessioni (L')

Cosentino Antonietta
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ECONOMIA
Il presente lavoro analizza l'economia della gestione degli enti del terzo settore. Gli enti del terzo settore comprendono realtà composite e variegate riferibili all'ambito delle aziende istituite e rette per finalità diverse dal profitto. Tali finalità possono essere ricondotte alla mera filantropia, al desiderio di aiutare l'altro o di accrescere la cultura, il progresso scientifico e culturale dei popoli. Le aziende di cui si discorre possono essere mosse anche da finalità mutualistiche e possono svolgere attività economica, al pari delle imprese tout court, e dunque destinare la produzione realizzata allo scambio di mercato, per finalità distinte rispetto al profitto o in generale al tornaconto personale. Le riflessioni presentate in questo saggio si prefiggono di integrare la letteratura esistente attraverso una prospettiva di indagine economico-aziendale che osserverà alcuni dei modelli organizzativi della produzione riconducibili agli enti non profit ovvero le imprese sociali e le aziende mutualistiche. Tali aziende saranno analizzate secondo una prospettiva interna, esaminandone lo svolgimento della gestione, di cui saranno delineati principi e fondamenti, nonché le condizioni dí equilibrato ed economico sviluppo.
59

Indagini tributarie (Le)

Fransoni Guglielmo
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
L'attuazione dei tributi richiede necessariamente lo svolgimento di un'attività di elaborazione di dati, sia con finalità preventive, sia per realizzare un controllo a posteriori. A tale fine, in tutti i sistemi tributari vi sono discipline rivolte a consentire l'acquisizione dei dati e delle notizie sia attraverso la previsione di obblighi a carico di coloro che ne hanno diretta conoscenza, sia attraverso l'individuazione di soggetti deputati alla raccolta dei dati e l'attribuzione, ai medesimi, di correlativi poteri dei quali vengono anche naturalmente definite le modalità di esercizio. Questa disciplina ha un ruolo centrale nei sistemi tributari, sia perché è quella che maggiormente entra in un rapporto di tensione con le libertà individuali, sia perché essa sta gradualmente acquisendo una dimensione europea e internazionale pressoché sconosciuta per altri settori dei medesimi sistemi. Questo breve manuale si propone di fornirne un'esposizione sistematica ad uso degli studenti anche se proprio il tentativo - si spera riuscito - potrebbe risultare idoneo a offrire spunti di riflessione per gli studiosi e per gli operatori del diritto in generale.
60

Aspetti manageriali del trasferimento tecnologico nelle Università

Troise Ciro
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ECONOMIA

Pubblicato in DATI il 11/12/2020

Tags: