Speciale manuali universitari

Tendenzialmente in vetrina non vengono inseriti i manuali molto specializzati/universitari che arrivano alla nostra redazione. Per dar loro risalto, avendo Leggere anche numerose biblioteche universitarie tra i propri clienti, abbiamo deciso di pubblicare delle bibliografie mensili contenti alcuni dei manuali passati per la redazione nel mese di novembre e non selezionati per la vetrina.

 

Trovi altri 70 titoli in Classifiche sul nostro sito

1

Diritto pubblico

Bin Roberto; Pitruzzella Giovanni
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Il testo di Diritto pubblico viene aggiornato ogni anno nel mese di luglio, arricchendolo con le novità più salienti degli ultimi dodici mesi e sostituendo parti ormai obsolete, in modo che il numero complessivo delle pagine non abbia da crescere. L’edizione 2021 approfondisce le fondamentali misure decise dall’Unione europea che sono gravide di conseguenze sul piano costituzionale (con particolare riferimento al Piano per la ripresa e la resilienza - PNRR). Ovviamente non sono trascurate le vicende che hanno portato alla formazione del Governo Draghi e le modifiche che sono state apportate all’organizzazione del Governo e, soprattutto, per la semplificazione amministrativa. Un occhio d’attenzione è perciò dedicato alle misure varate nel biennio 2020-2021, che sembrano in buona parte destinate a incidere in modo stabile sull’azione amministrativa. Delle altre novità di questa edizione si dà conto nella Prefazione.
2

Diritto dei lavori e dell'occupazione

Santoro Passarelli Giuseppe
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Il manuale, arrivato alla VIII edizione, non è semplicemente un aggiornamento delle precedenti edizioni, bensì un vero e proprio nuovo manuale sia dal punto di vista strutturale, perchè sono stati scritti nuovi e riscritti interi capitoli, sia dal punto di vista dell'aggiornamento, con la giurisprudenza più recente, nazionale ed europea (si veda ad esempio la recentissima sentenza della Corte Costituzionale n. 59/2021 in tema di licenziamenti). Il manuale affronta in maniera sistematica la materia del diritto del lavoro e dell'occupazione considerando anche i provvedimenti emergenziali introdotti durante la pandemia fino al mese di ottobre 2021 (data di pubblicazione del manuale). Il testo offre una visione completa ed approfondita di tutti i principali temi oggetto delle nuove disposizioni, senza però tralasciare la trattazione degli istituti tradizionali aggiornati alle più recenti novità legislative. Trai i principali temi figurano: i licenziamenti - a cui vengono dedicati ben 10 capitoli - , il lavoro agile, il trasferimento d’azienda, la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori, il codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza, il contratto di rete, i trattamenti di integrazione salariale, la sospensione e la tutela del rapporto di lavoro, il contratto a tempo determinato, la somministrazione, l’appalto, la contrattazione collettiva, lo sciopero, il diritto del lavoro nell'UE, i rapporti di lavoro diversi dal lavoro subordinato nell’impresa, il lavoro mediante piattaforme digitali e la tutela dei diritti del prestatore.
3

disciplina del mercato mobiliare (La)

Annunziata Filippo
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Negli ultimi anni, la disciplina delle attività finanziarie ha subito profonde trasformazioni. La materia presenta oggi una portata molto ampia, in larga misura di fonte europea. I mutamenti negli assetti anche strutturali del mercato, da ultimo riconducibili al fenomeno Fintech e alla sostenibilità, hanno a loro volta innescato nuove innovazioni normative che rendono particolarmente utile un tentativo di esposizione ragionata della materia. Il volume - ormai giunto alla XI edizione - espone in modo sistematico e aggiornato la disciplina dei soggetti, dei prodotti e delle operazioni del mercato mobiliare, tra fonti europee e nazionali.
4

Bilancio di esercizio e principi contabili

Quagli Alberto
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ECONOMIA
5

Società consortile (La)

Cusa Emanuele
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
La società consortile rappresenta l’ultima forma organizzativa autonoma del nostro diritto societario comune; la sua regolamentazione civilistica entrò infatti in vigore nel 1976. Purtroppo, dopo quarantacinque anni, regna ancora l’incertezza non solo sulla gran parte della disciplina della società consortile, ma anche sugli stessi contorni della relativa fattispecie. L’incertezza accomuna i teorici e i pratici: come gli studiosi prospettano le tesi più disparate nell’interpretare il diritto delle società consortili, così i notai rogano gli atti costitutivi di queste società (molti dei quali sono stati esaminati per redigere questo saggio) inserendovi significative incoerenze e ambiguità. Tuttavia, gli operatori economici hanno un crescente bisogno della società consortile, poiché essa rappresenta lo strumento più sicuro (essendo la società l’organizzazione imprenditoriale con la migliore disciplina legale) e più flessibile (essendovi diverse forme societarie tra cui scegliere la più appropriata) per realizzare tra loro collaborazioni durevoli.
6

Lezioni di filosofia del diritto. Costituzionalismo, Stato di diritto, codificazione, positivismo giuridico. Ediz. ampliata

Celano, Bruno
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Questo libro è una introduzione alla filosofia del diritto, pensata innanzitutto per studenti di Giurisprudenza, ma anche per lettori curiosi e intelligenti che non hanno competenze specialistiche in questa materia. Intende anche essere espressione di una certa idea del ruolo dell'indagine filosofica nel contesto degli studi giuridici: un'introduzione allo studio del diritto, da un punto di vista un po' eccentrico rispetto a quello degli studiosi di diritto positivo. A tal fine, saranno introdotti anche alcuni elementi di storia della cultura e delle istituzioni giuridico-politiche di stampo europeo moderne e contemporanee: le principali vicende del costituzionalismo dal Settecento a oggi, la nascita e la progressiva affermazione dell'idea dei diritti fondamentali, le linee essenziali dell'edificio dello Stato di diritto europeo-continentale ottocentesco, la codificazione, i tratti caratteristici del diritto negli odierni Stati costituzionali di diritto. Questa seconda edizione, ampliata, comprende: una sezione nella quale sono passate in rassegna le principali varietà di giusnaturalismo; un capitolo dedicato al problema della legge ingiusta; e una quinta parte nella quale viene presentata, attraverso una lettura dell'Orestea di Eschilo, una particolare versione della posizione giusnaturalistica (la "versione pluralista").
7

Ingegneria forense. Indagini su crolli e grandi dissesti

Augenti Nicola
Editore: Hoepli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
Il volume, frutto della cinquantennale esperienza dell'autore nelle indagini sui crolli e i grandi dissesti in qualità di consulente tecnico o perito in procedimenti giudiziari civili, penali e amministrativi, si rivolge sia agli ingegneri e agli architetti che esercitano l'attività professionale, sia agli studenti che intendano approfondire la disciplina dell'Ingegneria Forense e il tema dei crolli. L'opera è suddivisa in due parti. Nella prima sono trattati: i lineamenti dell'Ingegneria Forense e le sue emanazioni; le responsabilità nelle professioni tecniche; le attività dell'ingegnere forense nei procedimenti giudiziari; i contenuti dei cinque Codici (c.c., c.p.c., c.p., c.p.p., c.d.a.) di maggiore interesse per gli ingegneri forensi; le attività connesse all'esercizio delle funzioni di consulente tecnico o di perito. La seconda parte dell'opera si apre con un capitolo sul tema dei dissesti e crolli e della sicurezza strutturale. Seguono 30 capitoli dedicati ad altrettante indagini, su crolli o grandi dissesti particolarmente significativi.
8

Tutela penale dell'ambiente. I profili problematici della Legge n. 68/2015 (La)

Telesca Mariangela
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
La riforma del diritto penale dell'ambiente, di cui alla legge n. 68/2015, ha finito per porsi come l'ennesima occasione mancata; alle poche luci si contrappongono varie inadeguatezze dommatiche e politico-criminali. Ci si aspettava, dopo lustri di attesa, un provvedimento di più ampio respiro in grado di ridisegnare l'apparato sanzionatorio a tutela delle matrici ambientali, che si caratterizzasse per incisività della risposta. Il legislatore, invece, si è mosso in un'ottica di 'mediazione', cercando di conciliare impostazioni irriducibili tra il precedente sistema delle contravvenzioni prodromiche e il nuovo, impostato su figure delittuose. La strutturazione delle singole fattispecie risulta inficiata da abituali carenze consentanee all'uso di formule evanescenti, che ipotizzano macro-eventi di difficile verificabilità e, soprattutto, di ardua dimostrabilità nel processo. Indicativo di un tale stato di cose è la figura del disastro ambientale la cui redazione, eccentrica rispetto alle sollecitazioni della Corte costituzionale, ha lasciato sul terreno questioni risalenti. Ancora una volta, al 'diritto vivente' viene delegato il compito di tratteggiare la reale portata del tipo criminoso, con ovvi riverberi sul corretto funzionamento del sistema penale complessivamente considerato. La costruzione del diritto penale dell'ambiente come sotto-sistema normativo avulso dai principi costituzionali, che asseconda, more solito, semplicistiche istanze populistiche di rigorismo repressivo, appare inadeguata a soddisfare le esigenze di effettività che il settore da sempre lamenta.
9

Istituzioni di diritto internazionale

Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Autori: Carbone Sergio; Condinanzi Massimo; Luzzatto Riccardo; Nascimbene Bruno; Munari Francesco; Santa Maria Alberto; Queirolo Ilaria; Frigo Manlio; Fumagalli Luigi; Bariatti Stefania; Ivaldi Paola; Schiano Di Pepe Lorenzo; Crespi Reghizzi Zeno.
10

Diritto commerciale. Manuale breve

Nevoli Maurizio; D'Attilia Lorenzo Saverio
Editore: Key Editore
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Il manuale breve, con il prezioso contributo di giovani avvocati, docenti universitari e ricercatori, analizza trasversalmente le tematiche di diritto commerciale, ivi compresi preziosi cenni alla parte contrattuale e fallimentare oggetto di recente riforma, in una duplice visuale teorica e pratica, al fine di fornire al lettore un quadro d'insieme della materia agevolandone la comprensione. Il taglio pragmatico del testo mira ad intercettare le esigenze di coloro che intendono approcciarsi preliminarmente alla materia ovvero ripeterne i passaggi fondamentali in vista di esami e concorsi.
11

Operatore socio-sanitario (OSS) con formazione complementare in assistenza sanitaria domiciliare. Manuale teorico-pratico su tutti gli argomenti della formazione di base (L')

Burkova Ekaterina
Editore: Alpha test
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto MEDICINA e VETERINARIA
Questo libro si rivolge agli italiani e agli stranieri che devono formarsi per svolgere la professione di Operatore socio-sanitario. Sono infatti presentati e chiariti tutti gli argomenti necessari alla preparazione teorica: dalla legislazione di ambito sanitario e assistenziale agli aspetti etici e deontologici; dalle conoscenze di base di anatomia, patologia, fisiologia e igiene alle nozioni pratiche di primo soccorso e alle situazioni di emergenza; dalle nozioni di farmacologia e alimentazione alla presentazione delle tecniche di assistenza sanitaria e dei principali esami medici. Particolare attenzione è dedicata anche ai contesti residenziali e domiciliari. Tutti gli argomenti sono spiegati in modo chiaro ed essenziale e le procedure delle pratiche assistenziali sono illustrate mediante immagini e disegni. Il volume è completato da utili glossari con i principali termini di anatomia e fisiologia, e dalla spiegazione sintetica delle più frequenti patologie oggetto di assistenza. Tutte le voci sono riportate sia in italiano sia nelle diverse lingue più di frequente parlate dagli Operatori socio-sanitari: inglese, spagnolo, rumeno, polacco, russo e ucraino.
12

Corso di diritto penale

Ramacci, Fabrizio
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Di fronte a un oggetto sconosciuto, il bisogno di conoscenza, espresso dalla domanda “che cos’è?”, si ritiene soddisfatto, almeno in prima approssimazione, quando sia stato accertato “come è fatto” e “a che cosa serve”. Questo accertamento, è ovvio, seguirà vie diverse perché dipenderà dall’oggetto sul quale si esercita il nostro bisogno di conoscenza se, per sapere “com’è fatto”, dovremo scomporlo, sezionarlo o analizzarlo e se, per sapere a che cosa serve, sarà sufficiente rifarsi all’esperienza comune oppure necessario formulare delle ipotesi ragionevoli. In ogni caso, queste semplici riflessioni hanno già dimostrato che la “via per” conoscere è determinata dall’oggetto del conoscere: dipende dal tipo di oggetto la scelta del metodo (dal greco: mèta odòs, via per) migliore per conoscerlo. [Dal primo capitolo]
13

Tecniche operative di polizia locale

Bravi Stefano; Farinetti Michele; Rossi Fabio
Editore: Maggioli Editore
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ANTROPOLOGIA e SOCIOLOGIA
Le molteplici e sempre più impegnative attività esterne che l'operatore di polizia è chiamato a svolgere comportano l'esigenza di possedere un alto grado di professionalità, nonché le conoscenze teorico-pratiche necessarie per effettuare le attività di controllo del territorio ed affrontare le eventuali situazioni di rischio o pericolo in modo efficace e seguendo adeguati standard di sicurezza. Il presente manuale mette nero su bianco nozioni e modalità operative frutto dell'esperienza professionale maturata sul campo e della decennale attività di formatori degli autori, illustrando ed esplicando con chiarezza i concetti fondamentali delle tecniche proposte, anche grazie all'ausilio di numerose immagini a colori. L'opera costituisce, pertanto, uno strumento essenziale di affinamento dell'addestramento tecnico-professionale, contribuendo significativamente a migliorare l'istruzione del personale, al fine di rendere gli operatori professionalmente pronti a compiere il loro dovere. Questa seconda edizione, totalmente riveduta, aggiornata ed ampliata, contiene anche un nuovo capitolo dedicato all'utilizzo degli strumenti difensivi "non letali", che in questo periodo sono stati gradualmente introdotti sul mercato nazionale e nelle dotazioni degli operatori di polizia.
14

Diritto costituzionale

Vignudelli, Aljs
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
L’idea di questo volume è maturata nel tempo, affiorando autonomamente nel rapporto didattico, oltre che, indubbiamente, dal regolare impegno nella scienza che qui ci occupa. In verità, durante le numerose stagioni trascorse nelle aule universitarie mi sono reso conto della considerevole difficoltà incontrata dagli studenti del primo anno nell’afferrare ed assimilare i molteplici impervî princìpi e le complesse strutture – ovvero, il poderoso impianto – del Diritto Costituzionale. Nel convincimento che la manualistica in sé e per sé considerata rappresenti una soluzione tanto insufficiente quanto ineludibile, mi sono reso conto, a poco a poco, dell’estrema difficoltà di isolare le strutture portanti della materia dalla quantità esorbitante di nozioni, elementi e dati in essa presenti: il nodo da sciogliere, a mio credere, era quello di distinguere la formazione dall’informazione, entrambe utili nell’itinerario formativo del discente, giacché corrispondono ad esigenze sicuramente complementari, che tuttavia si rivelano talvolta discordanti, talaltra perfino antagoniste. [Dalla prefazione]
15

Diritto nell'esperienza di Roma antica. Per una introduzione alla scienza giuridica (Il)

Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Questo manuale, nella sua struttura e nella composizione del ‘team’ che lo ha realizzato, è stato concepito diversi anni fa. Una fortunata ispirazione di Patrizia Giunti ha riunito le sei autrici dapprima idealmente, poi sul filo di una serie di incontri che negli ultimi due anni, causa Covid, si sono svolti (ma anche infittiti) su piattaforma online. Una gestazione non breve, che ci auguriamo abbia prodotto frutti duraturi. Il manuale è destinato principalmente agli studenti di Giurisprudenza e delle lauree triennali di impianto giuridico. Abbiamo avvertito la necessità di usare una comunicazione adeguata a beneficio dei nostri studenti. L’obiettivo è riuscire a trasmettere loro quel patrimonio di idee, di creatività, di innovazione nella tradizione, rappresentato dall’esperienza di Roma antica. L’auspicio, naturalmente, è che il parterre dei lettori possa essere più ampio della popolazione studentesca cui il lavoro è in primo luogo rivolto: ci rivolgiamo potenzialmente a un pubblico di persone di cultura interessate al fenomeno del diritto nel suo divenire. Autori: Maganzani Lauretta; Lamberti Francesca; Lambrini Paola; Giunti Patrizia; Piro Isabella; Masi Doria Carla.
16

Affidamento diretto e procedure negoziate dopo la legge 108/2021 (Semplificazioni-bis)

Usai, Stefano
Editore: Maggioli Editore
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
La monografia, per ragioni espositive, risulta divisa in due parti. Una prima parte generale, e più teorica, necessaria per dare contezza dei nuovi provvedimenti emergenziali (si allude evidentemente al D.L. 77/2021 come convertito con L. 108/2021); una seconda parte, di taglio pratico, che considera le nuove norme emergenziali in modo coordinato con le linee guida ANAC n. 4. Un tentativo, quindi, di "adeguare" le linee guida alle nuove disposizioni, stante la perdurante applicabilità anche in regime emergenziale (come annotato dalla stessa ANAC nel commento al D.L. 76/2020). Nella Parte I, pertanto, sono oggetto di analisi tutte le modifiche apportate dal decreto Semplificazioni-bis al D.L. 76/2020. In particolare, l'analisi - sempre con riferimento all'ambito del sotto soglia - riguarda: le disposizioni di cui all'articolo 51, di modifica del D.L. 76/2020, e all'articolo 52, che invece introduce importanti adeguamenti alla c.d. legislazione Sblocca cantieri (D.L. 32/2019 come convertito con L. 55/2019); il c.d. doppio regime in tema di subappalto; le norme relative ai contratti finanziati in tutto o in parte con il PNRR ed il PNC. Nella Parte II, le nuove disposizioni sono state analizzate alla luce delle indicazioni contenute nelle linee guida ANAC n. 4, da cui il RUP non può prescindere. Sono oggetto di analisi gli affidamenti emergenziali (opzioni procedurali che il RUP ha a disposizione per giungere ad aggiudicazione nei termini fissati dal legislatore dell'emergenza) e quindi il nuovo affidamento diretto e le nuove procedure negoziate. Sono esaminati, infine, le funzioni del RUP, i rapporti con la commissione di gara e le indicazioni di maggior rilievo in tema di rotazione. Corredano il volume i nuovi schemi di regolamento sulla costituzione delle commissioni di gara e degli acquisti nel sotto soglia comunitario e i modelli di determinazione semplificata, determinazione a contrarre e determinazione di impegno di spesa alla luce delle nuove norme in tema di contabilità armonizzata.
17

Teoria sociologica classica e contemporanea

Orsini, Alessandro
Editore: UTET Università
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ANTROPOLOGIA e SOCIOLOGIA
Questo volume presenta il pensiero dei grandi autori della teoria sociologica classica e contemporanea. La prima parte è dedicata a Comte, Spencer, Marx, Durkheim, Weber, Pareto e Simmel. La seconda parte, invece, è dedicata alle principali teorie sociologiche contemporanee: il funzionalismo, la teoria del conflitto, l'interazionismo simbolico, la fenomenologia e la teoria della scelta razionale. L'autore coniuga il rigore dell'esposizione a un linguaggio chiaro e accessibile, offrendo una panoramica, approfondita e assai estesa, delle principali problematiche che hanno attraversato la teoria sociologica dalle origini fino agli indirizzi contemporanei più consolidati. Ogni capitolo si apre con un sommario e si conclude con un questionario: un utile strumento per aiutare il lettore a districarsi tra la molteplicità di approcci, metodi e ricerche, che dividono i sociologi in scuole separate e talvolta ostili.
18

Parassitologia clinica del cane e del gatto

Traversa D. (cur.); Venco L. (cur.)
Editore: Le Point Veterinaire Italie
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto MEDICINA e VETERINARIA
"Due mondi diversi. Da un lato il clinico, che percepisce e interpreta ogni segno per giungere a una diagnosi corretta e mettere in atto la migliore terapia ma non abituato a immergersi nel mondo dei parassiti in cui il nesso causa-effetto passa attraverso l'interazione con l'ospite. Dall'altro il parassitologo, che conosce a fondo gli aspetti morfologici, biologici ed epidemiologici dei parassiti, ma spesso è portato a osservarli senza un diretto contatto con il malato. Esiste un campo che fonde questi due mondi. È il campo della parassitologia clinica, branca affascinante della medicina interna in cui solo conoscenze profonde e soprattutto la capacità di applicarle in campo consentono di svolgere al meglio il proprio ruolo di medico. La parassitologia, una disciplina spesso poco considerata nella quale, erroneamente, spesso si privilegia la "scienza" fine a sé stessa a scapito della pratica clinica quotidiana, in cui l'animale "parassitato" deve invece essere il vero protagonista della vita del medico veterinario e di tutti coloro che si approcciano alle malattie parassitarie. In Italia mancava un libro di parassitologia clinica del cane e del gatto. Noi abbiamo provato a colmare questa lacuna."
19

Manuale di diritto tributario. Profili sostanziali e procedurali

Graziano N. (cur.)
Editore: Rogiosi
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
L'obiettivo della presente Opera è offrire a studenti e a operatori del diritto un approfondimento sui principali aspetti del diritto tributario sostanziale e processuale, sotto il profilo strettamente normativo, rafforzando la conoscenza teorica della materia. Il volume è articolato in trentasei capitoli che permeano la materia tributaria tutta, non sono mancati nella trattazione addentellati con il diritto unionale e le sue influenze sul diritto interno che creano inevitabilmente frizioni da un punto di vista interpretativo. Per ogni argomento affrontato l'analisi e il commento del dato normativo sono accompagnati, anche se in maniera non eccessiva, da approfondimenti giurisprudenziali al fine di fornire al lettore gli strumenti utili per affinare e perfezionare la sua conoscenza, teorica e pratica, della materia tributaria. Dunque, il Testo mantiene fede alla sua impostazione di Manuale, infatti i capitoli sono impreziositi da un vasto corredo bibliografico e più che caratterizzarsi per un taglio pratico assume una maggiore curvatura teorica. Il contributo non vuole certo ritenersi esaustivo di tutte le questioni riguardanti il diritto tributario ma si propone di fornire una fotografia quantomeno generale della materia, in particolare dei principi.
20

Procedura penale delle società

Ceresa Gastaldo Massimo
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
L’ormai riconosciuta inadeguatezza dei tradizionali archetipi sanzionatori rivolti alla criminalità economica, insieme alle sollecitazioni derivanti dalle fonti normative internazionali ed europee, ha portato il legislatore, all'alba del nuovo millennio, ad introdurre nel nostro ordinamento la responsabilità da reato delle società. Uno dei tratti più significativi del sistema è rappresentato dall’affidamento della materia al giudice penale. La scelta – tradotta nella costruzione di un corpus normativo dedicato al processo alle società, complementare all’impianto codicistico – risponde alla dichiarata esigenza di garantire un accertamento efficace ed attendibile di tutti gli elementi dell’illecito, assicurando al tempo stesso all’ente imputato la massima espansione del diritto di partecipazione e difesa nel procedimento. Le deroghe ai principi della giurisdizione penale operate dal d.lgs. 8 giugno 2001, n. 231 sono, però, di portata tale da far dubitare seriamente dell’effettiva intenzione garantista del legislatore. All’osservatore attento la disciplina svela una finalità diversa: il forzato ampliamento della regiudicanda mira a realizzare obiettivi di prevenzione speciale, nella convinzione che il processo penale, anche grazie alla forza intimidatoria dell’azione cautelare, possa diventare il luogo della “catarsi etica” della persona giuridica. Il binomio responsabilità d’impresa e processo penale, tuttavia, si rivela per molti aspetti problematico. Regole del gioco squilibrate e prassi inosservanti o creative rischiano infatti di mettere in crisi non solo l’effettività della funzione specialpreventiva, ma la stessa legalità della sanzione e del processo.
21

Biogiuridica. Teorie, questioni, analisi

Palazzani, Laura
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE NATURALI
Quali sono i problemi etici emergenti nell'ambito delle nuove tecnologie all'inizio e alla fine della vita umana? Quali le regole? Come interpretarle ed applicarle? Il volume cerca di rispondere a questi interrogativi, partendo dall'analisi delle principali teorie etiche in bioetica e dei modelli biogiuridici, per delineare in modo sistematico il quadro concettuale, i principi e le categorie di riferimento indispensabili per comprendere le singole questioni oggi al centro della discussione e le modalità con cui sono regolate. L'ultima parte è dedicata ad un'analisi critica biogiuridica delle norme: la legge 40/2004 sulla procreazione medicalmente assistita; la legge 219/2017 sul consenso informato e le disposizioni anticipate di trattamento; la sentenza n. 242 sul suicidio assistito della Corte costituzionale. L'obiettivo del volume è quello di consentire al lettore di acquisire una consapevolezza critica della discussione oggi sui temi centrali della biogiuridica all'inizio e alla fine della vita umana.
22

Lineamenti di diritto pubblico per i servizi sociali e sanitari

Bin, Roberto ; Pitruzzella, Giovanni;Donati, Daniele
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Questo testo vuole offrire gli elementi fondamentali del diritto pubblico italiano e le nozioni specialistiche relative al sistema dei servizi alla persona. È rivolto agli iscritti ai molti corsi universitari che richiedono una buona conoscenza sia del contesto istituzionale e amministrativo generale sia dell'ordinamento del settore socio-sanitario; e può essere un buon supporto anche per chi affronta i concorsi pubblici. La quarta edizione, chiusa nell'agosto 2021, tiene conto di tutto ciò che è successo negli ultimi tempi in Italia.
23

Uso macchine complementari per la gestione dei boschi e della filiera legno

Baldini Sanzio
Editore: Edagricole-New Business Media
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
Il volume tratta, sempre in un'ottica di meccanica forestale attenta alla sicurezza sul lavoro, i lavori di reintegro del bosco e della sua manutenzione nonché le operazioni e le macchine connesse con la preparazione e l'allestimento dei materiali destinati alla produzione di energia verde.
24

Autodesk Revit 2022 per l'architettura. Guida completa per la progettazione BIM. Strumenti avanzati, personalizzazione famiglie, modellazione volumetrica e gestione progetto

Pozzoli Simone; Bonazza Marco; Villa Stefano Werner
Editore: Tecniche nuove
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto GRAFICA e MULTIMEDIALE
Il binomio BIM (Building Information Modeling) e Autodesk Revit è ormai indissolubile, essendo da diversi anni Revit il software BIM oriented più utilizzato nella progettazione architettonica (e non solo) a livello mondiale. Gli strumenti offerti da Revit per ogni fase del lavoro - dal rilievo iniziale alla realizzazione dei progetti esecutivi, dall'integrazione con la parte impiantistica del progetto fino alla manutenzione successiva dell'edificio - sono previsti in forma parametrica; quindi, si arriva a produrre un modello progettuale complesso nel quale è sufficiente modificare una parte che tutte le altre ad essa collegata saranno automaticamente revisionate (Revit è acronimo di REVise InstaTly). Il libro, aggiornato alla versione 2022, tratta in modo completo l'uso di Autodesk Revit per la progettazione architettonica BIM, partendo dalle conoscenze basilari e affrontando l'intero flusso di lavoro, fino ad arrivare agli argomenti più avanzati quali la personalizzazione di famiglie parametriche e la gestione del progetto. Di particolare rilevanza sono le implementazioni dedicate alle funzioni della nuova release: muri inclinati, progettazione generativa, collegamento di immagini e pdf nel progetto e il nuovo stile di visualizzazione realistico. I contenuti sono stati realizzati pensando a tutti coloro che si avvicinano per la prima volta a questo software e che vogliono imparare a utilizzarlo per produrre, in modo concreto, tavole tecniche complete di piante quotate, prospetti, sezioni, viste 3D, dettagli architettonici e costruttivi, viste comparative (stato di fatto/stato di progetto), computi e rendering. Nel Booksite del libro sono disponibili tutti i file necessari a seguire i tutorial, gli aggiornamenti e le implementazioni (Extension). Gli argomenti trattati: Interfaccia grafica, comandi di base e gestione delle viste; Creazione del modello architettonico tridimensionale e della planimetria; Modellazione concettuale volumetrica; Documentazione, annotazioni, computi e messa in tavola del progetto; Importazione file da AutoCAD; Personalizzazione famiglie caricabili e parametrizzazione avanzata; Uso delle fasi di lavoro, tavole comparative per ristrutturazioni; Uso delle varianti e delle revisioni; Rendering del modello 3D; Basi di Dynamo per automazione dei processi; Importazione modelli da Autodesk Inventor. Nel Booksite: Tutti i file per gli esercizi proposti nel volume; Risorse web e link per Autodesk Revit; Link a Patch e Service pack per tutte le versioni; News e aggiornamenti sul programma e sul libro.
25

Frontiere della politica monetaria. Dal quantitative easing ai tassi negativi (Le)

Baglioni Angelo
Editore: Hoepli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ECONOMIA
Un testo aggiornato e innovativo, che conduce lo studente attraverso le profonde trasformazioni avvenute di recente nella gestione della politica monetaria. A partire dalla crisi finanziaria del 2007/2008, la politica monetaria ha vissuto una rivoluzione che è tuttora in corso. L'approccio tradizionale, basato sul controllo dei tassi di interesse, ha lasciato il posto alle misure "non-convenzionali", tra cui il quantitative easing e i tassi di interesse negativi. Queste innovazioni, inizialmente introdotte in via temporanea e per far fronte a situazioni eccezionali, hanno finito per entrare stabilmente nel "kit degli attrezzi" del banchiere centrale moderno, creando il new normal della politica monetaria. Il volume illustra questi cambiamenti in modo rigoroso, ma accessibile, attraverso l'analisi teorica e il resoconto dettagliato delle esperienze di due banche centrali: la Banca centrale europea e la Federal Reserve americana. Caratteristica distintiva del manuale è l'attenzione agli aspetti operativi della politica monetaria: gli strumenti usati e i rapporti della banca centrale con il mercato finanziario. L'ultimo capitolo è dedicato alle prossime sfide che attendono le banche centrali: la moneta digitale e la politica monetaria "verde".
26

Nuovi inquinanti nelle acque ad uso umano. Tecnologie di rimozione ed esperienze gestionali

Sorlini S. (cur.); Collivignarelli C. (cur.)
Editore: Maggioli Editore
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
Questo volume tratta gli inquinanti emergenti per cui la direttiva (UE) 2020/2184 (in vigore da gennaio 2021) ha modificato e introdotto i valori di parametro e altri inquinanti ritenuti di particolare interesse dai gestori del servizio idrico integrato. L'obiettivo è delineare un quadro generale sugli inquinanti emergenti, sugli aspetti normativi e sulle tecnologie impiegate nei sistemi di potabilizzazione. Il manuale è organizzato in cinque capitoli. Le principali novità introdotte dalla direttiva (UE) 2020/2184 da un punto di vista normativo, i nuovi inquinanti della direttiva nelle filiere idropotabili (tipologia, origine, potenziali pericoli per la salute, punti critici per la loro presenza nei sistemi di approvvigionamento e cause della presenza), i nuovi inquinanti non inclusi nella direttiva e la metodologia di analisi.  I processi e le tecnologie per la rimozione degli inquinanti introdotti dalla nuova direttiva europea e di nuovi inquinanti non inclusi nella stessa; vengono dapprima descritti gli inquinanti e la loro origine, di seguito si tratta lo stato dell'arte dei trattamenti di rimozione convenzionali e innovativi. Inoltre vengono riportati alcuni casi studio significativi e di interesse. Analisi dei risultati di un'indagine nazionale, sulla presenza di "nuovi inquinanti" negli impianti di potabilizzazione nell'acqua grezza e nell'acqua trattata e sulle misure correttive applicate. I Casi di studio di diversi gestori di sistemi di potabilizzazione riguardanti la risoluzione di criticità dovute alla presenza di inquinanti emergenti nelle acque ad uso umano. I parametri di interesse trattati dalle esperienze sono PFAS, legionella, torbidità, antiparassitari e cianotossine. Le tecnologie di rimozione di inquinanti fornite da quattro aziende produttrici (IDEXX; Purolite, Sanipur, Xylem).
27

Manuale di progettazione per la riqualificazione energetica

De Martin Paolo
Editore: Maggioli Editore
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
Questo manuale affronta il tema della riqualificazione e del risanamento energetico degli edifici esistenti dal punto di vista concettuale e tecnico, offrendo al lettore uno strumento operativo per progettare e porre in opera correttamente tutti gli interventi volti al miglioramento delle prestazioni energetiche dell'involucro edilizio. Il testo affronta diversi argomenti, a partire dai concetti generali relativi a materiali e posa in opera. In seconda battuta si analizzano i sistemi costruttivi, i sistemi di parete e i materiali isolanti, poiché è necessario conoscere i materiali, le loro caratteristiche e costi per poi riuscire ad applicarli al meglio. Nella terza parte si trattano: l'isolamento interno e il cappotto esterno sempre nell'ottica della riqualificazione degli edifici con la relativa messa in opera e i possibili errori di posa. Un focus fondamentale del testo: l'analisi dei ponti termici e la soluzione dei nodi fondamentali: parete-solaio, sbalzi, tetto, isolamento del tetto e ultimo solaio. L'analisi degli elementi quali finestre, davanzali, serramenti e cassonetto, rappresenta il cuore dell'ultima parte del manuale.
28

Migranti sui sentieri del diritto. Profili socio-criminologici, giuslavoristici, penali e processualpenalistici (I)

Curi Francesca; Martelloni Federico; Sbraccia Alvise
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Per afferrare le molte sfaccettature del fenomeno migratorio, il volume adotta una prospettiva multidisciplinare, combinando lo sguardo socio-criminologico con l'analisi giuridica, dedicata alle diverse interazioni vissute dai migranti in rapporto al territorio, al lavoro, alla sfera penale e al processo. Prefazione di Mario Savino.
29

Diritto internazionale dei conflitti armati

Ronzitti Natalino
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Il diritto internazionale tradizionale era ripartito in due branche distinte: diritto internazionale di pace e diritto internazionale bellico. Il primo disciplinava le relazioni tra Stati in assenza di un conflitto armato. Il secondo veniva applicato una volta che il conflitto armato avesse inizio e per tutta la durata delle ostilità. Il diritto internazionale bellico disciplinava sia i rapporti tra i contendenti sia i rapporti tra questi e i terzi Stati. In questo secondo caso, la disciplina era una parte separata del diritto internazionale bellico e veniva denominata diritto della neutralità. Il diritto di ricorrere alla forza armata (ius ad bellum) veniva considerato come parte del diritto internazionale di pace, mentre il diritto relativo alla disciplina delle ostilità tra belligeranti e delle relazioni tra questi e terzi Stati (ius in bello) faceva parte delle trattazioni di diritto internazionale bellico. L’entrata in vigore della Carta delle Nazioni Unite, che ha bandito la guerra nelle relazioni internazionali, ha segnato l’inizio di un processo volto a diminuire l’importanza del diritto bellico nelle trattazioni dottrinali. L’incertezza circa l’esistenza di un vero e proprio stato di guerra una volta che fossero scoppiate le ostilità, ha indotto a trattare il diritto bellico nel quadro del diritto internazionale di pace, spesso in una parte separata dedicata al diritto dei conflitti armati.
30

Introduzione alla contabilità d'impresa. Obiettivi, oggetto e strumenti di rilevazione

Marchi L. (cur.); D'Onza G. (cur.)
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ECONOMIA
Il volume tratta i principi e la metodologia contabile di rilevazione delle operazioni di gestione ai fini della determinazione periodica del reddito di esercizio e del capitale funzionamento e per il controllo “continuo” dei movimenti finanziari ed economici a livello complessivo aziendale. Nella prima parte del volume, su “obiettivi e oggetti della contabilità d’impresa”, sono descritte le finalità della contabilità generale e vengono introdotti gli schemi-base di analisi dei valori economico-finanziari. Nella seconda parte del volume sugli “strumenti della contabilità d’impresa”, le operazioni di gestione sono considerate nei loro contenuti economici e schemi di rilevazione contabile secondo una sequenza di analisi che esamina, in prima battuta, i processi di finanziamento, di vendita e di acquisto, per poi passare, all’esame della correlazione costi-ricavi per la determinazione del reddito di esercizio e del capitale di funzionamento.
31

Manuale delle società di persone. Guida operativa e formulario. Con espansione online

De Stefanis Cinzia
Editore: Maggioli Editore
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Il Manuale delle società di persone (società in nome collettivo, società in accomandita semplice e società semplice) è rivolto all'approfondimento della normativa e degli adempimenti connessi a tale tipologia societaria. L'opera, aggiornata con gli ultimi interventi legislativi e giurisprudenziali, rappresenta uno strumento pratico e di facile consultazione rivolto a tutti gli operatori professionali che hanno necessità di approfondire l'universo delle società di persone. Obiettivo dell'opera è quello di raccogliere, in un numero ragionevole di pagine, la complessa disciplina delle società di persone, con particolare attenzione ai problemi della fase costitutiva e della gestione Per le tematiche di maggiore interesse sono riportate massime giurisprudenziali, sia di merito che di legittimità, e schede di sintesi esplicative dell'istituto trattato. I punti di forza del testo sono: il taglio pratico; la trattazione chiara, semplice, operativa; l'aggiornamento legislativo e giurisprudenziali; la completezza delle problematiche operative trattate. Il volume rappresenta una bussola per la conduzione delle società di persone, dalla nascita alla chiusura ed in particolare per costituzione, decisione dei soci, gestione degli amministratori, controlli. Completa la trattazione un esame delle operazioni straordinarie come scioglimento, liquidazione, cessione e affitto d'azienda. A corredo della trattazione a disposizione degli operatori del settore un formulario online.
32

Formulario del DPO. Norme, giurisprudenza, strumenti operativi e modelli di atti (Il)

Bongiovanni Simone; Mottino Costanza; Perego Monica
Editore: Giappichelli-Linea Professionale
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Il Responsabile della protezione dei dati personali è una figura di recente introduzione. L'opera è caratterizzata, rispetto a quanto già pubblicato sul tema, da un taglio molto operativo che analizza in modo puntuale una serie di aspetti spesso non affrontati e soprattutto offre un ricco ventaglio di modelli (il verbale di insediamento dei DPO, il Regolamento del Dpo ed i flussi informativi tra Titolare e Dpo ed ancora il verbale di data breach, la relazione di fine esercizio e tanti altri). Il testo, destinato a Responsabili della protezione dei dati personali, a Titolari del trattamento, Referenti Privacy/Privacy Officer, Consulenti ed Auditor coinvolti nella applicazione della normativa in materia di protezione dei dati, propone supporti operativi che si adattano facilmente a contesti diversi, al fine di supportare il professionista nella presa in carico di quanto richiesto per adempiere al REG. EU 2016/679. Il formulario, offre altresì, spunti di riflessione e letture anche originali della tematica, basate sulla ricca e variegata esperienza in campo degli autori, tra cui, ad esempio: il DPO e la ISO/IEC 27701 e la BS 10012:2017, l'attività di audit a carico del DPO, l'etica del DPO, lo scadenziario del DPO. Completa il volume un capitolo dedicato ai Provvedimenti delle Autorità Garanti Europee e la Giurisprundenza più recente.
33

Fondamenti di paleopatologia

Giuffra Valentina; Fornaciari Gino
Editore: Pisa university press
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto MEDICINA e VETERINARIA
La paleopatologia è una scienza giovane che negli ultimi decenni ha ricevuto crescente attenzione in ambito italiano ed internazionale. Gli studiosi della materia possono fare riferimento ad una serie di volumi inglesi di grande spessore, ma fino ad oggi non è stato pubblicato nessun testo di paleopatologia in lingua italiana. "Fondamenti di paleopatologia" ha dunque lo scopo di colmare questa lacuna, proponendosi come un manuale di studio per studenti e appassionati della materia. Questo lavoro è il risultato dell'insegnamento della Paleopatologia all'Università di Pisa, dove è presente nella programmazione didattica ormai da più di una ventina di anni. Nella trattazione, oltre alla descrizione delle lesioni osteoarcheologiche delle patologie, si è seguito un approccio sia di tipo storico, ricostruendo le origini delle malattie e la loro evoluzione nel corso del tempo, sia di tipo epidemiologico, analizzando la loro frequenza e la distribuzione all'interno dei gruppi umani del passato.
34

Parti comuni ed esclusive in condominio

Bordolli Giuseppe
Editore: Maggioli Editore
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Il volume illustra la nuova elencazione delle parti comuni (art. 1117 c.c.) che, oltre a considerare il multiproprietario come condomino, estende in modo evidente la disciplina condominiale al fenomeno del supercondominio ma anche al condhotel, fattispecie recentemente introdotta nel nostro ordinamento. Si prendono in considerazione anche le parti comuni del supercondominio, condominio minimo e condominio parziale. Sono analizzate inoltre le modifiche in materia di mutamento di destinazione d'uso delle parti comuni. Non manca poi un capitolo dedicato all'uso delle parti comuni, evidenziando il nuovo orientamento della Cassazione che sembra favorire sempre più un utilizzo maggiormente rispondente all'esigenze dei condomini. Vengono prese in considerazione inoltre le innovazioni con particolare riguardo a quelle di "interesse sociale" e a quelle legate al fenomeno superbonus 110% (fotovoltaico, colonnine di ricarica, cappotto termico, ecc.), prendendo in considerazione le importanti novità legate all'installazione di un ascensore. Viene approfondito poi il tema della sopraelevazione in condominio con accurato esame delle questioni legate ai limiti del sopralzo. Infine viene affrontato il tema del perimento dell'edificio condominiale; conclude l'opera il problema delle opere nelle parti esclusive e dei limiti regolamentari all'utilizzo delle porzioni private.
35

Sistema di controllo strategico: evoluzione, finalità, strumenti (Il)

Marasca S. (cur.); Cattaneo C. (cur.)
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ECONOMIA
L'evoluzione del contesto ambientale e competitivo in cui le aziende operano richiede progressivi adattamenti e, più recentemente, notevoli capacità di innovazione delle strategie aziendali e della proposta di valore offerta a clienti e ad una platea sempre più ampia di stakeholders. I sistemi di controllo, in conseguenza, necessitano di sviluppare una nuova dimensione, per rispondere ad uno specifico fabbisogno informativo, espresso dai board aziendali e dal top management, afferente alle strategie aziendali. Il controllo, pertanto, diventa "strategico" a fronte dell'esigenza di garantire, accanto al monitoraggio della realizzazione delle strategie, la tempestiva segnalazione di adattamenti in ottica di riformulazione e la capacità di generare comportamento organizzativo orientato al pensiero strategico. Nel volume si propongono nuovi approcci e metodologie, tipicamente di controllo, ma coinvolgenti variabili strategiche quali, a titolo esemplificativo, fattori di successo, modalità competitive, risorse immateriali, competenze distintive, con particolare attenzione alla traducibilità degli obiettivi in misure.
36

Lineamenti multimediali di diritto pubblico. Con espansione online

Troilo Silvio
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Questo manuale, in duplice formato (cartacea e digitale integrata), illustra le nozioni fondamentali del diritto costituzionale e pubblico con accorgimenti atti a scandire ed evidenziare i concetti integrati nel corpo del testo. In questo modo gli studenti potranno comprendere più agevolmente le nozioni teoriche e coglierne meglio le ricadute concrete, trovando più vivo ed interessante l'approccio alla materia. Tra i materiali inclusi: schemi, mappe concettuali, esempi; link a materiali, immagini significative, focus specifici; video riassuntivi e di approfondimento; collegamenti e rinvii alle norme richiamate nel testo e alla giurisprudenza costituzionale esemplificata. È, così, possibile leggere la versione cartacea e, aprendo il formato digitale da computer o da smartphone, visualizzare man mano i materiali multimediali presenti al suo interno, oppure leggere direttamente l'edizione digitale corredata di tali materiali.
37

Diritto penale commerciale. Vol. 2: I reati societari

Seminara Sergio
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
L’opera “Diritto Penale Commerciale” affronta i temi classici della materia ed è divisa in quattro volumi. “I principi generali”, a firma di Alberto Alessandri e Sergio Seminara, tratta i Problemi Generali: la definizione del settore d’indagine, il tema dei white collars crime; le sanzioni, l’individuazione dei soggetti penalmente responsabili nelle imprese; la responsabilità degli enti da reato. “I reati societari”, a firma di Sergio Seminara, approfondisce le figure che compongono il disarmonico settore dei reati societari, dedicando particolare attenzione alle figure del falso in bilancio e completando il quadro con lo studio degli illeciti relativi alla revisione legale dei conti. “Il diritto penale del mercato mobiliare”, a firma di Sergio Seminara, affronta i temi dei reati e delle sanzioni amministrative presenti nella disciplina punitiva nel settore del mercato mobiliare, riservando ovviamente speciale attenzione agli abusi di mercato. “I reati fallimentari”, a firma di Alberto Alessandri, è dedicato a una ricognizione dei reati fallimentari, rimasti sostanzialmente immutati nonostante la penetrante riforma della disciplina civilistica. Ciò comporta, per lo studioso, uno sforzo di armonizzazione non semplice.
38

Difesa fitosanitaria in ortofrutticoltura biologica. In ambiente mediterraneo

Benuzzi Massimo; Vacante Vincenzo
Editore: Edagricole-New Business Media
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
L'agricoltura biologica in Italia si avvicina ai due milioni di ettari coltivati divenendo di fatto una nuova opzione produttiva che associa una scelta ecologica con una imprenditoriale. Questo però è vero solo se si applicano mezzi e metodologie scientificamente e tecnicamente validi, pensati per un'agricoltura professionale, innovativa e sostenibile. Nella prima parte del manuale vengono descritti i nuovi mezzi per la difesa fitosanitaria oggi disponibili mentre la seconda illustra le strategie di difesa concretamente applicabili in agricoltura biologica sulle principali colture orto-frutticole sia per gli insetti fitofagi che per le malattie fungine, da virus, batteriche.
39

Economia aziendale. Principi e metodologie

Di Lazzaro Fabrizio
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ECONOMIA
L’Economia Aziendale rientra nel novero delle discipline economiche ed ha per oggetto di studio le condizioni di esistenza e le manifestazioni di vita dell’azienda 1, osservata nelle sue dimensioni statica e dinamica. Sotto un profilo statico, la disciplina studia l’azienda da un punto di vista descrittivo, analizzandone la struttura, le caratteristiche e la morfologia; sotto un profilo dinamico, costituiscono oggetto di studio le logiche di funzionamento e di governo dell’azienda, intesa come sistema aperto, dinamico ed olistico. Il testo intende fornire “principi” e “metodologie” di tale disciplina. I principi, di ordine generale, consentono di inquadrare l’economia aziendale nell’ambito delle altre discipline economiche e di comprendere l’origine del fenomeno aziendale e la sua successiva evoluzione nel tempo e nello spazio. In tale contesto i bisogni umani sono il motore originario dell’attività aziendale, che si svolge prima all’interno dei gruppi economici e poi nelle aziende di produzione. L’azienda diviene così lo strumento dell’umano operare in campo economico svolgendo le attività di produzione e consumo di beni e servizi per il soddisfacimento dei bisogni umani. Le metodologie consentono di comprendere le modalità di rilevazione delle operazioni di gestione e le connesse variazioni di capitale. In tale particolare ambito oggetto di studio è la dinamica dei valori delle operazioni di gestione, declinate nelle quattro fasi fondamentali che compongono il circuito della gestione: finanziamento, acquisizione dei fattori produttivi, trasformazione e venditaLa dinamica dei valori, infatti, è la base per la comprensione della metodologia contabile di rilevazione delle operazioni 2. Attraverso tale impostazione è possibile osservare il fluire del capitale e del reddito nelle diverse fasi in cui è suddiviso il circuito della gestione. Il testo affronta infine le modalità di gestione e governo dell’azienda, con particolare enfasi all’apprezzamento del rischio strategico, inteso come attitudine del sistema aziendale a mantenere ed accrescere nel tempo i propri vantaggi competitivi. Oggetto di studio sono le dimensioni di tale profilo di rischio, osservato nelle diverse declinazioni in cui si può manifestare. Alla base di tale analisi vi è la coscienza che la capacità dell’azienda di mantenere ed accrescere nel tempo i propri vantaggi competitivi è condizione alla base del going concern. L’azienda infatti è fenomeno di tempo e la continuità aziendale è funzione della sua capacità di mantenere, a valere nel tempo, adeguate condizioni di equilibrio economico. Il verificarsi di tali condizioni dipende dalla capacità del sistema aziendale di fronteggiare adeguatamente l’alea di veder vanificati i vantaggi di mercato acquisiti; da qui la necessità di un adeguato monitoraggio dei relativi fattori di rischio. L’azienda insomma è un fenomeno complesso che l’Economia Aziendale studia in modo unitario nelle sue diverse dimensioni e manifestazioni di vita, tenendo conto delle sue caratteristiche fondamentali di unità sistemica aperta, dinamica, strumentale ed olistica. In conclusione rivolgo un pensiero al mio Maestro, prof. Carlo Caramiello, al cui modello didattico e patrimonio scientifico si ispira ed attinge grande parte di questo volume, che vuole essere anche una testimonianza della memoria ancora viva dei suoi insegnamenti
40

Minoranze religiose nel diritto italiano ed europeo. Esperienze del passato e problematiche contemporanee (Le)

Tira A. (cur.); Edigati D. (cur.)
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Quali sono, oggi, gli strumenti di diritto interno e sovranazionale di cui gli ordinamenti democratici dispongono per tutelare e disciplinare le minoranze religiose? E come si possono adattare, tali strumenti, al mutare delle società in cui operano? L’esigenza di riflettere su questi temi è acuita da un pluralismo religioso che, sempre più spesso, si traduce nel venire a contatto non solo di religioni, ma anche di culture e modelli sociali diversi. Affinché la ricerca di soluzioni non si riduca a un esercizio di critica normativa, è parso essenziale sottolineare anche lo spessore storico della problematica, dedicando specifiche indagini alle modalità con cui, in epoche diverse, è stata affrontata la questione delle minoranze religiose. I contributi sono di Francesco Alicino, Antonio Banfi, Orazio Condorelli, Daniele Edigati, Daniele Ferrari, Silvio Ferrari, Roberta Medda-Windischer, Francesca Oliosi, Alessandro Tira, Marcello Toscano, Andrea Zanotti.
41

Persona e medicina. Sinergie sistemiche per la Medicina Personalizzata

Anelli F. (cur.); Cesario A. (cur.); D'Oria M. (cur.)
Editore: Franco Angeli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto MEDICINA e VETERINARIA
Una riflessione interdisciplinare su come la persona possa avvicinarsi alla medicina in modo integrato e nelle varie situazioni esistenziali. Il volume si inserisce nell'ambito delle Medical Humanities e intende rivolgersi a ricercatori, medici, specializzandi e studenti in ambito sanitario interessati ad approfondire il tema della personalizzazione della medicina e della cura. Viene dunque illustrato il legame fra persona e medicina attraverso quattro temi principali - origine della persona, sviluppo della persona, cura della persona e ricerca al servizio della persona - ognuno dei quali viene affrontato in sei capitoli specifici attraverso alcune dialettiche (singolo-collettività, autonomia-interdipendenza, responsabilità individuale-responsabilità sociale, soggetto-istituzione). Infine, i temi vengono "ricomposti" attraverso una rappresentazione estetica.
42

Potere pubblico e autotutela amministrativa. I rapporti tra la pubblica amministrazione e il cittadino nello specchio dell'annullamento d'ufficio

Silvestri Mauro
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
L’autotutela amministrativa, in particolare quella decisoria, che può dirsi compendiata nell’espressione generica di “poteri di ritiro” della pubblica amministrazione, è un tassello fondamentale dell’assetto dei poteri pubblici in un ordinamento. Sul filo degli equilibri degli istituti coinvolti si può misurare la concezione che lo stesso ordinamento propone del potere pubblico e dei suoi rapporti con gli amministrati. Non si intende in questa sede affrontare l’intero spettro dell’autotutela, così come definito nella ancora fondamentale voce enciclopedica di Feliciano Benvenuti. A ciò si oppongono la molteplicità e profondità delle questioni coinvolte, che non consentono qui una trattazione unitaria. Com’è noto, la nozione benvenutiana di autotutela amministrativa attrae a sé, in uno sforzo di riordino notevolissimo, numerosi istituti giuridici: certamente, in primo luogo, i procedimenti di riesame spontaneo del proprio operato da parte della pubblica amministrazione e i relativi provvedimenti, ma anche i controlli, i ricorsi amministrativi, le sanzioni e l’esecutorietà dei provvedimenti. La costruzione, pur nella sua chiarezza, è assai articolata e tocca molti aspetti del diritto amministrativo. Su di essa, inoltre, sono oggi piovuti elementi di ulteriore complessità. [Dall’introduzione]
43

Diritto dello sport minorile. Il rapporto di lavoro anche alla luce del D.Lgs. 36/2021

Leidi Luca
Editore: Key Editore
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
L'Opera raccoglie il corpus normativo che disciplina il rapporto tra diritto dello sport e minore: diritto civile (status di minore), giuslavoriste (lavoro minorile) e quelle proprie del settore sportivo generale e particolari di ciascuna disciplina in cui il minore presti la propria competenza (ludica o professionale), in cui il Legislatore, in nome della specificità dello sport, compie tutta una serie di compressione di diritti che non vi sono nella realtà ordinaria La legge si è da sempre preoccupata di tutelare e proteggere il soggetto minorenne da sé e dall'ingerenza di terzi nella sua dinamica evolutiva sino alla maggiore età. Tra i molteplici campi della vita in cui si sviluppa il minore, un rilievo particolare è posto al mondo sportivo: qui la legge ha imposto nel tempo tutele sempre più particolari affinché il minore possa esplicare la propria personalità senza eccessive pressioni, ponendo in primo piano la volontà e l'interesse del minore. D'altronde, le società e le Federazioni sportive vedono nel giovane il migliore investimento, sia per la salvaguardia del movimento sportivo generale che quale fonte di guadagno sul quale capitalizzare i propri sforzi economici.
44

Nuovo diritto della crisi e dell'insolvenza (Il)

Fauceglia Giuseppe
Editore: Giappichelli
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
45

Corso integrato di analisi matematica 1 per ingegneria

Freddi Lorenzo
Editore: Forum Edizioni
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE ESATTE
Questo libro propone un corso universitario di matematica, non limitandosi al solo testo cartaceo ma rendendo anche disponibile materiale integrativo attraverso un sito web costantemente aggiornato con la risoluzione degli esercizi del volume, capitoli aggiuntivi, presentazioni multimediali e numerosi strumenti di autovalutazione della preparazione. Un prodotto completo e adattabile a diverse esigenze didattiche di più corsi di laurea di tipo ingegneristico. Viene presentata una rapida sintesi dei concetti fondamentali, proposti in una veste organica e funzionale all'applicazione dell'analisi matematica all'ingegneria. Ampio spazio è dato, perciò, alla discussione di modelli fisici, meccanici ed elettrotecnici che introducono, esemplificano o applicano tali concetti.
46

Affari di Stato, dossier magistratura

Carreri Cecilia
Editore: Mare verticale
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ANTROPOLOGIA e SOCIOLOGIA
L'appassionato racconto degli ultimi e più gravi scandali nella magistratura, attraverso la testimonianza di un giudice che da anni conduce una drammatica battaglia contro un Sistema intriso di illegalità. Le più alte Istituzioni si schierano contro questo giudice, le infliggono un'allucinante persecuzione ma migliaia di persone reclamano a gran voce il suo rientro in servizio, sfilando per le strade con grandi cartelli. Un libro sulla corruzione in magistratura, su mafia e criminalità dentro lo Stato, sul famoso crac delle Banche Venete, sui Servizi Segreti e il caso Montante, su correnti politiche e poteri forti nel Consiglio Superiore della Magistratura, fino allo scandalo Palamara e alla Loggia Ungheria. Una vicenda famosa, il seguito e la conclusione del libro "Non c'è spazio per quel giudice".
47

Procedure di valutazione immobiliare. Stime tradizionali e soluzioni innovative con esercitazioni e indicazioni pratiche per casi semplici e complessi

Cipolotti Giovanni Battista; Frittoli Carlo
Editore: Flaccovio Dario
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
Il volume offre una guida "del fare" a coloro che si occupano di estimo immobiliare: professionisti, docenti e studenti trovano casi di applicazione concreta delle metodiche di stima in uso in ambito professionale. Il testo richiama sia la tradizione estimativa italiana, sia gli standard internazionali e nazionali. Inoltre, riprende metodologie tratte dalla valutazione aziendale che possono efficacemente contribuire alla stima di immobili d'impresa. Selezionati casi pratici illustrano in dettaglio le procedure di impostazione valutativa e di calcolo.
48

Sicurezza sismica di scaffalature e magazzini. Guida pratica a progettazione, manutenzione, mitigazione del rischio di sicurezza

Casagrande Ennio
Editore: Flaccovio Dario
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
Le scaffalature sono "attrezzature" molto utilizzate nel mondo industriale, sia nei reparti produttivi che nei locali dedicati alla logistica. Dopo l'approvazione delle NTC 2008 e della nuova classificazione sismica in Italia, sono state recepite dall'Europa numerose normative dedicate alla regolamentazione del settore logistica e alla sicurezza dell'uso delle scaffalature. Proprio le scaffalature, essendo elementi largamente impiegati, interessano vari campi professionali tra i quali la sicurezza sul lavoro, la sicurezza strutturale e il settore acquisti. L'obiettivo di questa pubblicazione è proprio quello di osservare le scaffalature sotto il punto di vista professionale. Infatti, attraverso esempi concreti relativi alla sicurezza sul lavoro e all'aspetto manutentivo/strutturale, si intende descrivere il corretto approccio all'acquisto, all'utilizzo e alla manutenzione delle scaffalature. Fanno parte della pubblicazione svariati esempi e anche una risorsa in Excel® per il controllo e lo stato conservativo delle scaffalature esistenti.
49

Historical BIM. La metodologia applicata agli edifici storici

Accettulli E. (cur.); Farinati P. (cur.)
Editore: Tecniche nuove
Reparto ARTE
Sottoreparto ARCHITETTURA e URBANISTICA
La metodologia BIM, all'inizio considerata esclusivamente per interventi di edilizia nuova, dopo aver gradualmente guadagnato spazio anche nelle ristrutturazioni, viene sempre più considerata per interventi di restauro e successiva manutenzione di edifici storici. Il manuale, scritto da un team di esperti e dedicato a operatori del settore con una conoscenza di base dell'argomento, vuole essere un supporto alla preparazione del primo progetto. Gli autori affrontano argomenti specifici riportando le esperienze professionali maturate. Dopo un capitolo introduttivo, il secondo capitolo affronta la preparazione di un bando e il controllo e la verifica dei dati, quindi la corrispondenza degli stessi con le specifiche del bando. Nel terzo si simulano lo studio e la preparazione di un progetto di digitalizzazione di edifici storici definendo con precisione le singole fasi con relativi specifici obiettivi. Il quarto presenta le tematiche del cantiere per il restauro analizzando i vantaggi che ne derivano se studio, progettazione e gestione sono realizzati tramite la metodologia BIM. Si passa poi nel quinto capitolo alla modellazione in BIM di alcuni edifici storici fra cui due del 1500 particolarmente complessi. Il capitolo 6 affronta la complessa questione dell'acquisizione dei dati tramite scansione laser, elaborazione e restituzione degli stessi in un formato facilmente utilizzabile per lo studio, l'analisi e la modellazione degli edifici storici, analizzando poi i vantaggi della gestione e manutenzione di edifici in presenza di un modello BIM dell'opera (capitolo 7).Di particolare specificità è il capitolo 8, dedicato alla questione economica del processo, che analizza le numerose possibilità di ottenere finanziamenti pubblici, principalmente europei, destinati alla digitalizzazione del patrimonio storico. Infine, nel capitolo 9, due esperti spiegano come i metodi di diagnostica e monitoraggio delle strutture possano essere efficacemente supportati dalla metodologia BIM proprio per l'affinità nella gestione dei dati. Chiude il volume un capitolo dedicato al futuro dell'H-BIM.
50

Fondamenti di idraulica marittima e costiera

Petti Marco
Editore: Forum Edizioni
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto TECNOLOGIA e SCIENZE APPLICATE
Partendo da alcuni concetti basilari dell'idraulica, il volume affronta lo studio delle oscillazioni della superficie marina e del campo di moto indotto, con particolare riguardo allo specchio d'acqua prossimo alla costa e ai fenomeni d'interazione con il fondo e le opere costiere. Una parte importante è dedicata allo studio del moto ondoso reale e ai meccanismi di generazione delle onde. Successivamente la pubblicazione analizza il problema dell'erosione delle coste, trattando temi rilevanti come il radiation stress, la formazione delle correnti e i meccanismi di erosione e trasporto dei sedimenti. Vengono infine esaminate le opere di difesa costiera, prendendo in considerazione le tipologie, l'efficacia idraulica e il dimensionamento strutturale.

Pubblicato in DATI il 30/12/2021

Tags: