I gruppi editoriali: Mondadori

La Mondadori Libri Spa, è una società in mano al gruppo Mondadori che raggruppa tutte le attività editoriali e di distribuzione dell’area libraria del Gruppo. Creata nel 2014 raccoglie i principali marchi che l’azienda ha acquisito negli anni dalla sua fondazione.

Loghi-mondadori-2Loghi-mondadori-1

Il Gruppo editoriale Mondadori ha una storia centenaria e inizia nel 1907 con la prima attività editoriale di un giovanissimo Arnoldo Mondadori con la pubblicazione di Luce! Giornale Popolare Istruttivo. Per tutta la sua storia la casa editrice si occupa sia di libri che di giornali, sempre con un occhio di riguardo alla grafica e ai prezzi, con l’obiettivo di mettere a disposizioni anche delle classi meno abbienti libri e periodici di qualità. Grazie a questo e con un abile strategia di marketing (mass-marketing) alcune riviste e collane hanno segnato la storia del nostro paese, e sono diventate parte del patrimonio culturale italiano; vanno sicuramente citati: Epoca, Tempo, Medusa, I gialli Mondadori, l’Enciclopedia dei ragazzi, Grazia, Topolino, la Biblioteca moderna Mondadori, Urania, I miti, Oscar Mondadori, Harmony, I meridiani.

Dagli anni Cinquanta, con l’apertura delle prime librerie di catena e alcune sedi di rappresentanza all’estero la casa editrice amplia e arricchisce ulteriormente i suoi interesse e i suoi marchi. Durante gli anni settanta la casa editrice cresce nel settore di periodici tanto che nel 1976, forte della nuova configurazione di grande gruppo editoriale, si accorda con l’Espresso per la creazione de La Repubblica che lancia Mondadori anche nel settore dei quotidiani.

Negli anni Ottanta Mondadori firma con Harlequin e lancia in Italia la nota collana di libri rosa Harmony; negli stessi anni ottiene anche il controllo dei marchi Electa ed Einaudi e si inserisce nel mondo informatico, con la creazione di Mondadori Informatica che porta nel 2001 alla creazione del primo ebook store italiano, e televisivo con Retequattro.

Nel 1991 la Mondadori entra nel gruppo Fininvest espandendo ancor più il proprio mercato e iniziando una strategia di marketing che la porta a conquistare buona parte del panorama editoriale e della comunicazione. Fra le varie acquisizioni vanno ricordate sicuramente: Sperling & Kupfer e l’associata Frassinelli nel 1995, Le Monnier nel 1999 insieme a Mursia Scuola e Poseidonia, Piemme nel 2003, Radio 101 nel 2005, RCS libri nel 2015, Rizzoli e Fabbri editori nel 2016.

Attualmente il Gruppo Mondadori pubblica libri e giornali (cartacei e digitali) in Italia e nel mondo e possiede un’estesa catena di negozi in franchising. Detiene anche il controllo di numerose riviste tutt’ora attive e seguite come Grazia, Panorama, Focus, Geo, Donna Moderna, Sala e Pepe, Star Bene.

L’abilità nell’anticipare i tempi e le tendenze e la continua ricerca di innovazione e sviluppo ha portato il gruppo al 38° nella classifica dei maggiori gruppi editoriali mondiali nel 2019, seconda rappresentante italiana dopo il gruppo Gems.

 


Pubblicato in CONOSCENZE il 21/01/2021

Tags: