Giornata della Memoria 2023 - Ragazzi

Che scrivere su questa pagina?

Ecco, cara Juultje, lo so già:

Ti auguro tanta salute e felicità!

Affronta la vita con coraggio e onestà.

E in qualsiasi circostanza non dimenticare

Dopo la tempesta il sole torna a brillare.

 

In ricordo

della tua amica

Anne Frank

 

In occasione della Giornata della Memoria, che ricorre il 27 gennaio, proponiamo una selezione di 30 pubblicazioni per ragazzi legate all'Olocausto.

1

Diario

Frank Anne; Corradini M. (cur.)
Editore: Rizzoli
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Il 12 giugno 1942, per i suoi tredici anni, Anne riceve in regalo un diario. «Spero che potrò confidarti tutto, come non ho mai potuto fare con nessuno» scrive quel giorno sulla prima pagina. Lì e sui quaderni a seguire, Anne racconterà gli oltre due anni trascorsi nell'alloggio segreto dove è costretta a nascondersi per sfuggire alla persecuzione nazista degli ebrei. Qui nell'edizione filologica curata da Matteo Corradini e tradotta da Dafna Fiano. Età di lettura: da 10 anni.
2

Fino a quando la mia stella brillerà

Segre Liliana; Palumbo Daniela
Editore: Rizzoli
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
La sera in cui a Liliana viene detto che non potrà più andare a scuola, lei non sa nemmeno di essere ebrea. In poco tempo si ritrova prima emarginata, poi senza una casa, infine in fuga e arrestata. A tredici anni viene deportata ad Auschwitz. Liliana parte il 30 gennaio 1944 dal binario 21 della stazione Centrale di Milano e sarà l'unica bambina di quel treno a tornare indietro. Ogni sera nel campo cercava in cielo la sua stella. Poi ripeteva dentro di sé: finché io sarò viva, tu continuerai a brillare. La forza della testimonianza, perché gli orrori della Storia non vengano dimenticati. Introduzione di Francesco De Bortoli. Età di lettura: da 11 anni.
3

In cerca di giorni felici. Diario di un'adolescente ad Auschwitz

Novac, Ana
Editore: Mondadori
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Non-Fiction
Ana Novac ha quattordici anni quando viene arrestata e deportata ad Auschwitz, nel 1944. La sua colpa è una sola: essere ebrea. Nonostante le condizioni di vita disumane all'interno del campo, non perde le speranze e trova la forza di continuare a scrivere il suo diario ovunque le capiti, che sia un pezzo di carta o una foglia avvizzita di cavolo. In queste pagine Ana ci racconta come viveva con le sue compagne, giorno per giorno, tra piccole gelosie, amicizie profonde e il sogno di libertà che le teneva sveglie durante le lunghe notti di prigionia. Animato da un'incredibile "rabbia di vivere" e dallo sguardo ironico e impietoso tipico di un'adolescente, il diario diventa per lei una ragione di vita e per noi, oggi, una preziosa testimonianza. "In cerca di giorni felici" è un diario, uno scritto sopravvissuto all'orrore del campo di concentramento. Età di lettura: da 12 anni.
4

Per chi splende questo lume. La mia vita oltre Auschwitz

Gattegno Virginia; Corradini Matteo
Editore: Rizzoli
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Fatima e Virginia si incontrano per caso. Fatima è una bambina curiosa e vuole conoscere la lunga vita di Virginia, che non si tira indietro: le parla dell'infanzia in Italia, del trasferimento a Rodi e poi delle leggi razziali e dell'internamento ad Auschwitz. Ma anche della vita dopo, quella ricostruita con coraggio, in Congo e infine a Venezia, dove inizierà la sua missione: raccontare ai ragazzi la propria storia e quella di una delle pagine più tristi del secolo scorso. Età di lettura: da 10 anni.
5

Un'isola nel mare

Thor Annika
Editore: Feltrinelli
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Estate del 1939. Due sorelline ebree austriache sono inviate dai genitori in Svezia, dove abiteranno presso due famiglie su un'íisola al largo di Goteborg. Steffi e Nelli pensano di rimanere lontane per pochi mesi, ma con l'arrivo della guerra dovranno trovare un modo di costruire una nuova vita. Un romanzo ispirato alla storia vera di un gruppo di bambini ebrei sfuggiti al nazismo e ospitati in Svezia per un lungo periodo. Età di lettura: da 10 anni.
6

La ragazza con il numero 78651

Veil Simone; Cavaglion A. (cur.)
Editore: Sonda
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Non-Fiction
Non sono stati molti i sopravvissuti di Auschwitz, e ancora meno quelli che hanno raccontato cosa è successo, prima, durante e dopo. Nel 1944 Simone Veil venne deportata con tutta la famiglia ad Auschwitz, per essere poi liberata nel 1945, tra le ultime sopravvissute. Simone racconta quella terribile esperienza, la sua è la testimonianza di come una ragazza di diciassette anni ha saputo «ricostruirsi» dopo Auschwitz e di come in tutto ciò che ha fatto «da grande» - magistrata, ministra, accademica di Francia, femminista e paladina dei diritti delle donne - è stata e continua a essere un modello per le ragazze di ogni età. Con un'ampia introduzione dello storico Alberto Cavaglion su cosa significava essere giovani ed ebrei all'epoca delle leggi razziali in Italia. Età di lettura: da 12 anni.
7

Un tram per la vita

Ranno, Tea
Editore: Piemme
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
È il 16 ottobre 1943, nel ghetto di Roma un bambino di dodici anni vede la madre caricata su un camion dei tedeschi, la raggiunge, l'abbraccia, ma lei riesce a spingerlo via. Emanuele, questo il nome del bambino, si nasconde su un tram e inizia un viaggio che lo porterà, fermata dopo fermata, fino al capolinea. Racconta al bigliettaio di essere ebreo e chiede di essere protetto perché i tedeschi lo stanno cercando. L'autista del tram e poi altri dopo di lui aiuteranno Emanuele a restare vivo e al sicuro per tre giorni fino a quando non riuscirà a trovare suo padre. La penna di Tea Ranno racconta la storia commovente di uno degli ultimi testimoni sopravvissuti al rastrellamento nazista di Roma: Emanuele Di Porto. Età di lettura: da 9 anni.
8

Il rifugio segreto. Memorie dal nascondiglio di Anne Frank

Azzolini, Luca
Editore: De Agostini
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Amsterdam, Olanda. L'indirizzo è Prinsengracht, 263. Ad Anne sembra solo un vecchio edificio affacciato su un canale. Dentro ci sono dei magazzini, ciò che resta di una ditta di confetture e una libreria girevole che cela un mistero. Perché quello non è un luogo come un altro. Anzi, è il posto perfetto per nascondere due famiglie. È il 1942 e quell'alloggio segreto diventa di colpo la nuova casa di Anne Frank. Anne è una ragazzina allegra e spensierata, ha solo tredici anni e il mondo che conosce è sconvolto da una tremenda guerra che sembra travolgere tutti. Lei è il cuore lucente del nascondiglio. È un'adolescente vivace che scrive in un diario ciò che ama, sogna, spera: vivere in un mondo migliore. E il suo incredibile entusiasmo desta l'interesse di un curioso osservatore. Il rifugio segreto. Quel luogo antico e solenne, vivo e ricco di storie, si appassiona davanti al coraggio della piccola Anne. La vede crescere, ridere e soffrire. La incoraggia come può e come riesce: fino alla fine. E anche dopo, quando non resta che una cosa da fare, audace e temeraria al tempo stesso: tramandare la storia di Anne. Perché nessuno possa dimenticarla. Grazie a una voce calda e inedita, capace di raccontare con sincero trasporto gli anni della II Guerra Mondiale, la storia di Anne Frank s'intreccia a quella del rifugio segreto per raccontarci qualcosa di noi stessi. La Storia non è mai realmente passata: è qui, nel nostro presente, e riscoprirla è un regalo prezioso per le generazioni future. Età di lettura: da 11 anni.
9

La prima luce dell'estate. Amburgo, 1945

Boie, Kirsten
Editore: De Agostini
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Da settimane per le strade di Amburgo si incontrano solo camionette di soldati inglesi che pattugliano i quartieri per controllare i vinti. La città è uno spettro fatto di cumuli di macerie e bombe inesplose. Di silenzio, fame e profughi. Eppure, tra le rovine, c'è chi ha voglia di ricominciare e lasciarsi tutto alle spalle. C'è ancora chi sa trovare, nonostante la desolazione che lo circonda, la voglia di giocare. Come l'orgoglioso Hermann, ex militante della Gioventù hitleriana, arrabbiato con il mondo intero, che vorrebbe partire per l'America e invece si ritrova a dover restare e prendersi cura di una famiglia spezzata. La sua. O Traute, l'intraprendente figlia del fornaio, che sgraffigna pagnotte dalla bottega dei genitori per barattare il cibo con nuove amicizie. E infine il piccolo Jakob, che, rinchiuso nel suo nascondiglio, non si è ancora accorto che la guerra è terminata. Teme che uscire allo scoperto possa farlo finire ai campi di concentramento, il luogo che ha inghiottito anche la sua famiglia. I loro destini, così diversi eppure così simili, si intrecciano durante la prima settimana dell'estate del 1945, quando il tiepido sole di giugno penetra tra gli scheletri dei palazzi, portando uno sprazzo di luce e speranza a chi non ne ha più. Un romanzo intenso che racconta come un'intera generazione di sopravvissuti sia riuscita a costruire un nuovo mondo sulle rovine del vecchio. Una storia attuale e senza tempo, che parla di pace e ricostruzione. Età di lettura: da 12 anni.
10

Un cuore da Leone

Levi, Lia
Editore: Piemme
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Leo ha un segreto che i suoi amici non devono sapere: in realtà si chiama Leone, ma si vergogna di quel nome troppo impegnativo e ha deciso di abbreviarlo. Una notte, però, fuggendo dai tedeschi che cercano gli ebrei casa per casa, Leo scopre che il suo nome gli sta a pennello, perché dimostrerà di avere un vero "cuore da leone"...
11

Il custode di Elias. Il toccante legame tra un bambino ebreo e il suo cane nella Germania del 1945. Ediz. ad alta leggibilità

Penzo, Giorgia
Editore: Piemme
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Germania, 1945. Quando i soldati irrompono in casa e trascinano via suo padre e sua madre, Elias riesce a nascondersi e a salvarsi. Il bambino rimane solo con Caleb, il suo cane. Insieme partiranno per cercare i genitori; sarà un viaggio pericoloso, drammatico, durante il quale Elias vedrà con i suoi occhi gli orrori e la distruzione della guerra, ma conoscerà anche il valore e il significato della vera amicizia. Età di lettura: da 9 anni.
12

Sotto falso nome

Sessi, Frediano
Editore: Einaudi ragazzi
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Un libro di narrativa per ragazzi dai 12 anni, la vera storia di un incredibile scambio di identità e la fuga dalla persecuzione di una famiglia di ebrei durante la Seconda guerra mondiale. Un appassionante racconto di amicizia e solidarietà. È il 1943 e in tutti i territori controllati dai nazifascisti imperversa la persecuzione contro gli ebrei. In una palazzina di Mantova, tuttavia, una giovane coppia decide di rischiare la vita pur di proteggere una famiglia di amici in fuga da Fiume, occupata dai tedeschi, dove violenze e deportazioni hanno già fatto strage di innocenti. Ha luogo, così, uno scambio di identità pericolosissimo: Lilli Gizelt e il suo fidanzato Robert Frankl prendono il posto dei coniugi Rampi, insieme ad altre tre persone. Vanno ad abitare nel loro appartamento, fanno la spesa con le loro carte annonarie, fingono di essere chi non sono, protetti dalla solidarietà dei vicini di casa, ma sempre in guardia per evitare di destare l'attenzione di potenziali delatori e polizia fascista. Si salvano, miracolosamente, e non dimenticheranno mai i loro benefattori. Grazie al loro coraggioso e disinteressato gesto, Luisa e Francesco Rampi sono ora ricordati nella foresta dei Giusti dell'organizzazione no-profit Gariwo. Età di lettura: da 12 anni.
13

Olga. Una storia di pace in tempo di guerra

Hill, Christian
Editore: Rizzoli
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Agosto 1943. In un campo di smistamento in Germania, una voce grida "Olga Boldireva" e da un angolo della baracca si fa avanti una ragazzina russa di tredici anni, i capelli chiari e gli occhi spenti. È stata strappata dalla sua città per fare la lavoratrice forzata, la schiava. Nello stesso istante, in un altro paese, Hans si guarda allo specchio e incontra compiaciuto il sorriso sicuro di un giovane stretto nella divisa della Gioventù Hitleriana. Primo di tre fratelli, sta andando con la sua famiglia a ricevere l'aiuto di stato garantito dalle norme vigenti: una bambinaia. Nel momento in cui Olga viene accolta nella casa di Hans per occuparsi della sorella minore, tra i due si accende un'amicizia tanto speciale quanto inaspettata. Ma mentre lei troverà nelle pieghe della guerra la possibilità di una liberazione, Hans verrà invece richiamato al fronte per la battaglia delle Ardenne. E in un attimo dovrà dimenticarsi di essere poco più di un bambino per trasformarsi in un soldato. Due mondi lontani, ma uniti nella scoperta che in guerra non ci sono parti e non ci sono vincitori. Due mondi che si incontrano in un romanzo storico potente, ispirato dalle vicende della famiglia dell'autore. Età di lettura: da 10 anni.
14

La Guerra di Gemmino

Grigolon Chiara; Mocellini Chiara
Editore: Editoriale Delfino
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Questo è il diario di Gemmino Grigolon, giovane soldato deportato in Germania dopo l'8 settembre del 1943. Come lui molti ragazzi hanno vissuto la sofferenza della guerra e in questo libro, attraverso i ricordi scritti, si vuole raccontare un pezzo importante di storia: un insieme di volti, storie e amicizie. Tratto dal libro "Stalag IIIB. L'altra Resistenza" di Carlo Grigolon, che ha editato il diario con l'aggiunta di note, descrizioni e immagini, andando alla ricerca di fonti storiche autentiche che descrivono nel dettaglio la seconda guerra mondiale. Età di lettura: da 6 anni.
15

Il bambino del tram

Labate, Isabella
Editore: Orecchio acerbo
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Emanuele dorme: è l'alba quando sua madre esce di casa per avvisare il marito che nel ghetto sono arrivati i tedeschi. Emanuele, svegliatosi per il trambusto, la vede dalla finestra che, sotto la minaccia di un mitra, sale su un camion tedesco. Corre per raggiungerla, ma lei con un calcio lo allontana. Da solo, disperato sale su un tram, la circolare, da cui scenderà solo dopo tre giorni. A quasi settant'anni dal rastrellamento del ghetto di Roma, una delle più commoventi storie del 16 ottobre 1943. Un racconto potente, direttamente distillato dalle parole del protagonista, Emanuele Di Porto. Un libro per non dimenticare il cuore di una grande città in quell'autunno ferito e feroce. E per riflettere, una volta di più, su chi siamo e su chi eravamo. Età di lettura: da 7 anni.
16

La storia di Bodri. Ediz. a colori

Fried, Hédi
Editore: Einaudi ragazzi
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Un libro illustrato per bambini dai 7 anni. Una commovente e intensa storia vera che riesce, nella sua semplicità, a raccontare l'orrore della Shoah ai giovani lettori. La storia autobiografica di Hédi Fried, sopravvissuta all'Olocausto, e dell'amore che la legava al suo cane, capace di aspettarla a casa fino al suo ritorno. Hédi ha un grande amico: il suo cane Bodri. Insieme giocano, vanno al parco e si divertono, ma tutto cambia quando il loro Paese viene invaso dai nazisti. Hédi è ebrea, viene discriminata, cacciata dalla sua casa e finisce in un campo di concentramento. Ma Bodri è convinto che tornerà e l'aspetta, contrapponendo all'odio che sta dilagando nel mondo il proprio amore e la propria fedeltà. Età di lettura: da 7 anni.
17

Un Sampietrino dorato. La storia di Nando Tagliacozzo

Esposito, Luca
Editore: Bertoni
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Un racconto sulla Shoah, e su quanto ci sia vicino e ancora oggi ci coinvolga, tutti. Si parte da Roma, quartiere Pinciano. Un bimbo e suo nonno, Nando e Daniele, che camminano per strada e letteralmente si "scontrano" con una pietra da inciampo. Un sampietrino dorato, che nasconde una storia drammatica che Nando ha vissuto e che suo nipote è ora che conosca. Luca Esposito, grafico classe '97, ha voluto raccontare la vicenda che ha coinvolto Nando Tagliacozzo e la sua famiglia, ma soprattutto quella del suo migliore amico Daniele. Età di lettura: da 10 anni.
18

La Crociata dei bambini

Brecht, Bertolt
Editore: Orecchio acerbo
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Probabilmente accadde davvero: nella Polonia del '39, un disperato quanto solidale esodo di bambini rimasti soli, in cerca di un luogo di pace. Polacchi, tedeschi, ebrei, nessuna differenza tra loro. Sorelle come madri, piccoli ladri di fattorie deserte, ragazzini come maestri; un primo amore che cerca di nascere. E con loro anche un cane che per pietà hanno sfamato: insieme, come un unico corpo sottoposto alla prova della guerra. Brecht racconta un'infanzia orfana, di genitori, di riferimenti, di luoghi, di strade da percorrere. Un'infanzia affamata, in viaggio per la costruzione di una comunità fondata sui legami forti, sugli affetti, sulla solidarietà. L'infanzia come vittima prima e principale di ogni guerra. Età di lettura: da 8 anni.
19

Anne e la magia della vita

Palumbo, Daniela
Editore: TS - Terra Santa
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Questa è la storia di una bambina che fece amicizia con un albero. La bambina si chiamava Anne. Anne Frank. Il suggestivo intreccio narrativo di Daniela Palumbo ricostruisce con grazia e levità i giorni in cui Anne Frank fuggì con la famiglia dalla Germania per nascondersi nella soffitta di una casa di Amsterdam, e scampare così per un periodo alle retate naziste. Nato per la lettura personale e condivisa - con genitori e insegnanti - e incastonato nelle evocative illustrazioni di Paola Formica, il racconto restituisce tutta la freschezza e la gioia di vivere di una bambina la cui vicenda va appresa fin da piccoli, e a piccoli passi, per non essere più dimenticata. Età di lettura: da 6 anni.
20

La ragazza che spiava Hitler

Lasky, Kathryn
Editore: Mondadori
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
È il 1944. L'Europa è sconvolta dalla Seconda guerra mondiale. Alice Winfield ha solo quattordici anni, ma ha un ruolo fondamentale in questo spaventoso capitolo della Storia, perché fa parte dei Rasa, un gruppo di spie inglesi che si contraddistinguono per una caratteristica tanto inquietante quanto decisiva: i loro visi sono impossibili da ricordare, così neutri e anonimi che è come se, di fatto, i Rasa fossero privi di volto, dunque di identità. Proprio in questo terribile momento, Alice dovrà affrontare la prima missione della sua carriera, e anche la più pericolosa, infiltrarsi nel cuore della società nazista fingendosene parte e arrivando a sfiorarne il vertice, Adolf Hitler stesso: a rischio non è solo la sua vita, ma il futuro del mondo intero. Età di lettura: da 12 anni.
21

L'amico ritrovato

Uhlman, Fred
Editore: Feltrinelli
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Nella Germania degli anni Trenta, due ragazzi sedicenni frequentano la stessa scuola esclusiva. L'uno è figlio di un medico ebreo, l'altro è di ricca famiglia aristocratica. Tra loro nasce un'amicizia del cuore, un'intesa perfetta e magica. Un anno dopo, il loro legame è spezzato. "L'amico ritrovato" è apparso nel 1971 negli Stati Uniti ed è poi stato pubblicato in Inghilterra, Francia, Olanda, Svezia, Norvegia, Danimarca, Spagna, Germania, Israele, Portogallo. Introduzione di Arthur Koestler.
22

I tre diamanti di nonna Miriam. Nuova ediz.

Wolf Eran
Editore: Virginio Cremona
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
In una Cracovia schiacciata dall'occupazione Nazista, una mamma cerca in ogni modo di salvare se stessa e la sua bambina Ruth. Angosce, timori, inquietudini rendono la vita di ogni cittadino sempre più precaria e Miriam, assieme alla sua piccola Ruth, tenta ogni strada per sfuggire alla barbarie nazista. D'improvviso, il ricordo di un dono fatto a Miriam da sua madre segna una svolta decisiva nella vita delle due protagoniste. Con questo racconto, ricco di dolcezza e affetto, l'Autore desidera sì narrare le vicende della sua cara nonna ma soprattutto, pur senza soffermarsi sulla crudeltà e sulle stragi perpetrate dai Nazisti per circa sei lunghi anni, vuole ricordare che "questo è stato!". Il ricordo di momenti terribili è narrato con parole semplici, in uno stile lineare e talvolta colloquiale che rende il racconto scorrevole e piacevole a leggersi, anche grazie alle illustrazioni volute dall'Autore e realizzate da Mirjana Panovski. Ma chi lo leggerà conoscerà una nonna Miriam con i suoi pensieri e le sue ricette, con i suoi modi di dire e le sue belle usanze.
23

Il collegio

Eliselle
Editore: Einaudi ragazzi
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Un romanzo ambientato durante la Seconda guerra mondiale che affronta tematiche come le leggi razziali, la lotta delle donne, la Liberazione. Una storia di coraggio, amore, amicizia e Resistenza. Anna ha dodici anni e un carattere impetuoso. La sua numerosa famiglia è stata divisa dalla guerra, e quando i bombardamenti del 1944 colpiscono la sua casa deve spostarsi in un edificio per sfollati, il Vecchio Collegio, una villa ottocentesca ormai lontana dai fasti dell'epoca. Qui stringe amicizia con Gabriella, una bambina che dice di vedere le anime dei morti, e si scontra con Carlo, capo di una banda di ragazzini. Un giorno, Anna e Gabriella, spinte dalla curiosità, decidono di esplorare la soffitta del vecchio edificio. Dopo averne forzato la porta chiusa a chiave, scoprono che una famiglia ebrea si nasconde tra quelle stanze. Così, quando un reparto di SS irromperà nella cornice un tempo idilliaca del Collegio, Anna, per salvare i suoi nuovi amici, dovrà affrontare con coraggio e amore una sfida pericolosa. Età di lettura: da 12 anni.
24

La storia di Anna Frank

Levi, Lia
Editore: Gallucci
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Tanto tempo fa Anna viveva felice ad Amsterdam. Ma a 13 anni la sua vita cambiò: per sfuggire ai soldati di un imperatore malvagio, la sua famiglia fu costretta a rifugiarsi in un nascondiglio segreto nella speranza di salvarsi. A tenerle compagnia aveva solo il diario Kitti, al quale confidò i suoi pensieri come a un'amica. Età di lettura: da 6 anni.
25

Il volo di Sara. Ediz. a colori

Farina, Lorenza
Editore: Fatatrac
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
L'incontro lieve tra una bambina e un pettirosso in un campo di concentramento durante la Seconda Guerra Mondiale è il tema di questo libro. Il piccolo pettirosso deciderà di portare con sé questa nuova amica perché la Shoah è una cosa troppo crudele per una bambina. Età di lettura: da 6 anni.
26

Sulle ali della speranza. Il mio diario di bambina in fuga dalla Shoah

Cases, Bruna ; Seneghini, Federica
Editore: Piemme
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Nel 1943 Bruna Cases aveva solo nove anni quando con la famiglia riuscì a trovare rifugio in Svizzera grazie ad alcuni "contrabbandieri", uomini che per denaro accompagnavano al confine profughi ebrei e perseguitati. In quei giorni concitati la piccola Bruna prese appunti ovunque per non dimenticarsi di nulla e, una volta in salvo, li trasformò nel suo personale diario di fuga. Oggi, partendo proprio da quelle pagine di paura e di speranza, Bruna condivide con noi la sua testimonianza: dalle Leggi razziali del 1938 e le crescenti difficoltà per tutta la sua famiglia, allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale e i bombardamenti su Milano, fino alla decisione più sofferta: lasciare l'Italia e provare a raggiungere un Paese neutrale. Un racconto fatto di piccoli e grandi dettagli che, con la sua semplicità nel descrivere un sapone ricavato dalle castagne, la gioia nel ricevere un paio di banane o un mazzo di carte, permette a noi lettori di scoprire particolari ancora inediti di una delle pagine più drammatiche nella storia dell'umanità. Età di lettura: da 10 anni.
27

Nicky & Vera. Storia di un eroe discreto della Shoa e dei 669 bambini che salvò

Sis, Peter
Editore: Rizzoli
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Nel dicembre 1938, un giovane inglese cancellò la sua vacanza in montagna e partì alla volta di Praga per aiutare le migliaia di rifugiati in fuga dal nazismo che si erano ammassate in città. Si chiamava Nicholas Winton e, lavorando notte e giorno da una camera di albergo, raccolse centinaia di nomi e fotografie di bambini da portare in salvo, si procurò il denaro, trovò famiglie disposte ad accoglierli in Inghilterra, organizzò i viaggi, con tanto di documenti ufficiali o contraffatti. Durante la primavera e l'estate del 1939, mentre l'ombra scura del nazismo si allungava sull'Europa, Nicholas riuscì a far fuggire quasi settecento bambini, soprattutto ebrei, a bordo di otto treni diretti a Londra. Quando poi la guerra scoppiò e i confini furono chiusi, mise via tutte le carte e non parlò più a nessuno di questa vicenda. La straordinaria impresa di Winton fu scoperta solo cinquant'anni dopo da sua moglie e portata all'attenzione di tutti in un programma televisivo. "Nicky e Vera" è una storia di impegno e di coraggio, una storia che non può lasciarci indifferenti, raccontata con l'arte e la sensibilità del maestro Peter Sís. Età di lettura: da 9 anni.
28

Scolpitelo nel vostro cuore. Ediz. a colori

Segre, Liliana
Editore: Piemme
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
"La memoria di Liliana Segre cerca il suo approdo nel presente. Le sue parole lo svelano: racconta di se stessa in guerra come una profuga, una clandestina, una rifugiata, una schiava lavoratrice. Usa espressioni della nostra contemporaneità affinché la testimonianza del passato sia un ponte per parlare dell'oggi. Qui e ora. E, interrogando il presente, Liliana indica quel futuro che solo i ragazzi in ascolto potranno, senza indifferenza e senza odio, disegnare, inventare, affermare." (dall'Introduzione di Daniela Palumbo). Età di lettura: da 9 anni.
29

Sassolino. Ediz. a colori

Marcinkevicius, Marius
Editore: Caissa Italia
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
«La libertà non è oltre il cancello. È qui, nel cuore.» È l'estate del 1943. Eitan e Rivka giocano con il loro aquilone giallo, l'unico che può ancora volare libero. Tutt'intorno è la Shoah. Sono a Vilnius, in Lituania, ma potrebbero essere a Varsavia, Berlino, Parigi. O a Roma. Quando tutto sembra essere dolore, un sassolino porta un messaggio di amicizia, speranza e sopravvivenza. Miglior libro 2020 secondo IBBY Lituania, nominato alla Bologna Children's Book Fair e al Nami 2021 e incluso nella Honour List IBBY 2022, "Sassolino" affronta il tema della Shoah e della memoria con delicatezza e sensibilità, riportando in vita una storia ancora poco nota come quella del bosco di Paneriai. Età di lettura: da 7 anni.
30

Dopo la notte. In fuga dall'Olocausto

Shulevitz, Uri
Editore: Einaudi ragazzi
Reparto RAGAZZI
Sottoreparto Fiction
Un libro di narrativa illustrato in bianco e nero con alcune pagine a fumetti per ragazzi dagli 11 anni. Un racconto autobiografico da un autore di letteratura illustrata per ragazzi, la testimonianza di un'infanzia in fuga dagli orrori della Seconda guerra mondiale. Un libro vincitore di numerosi premi. Una storia che parla di migrazioni, guerra, crescere, famiglia, amicizia, scoperte, Olocausto, Shoah. Settembre 1939. Mentre le bombe tedesche cadono su Varsavia, Uri, quattro anni, guarda la madre allacciargli gli scarponcini nuovi dicendo: "Dovremo camminare molto". Ha così inizio il lungo e difficile viaggio di Uri e della sua famiglia ebrea, in fuga dalla Polonia invasa dai nazisti, verso l'Unione Sovietica, dove vivranno per anni e patiranno fame e stenti. Da un campo di lavoro vicino al Mar Bianco a una città kazaka dove la vita sembra essersi fermata al Medioevo, Uri racconta i colpi di fortuna e le disavventure che accompagnano lui e i suoi genitori durante l'esilio e il lento e sofferto viaggio di ritorno. Arricchito da potenti illustrazioni in stile espressionista e da foto personali dell'autore, "Dopo la notte - In fuga dall'Olocausto" racconta anche la presa di coscienza del giovane Uri come artista e l'importanza dell'arte come ancora di salvezza nelle difficoltà. Età di lettura: da 11 anni.

Pubblicato in DATI il 25/01/2023

Tags: