Escursioni in bicicletta

Il cicloturismo è un'attività sempre più diffusa, si tratta di un ottimo modo per scoprire il territorio che unisce la scoperta di posti nuovi e il benessere fisico.

L'Italia offre numerosi e incantevoli posti dove poter realizzare meravigliose escursioni in bicicletta: percorsi in solitaria, oppure adatti ai bambini per trascorrere un week-end insieme a tutta la famiglia, o con gli amici...

Proponiamo una selezione di 25 guide cicloturistiche pubblicate negli ultimi anni.

1

Appennino bike tour

Venneri Sebastiano
Editore: Mondadori Electa
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
Un itinerario cicloturistico in 43 tappe a cavallo dell'Appennino, dalla Liguria alla Sicilia. Disegnato sfruttando vie secondarie e strade bianche, il percorso si snoda attraverso meravigliosi borghi al di fuori dei circuiti turistici più frequentati e invita il cicloturista a immergersi nella natura e nel paesaggio. Esempio concreto di transizione ecologica realizzata, il progetto del percorso ha coinvolto Legambiente e sponsor che hanno dotato le tappe di punti attrezzati al servizio dei ciclisti. Fra itinerari affascinanti e poco conosciuti, tanti tratti non eccessivamente impegnativi e accessibili a tutti. Prefazione di Francesco Guccini.
2

Italia in bicicletta. Ed. 2022

Marcarini, Albano
Editore: Touring
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
In questa guida: Il Canavese e il Biellese, Lungo le valli del Piemonte, Langhe e Monferrato, Tortonese e Oltrepò Pavese, Le riviere liguri, I grandi laghi e le Prealpi lombarde, La Pianura Padana, L'alta Valtellina, Le valli trentine, Le Dolomiti e l'Alto Adige, Carnia, Collio e Tarvisiano, Montello e Prealpi venete, L'Appennino Tosco-Emiliano, Colline romagnole e valle del Metauro, Versilia e Alpi Apuane, Le città toscane lungo l'Arno, La Maremma grossetana, Umbria verde, Gran Sasso e montagne d'Abruzzo, Nella natura laziale, Volturno e Costiera amalfitana, Il Gargano, Le Murge e la Terra di Bari, Lecce e il Salento, Lo stivale d'Italia, La Sicilia orientale, Sardegna da scoprire, Bikepacking e gravel, Vacanze in bici.
3

La Val Maira in mountain bike. 21 itinerari

Marino Sara; Icardi Marino
Editore: Fusta
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
4

Rotta su Venezia. In barca e in bici lungo la litoranea veneta. Da Chioggia a Trieste. Con cartina 1:170.000

Pasin, Gianni
Editore: Ediciclo
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto HOBBY SPORT e TEMPO LIBERO
Un viaggio in barca e in bici solcando le lagune, i fiumi e i canali della Litoranea Veneta, antico sistema di vie d'acqua che collega il Po al Golfo di Trieste, tra terra e mare. Città antiche, Chioggia, Venezia e Trieste, porti, borghi, isole, spiagge e aree naturali si alternano lungo l'arco costiero che si spiega tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. La navigazione e la pedalata, con il loro andamento slow, lasciano spazio a storie, incontri, ri?essioni, scorci e tramonti indimenticabili. Paesaggi mai visti e luoghi noti emergono dalle acque come tante nuove scoperte e si fanno conoscere nella loro anima più autentica. Un viaggio tra storia, sapori e tradizioni di genti e terre strappate all'acqua. Esperienze uniche da rivivere grazie alle indicazioni per ripercorrere le tappe del percorso. In allegato: cartina scala 1:170.000.
5

Rotta a Nord-Est. Da Trento a Trieste in bicicletta. 640 km dalle Alpi orientali al mare

Frignani, Simone
Editore: Terre di mezzo
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
Un'avventura a due ruote nella patria del cicloturismo. Dieci tappe da Trento a Trieste nello splendore delle terre di confine, tra Italia e Austria, con lo sguardo alle Dolomiti maestose, toccando l'architettura geometrica di Palmanova e la laguna di Grado, e fermando i pedali a un passo dal mare. Un percorso inedito lungo alcune delle ciclabili più belle d'Europa: quelle dell'Adige, della Drava, dell'Alpe Adria e dell'Adriatico, per i cicloviaggiatori più esperti e per chi sta scoprendo questa splendida passione.
6

Basilicata Bikeways. La ciclovia dei Boschi sacri da Pescopagano a Castrovillari

Lapenta M. (cur.); Laurenzana S. (cur.); Smaldone G. (cur.)
Editore: Typimedia Editore
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
Pedalare per conoscere e apprezzare i luoghi autentici e fuori dai circuiti turistici tradizionali di una terra tanto silenziosa quanto ricca di fascino: la Basilicata, una regione che per gli appassionati di cicloturismo serba percorsi autentici e ricchi di storia. "Basilicata Bikeways: la ciclovia dei Boschi sacri - Da Pescopagano a Castrovillari " guiderà gli appassionati di ciclismo in questa terra dal cuore montuoso, attraverso due parchi nazionali e 28 borghi (26 in Basilicata, 2 in Calabria), lungo una rete di strade e stradine, esplorando luoghi e scoprendo comunità e tradizioni, in un continuo saliscendi emozionale che rispetta fedelmente l'orografia della regione. Un territorio ideale per chi ha scelto le due ruote, attraversato da strade provinciali e statali poco trafficate, tra mare e montagne, boschi e colline, campi coltivati e un cielo di un azzurro infinito.
7

Friuli Venezia Giulia in bicicletta. 40 itinerari e 1000 km tra magredi, Tagliamento, colline moreniche e colli orientali

Vertovec, Marco
Editore: Odós (Udine)
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
40 passeggiate cicloturistiche, adatte a tutti, concatenate tra loro che formano una rete di oltre mille chilometri tra piste ciclabili, strade bianche e a basso traffico attraverso scenari naturalistici, storici, culturali e enogastronomici unici nella Penisola. Ogni itinerario è corredato da cartografia in scala 1:25.000/1:30.000.
8

Ducato Estense. Coast to coast. Un viaggio lungo 1000 anni sulle strade dei duchi. Vol. 1: Da Venezia a Modena

Baschieri Andrea; Guerrieri Lorenzo
Editore: Edizioni Artestampa
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto HOBBY SPORT e TEMPO LIBERO
Dal mare Adriatico al mar Tirreno a piedi o a pedali lungo la "Ducato Estense Coast to Coast", tra storia, cultura, arte, natura ed enogastronomia. "Ducato Estense Coast to Coast" è un itinerario ciclopedonale studiato e realizzato per promuovere un turismo ecocompatibile in un contesto storico e culturale caratterizzato dal dominio del Ducato Estense. La Casata Estense, una delle più antiche a livello nazionale, ha governato per lungo tempo un territorio che, nella sua massima estensione, andava dal Polesine alla Garfagnana fino ad includere le città di Massa e Carrara, garantendo alla Casata lo sbocco sul mar Tirreno. Il percorso ha lo scopo di ricollegare tutti quei territori che già sono appartenuti al Ducato Estense attraverso un filo conduttore storico, culturale e geografico. Questa guida descrive la prima parte del percorso, da Venezia a Modena. Le varie tappe sono corredate da un'accurata descrizione del tragitto, da una cartina e da numerose foto. In più, grazie ai collegamenti interattivi, è possibile scaricare le varie tracce GPS nonché approfondire alcune tematiche legate ai punti d'interesse che si incontrano lungo il percorso.
9

In bicicletta. L'Europa a due ruote: National Geographic

Nanetti, Monica
Editore: White star
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
Un modo unico per esplorare, scoprire e vivere un territorio, il cicloturismo ha conosciuto negli ultimi anni grande successo e popolarità. Dedicato ai viaggiatori su due ruote, questo volume è una guida ai più spettacolari e suggestivi percorsi ciclabili d'Europa. Dal Cammino di Santiago ai canali norvegesi, dalla Via Francigena al Great North Trail britannico, dalle Alpi svizzere al litorale portoghese: percorsi di diversa estensione, durata e difficoltà, raccontati attraverso dettagliate schede tecniche, consigli pratici, descrizioni e aneddoti curiosi sulle mete e sui luoghi che si attraversano, e un ricco apparato fotografico. Per una fantastica avventura a pedali.
10

Altravia. La guida ufficiale all'Altravia da Torino a Savona

Amerio, Gianni ; Corradino, Dario
Editore: Morellini
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto HOBBY SPORT e TEMPO LIBERO
AltraVia è un itinerario originale da Torino a Savona, nel verde, ricco di suggestioni e incredibili paesaggi che si aprono fino alla corona delle Alpi. Da percorrere a piedi o in bicicletta, attraverso Monferrato, Roero, Langhe e monti liguri. 200 chilometri, nove tappe, per vivere alcuni fra i territori più belli di due regioni: castelli, campi di battaglia, paesini arroccati sui colli, antichi fondi marini ricchi di fossili, fitti boschi e dolci colline, terreni capaci di donare eccellenze gastronomiche tutte da gustare e vini fra i più noti e apprezzati al mondo. Basta scegliere la chiave di lettura che si preferisce, e immergersi in un'avventura inebriante per conquistare la meta e il tesoro finale: la costa e l'incanto del mare. Sicuramente un'altra via nel panorama dei cammini e degli itinerari italiani, ma altra cosa rispetto alla maggior parte di essi. Altravia: in viaggio per un altro mondo.
11

Percorsi nell'entroterra romagnolo. Lungo il fiume Marecchia: natura e MTB

Sancisi Renzo
Editore: Il Ponte Vecchio
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
12

Emilia Romagna in bicicletta. Le guide ai sapori e ai piaceri

[AA.VV]
Editore: Gedi (Gruppo Editoriale)
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
L'Emilia Romagna da scoprire su due ruote all'insegna di un turismo lento che favorisce la scoperta di luoghi ancora incontaminati tra parchi naturali, antichissimi borghi, ricette, tradizioni enogastronomiche e agricole che resistono allo scorrere del tempo. Decine di itinerari da percorrere in sella e tanti indirizzi per gustare il sapore autentico del territorio sulla nuova Guida di Repubblica ai Sapori e ai Piaceri dell'Emilia Romagna in Bicicletta. Tanti suggerimenti e indirizzi tra Ristoranti, Osterie, Produttori di vino, Strutture ricettive e Botteghe del gusto disseminati su un territorio ricco di eccellenze, non solo enogastronomiche, attraverso i sentieri più belli in montagna e in riva al mare, lungo i fiumi e sui laghi, dall'Appennino al Montefeltro e attraverso la Riviera Romagnola, racconti di tradizioni, usi e costumi locali.
13

Ho voluto la bicicletta. Itinerari e storie di ciclo-geografia per appassionati, curiosi ed esperti

Montaruli, Mariateresa
Editore: Vallardi A.
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
Una sera d'inverno Mariateresa Montaruli scopre una bicicletta da corsa vintage abbandonata ed è amore a prima vista. Cominciano così le sue prime uscite su itinerari extraurbani e, superato l'impaccio iniziale della neofita, capisce come sincronizzare il respiro alla pedalata e impara un nuovo modo di viaggiare. Negli anni, la mappa delle sue pedalate si estende e spazia dalle Alpi alla Sicilia, alle terre oltreconfine, e la sua voglia di raccontare itinerari ed esperienze dà vita al blog Ladra di biciclette , diventato fonte d'ispirazione per molte cicliste.  Oggi, con "Ho voluto la bicicletta", ci racconta storie, curiosità e idiosincrasie ciclistiche, ma soprattutto gli itinerari che più l'hanno incantata: percorsi ambientati in Italia, ma con qualche puntata anche nel resto d'Europa, che ci fanno scoprire non solo la strada con le sue caratteristiche tecniche ma anche un tema, un'anima, una storia legata al territorio.  Questo libro è un viaggio sorprendente tra itinerari spesso poco conosciuti, che ci fa scoprire un nuovo punto di osservazione del mondo. Non solo racconto di percorsi e ciclovie, offre anche uno sguardo sulla storia della bicilcetta «al femminile», con personaggi, informazioni utili ed essenziali e miti da sfatare. In chiusura, un utile prontuario fornisce istruzioni di base a chi si avvicina da profano alle sue prime uscite. 
14

I migliori e più entusiasmanti itinerari in bicicletta

Corradini, Leonardo ; Rizzoli, Veronica
Editore: NEWTON COMPTON EDITORI
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
L'Italia è un meraviglioso concentrato di arte, paesaggi, sole e sublime gastronomia. Per scoprirla in modo alternativo, rispettando l'ambiente e assaporando la libertà che solo la lentezza e il contatto con la natura sanno trasmettere, vale la pena mettersi in sella a una bicicletta ed esplorare su due ruote gli itinerari più belli e sorprendenti del nostro Paese. C'è solo l'imbarazzo della scelta: seguire le vie d'acqua o affrontare gli incantevoli sentieri boscosi, inoltrarsi tra i siti UNeSCO o farsi cullare dalle onde del mare, esplorare borghi e castelli o cimentarsi con le grandi traversate. Ma anche, per i più adrenalinici, provare il brivido dei più suggestivi percorsi in mountain bike. Ogni itinerario proposto contiene suggerimenti indispensabili per dormire, mangiare e scegliere l'equipaggiamento adatto alle avventure su due ruote alla scoperta del nostro meraviglioso Paese. Il modo più appassionante ed ecologico per scoprire il nostro paese Tra gli itinerari più suggestivi: Le Vie D'acqua; Ciclabile della Val Venosta; Ciclovia del Ticino e del Naviglio Grande; Acquedotto Pugliese; La Valle del But I Cammini; Via Francigena; Cammino Materano; Via Traiana Calabra Le Vecchie Ferrovie; Ciclovia Alpe Adria; Assisi-Spoleto-Norcia; La Vecchia Ferrovia del Sulcis Tra I Siti Unesco; Le Langhe e Il Monferrato; La Panoramica delle Cinque Terre; Roma e La Via Appia Antica; La Costiera Amalfitana Pedalando Sul Mare; Ciclovia Tirrenica In Toscana; Via Verde della Costa Dei Trabocchi; erice e Le Saline Di Trapani Tra Borghi e Castelli; L'anello della Val Di Non; Anello Dei Colli Piacentini; Il Percorso dell'eroica Grandi Traversate; Il Parco Nazionale del Pollino; Il Parco Nazionale Monti della Laga e del Gran Sasso; Attraverso I Sibillini Percorsi Mountain Bike; Traversata delle Pale Di San Martino; Giro dell'assietta; Anello del Sassopiatto e Sassolungo.
15

Ciclovia dell'Oglio. Dal Passo del Tonale al Po

Patanè, Paolo <giornalista>
Editore: Ediciclo
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
La Ciclovia dell'Oglio è un viaggio di 280 km, tutto in territorio lombardo, dai ghiacciai alpini al Po. È un percorso che permette di osservare paesaggi molto vari: i boschi e i pascoli della Valle Camonica, le rive del lago d'Iseo, le infinite campagne della pianura lombarda. Un'esperienza alla portata di tutti, che attraversa magnifici scenari naturali ma anche territori ricchi di storia e cultura. Potrete conoscere i siti archeologici e le meravigliose pievi romaniche affrescate della Valle Camonica. Farete soste negli antichi borghi del lago, con le loro piazze e i loro portici. Andrete alla scoperta della lunga pianura che da sud del lago arriva al Po, nei pressi di Mantova, ricca di oasi naturalistiche ma anche di castelli e palazzi incantevoli. È una lunga pedalata per chi ama andare alla scoperta dei tesori meno noti, per chi è curioso e ama lasciarsi sorprendere da un territorio ricco di meraviglie. Un viaggio tra luoghi lontani dai circuiti turistici, che vi conquisteranno con i loro ritmi lenti, la loro quiete, i loro antichi equilibri tra uomo e natura.
16

Australia. Un giro in bicicletta

Grandini, Obes
Editore: Tresogni
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
In questo suo quinto libro-racconto l'autore ci porta con lui lungo i sei mesi pedalati in Australia, tra maggio e ottobre 2018. Non una guida turistica, non un elenco di tappe con le relative prestazioni atletiche. I chilometri percorsi si susseguono in una avventura continua. Nulla è scontato; nemmeno l'itinerario. La Natura rigogliosa e prepotente, la vita degli Aborigeni, la quotidianità dei tanti personaggi incontrati lungo la via, le storie di altri viaggiatori incrociati per strada, vengono descritti con essenzialità e sensibilità. Toccanti le parole con cui dipinge i tramonti e le notti stellate trascorse accampandosi nella sconfinata solitudine del bush australiano. La fatica incontrata nei lunghi e difficili percorsi, scelti alla ricerca della vera Australia, lontano dai soliti cliché turistici, è la protagonista principale di questo racconto e ben descrive lo spirito con cui l'autore affronta le sue avventure. Gli spunti autoironici e le considerazioni genuine fanno da contraltare e rendono avvincente e piacevole la lettura.
17

Pedalando s'impara. Alla scoperta del patrimonio culturale attraverso le ciclovie della Provincia di Padova. Con carte topografiche

Andreatta, Chiara ; Salvo, Giulia;Vacilotto, Alice
Editore: Idea Montagna Edizioni
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
Non si tratta di una Guida storica, archeologica o artistica, e neppure di una guida tecnica dei percorsi ciclabili della Provincia, ma di un qualcosa di molto più ambizioso per guidare la collettività locale (e non) verso una fruizione molto più immersiva e variegata degli spazi extraurbani. L'auspicio è quello di far uscire il Patrimonio Culturale da un orizzonte autoreferenziale e separato dalla quotidiana esperienza di vita dei cittadini e dei turisti, per diventare parte delle loro occasioni di uso del territorio, tra cui quella cicloturistica appare oggi la più diffusa e pervasiva. Cartografia e road book allegati.
18

MTB da Brescia ai laghi di Garda e Idro. 83 itinerari tra le colline moreniche, la Franciacorta, il lago di Garda, la Valvestino e il lago d'Idro

Artioli, Romano
Editore: Versante Sud
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
In questo volume troverete un lungo percorso che vi porterà a scoprire e percorrere circa 2.400km per un totale di 88.000 metri di dislivello divisi in 83 itinerari. La mia premura, nonché desiderio, è stata quella di permettervi di raggiungere location da favola immerse nella storia della nostra terra con itinerari adatti a tutti quanti con una scala di difficoltà graduale. Sono sei le macro aree di questa guida; e potrete scegliere di partire indipendentemente dall'una o dall'altra. La Bassa Bresciana, Brescia Città, la Franciacorta, la Valvestino e i laghi di Garda e Iseo. Dai 70 metri di Toscolano Maderno ai 2136m sul livello del mare del Giogo dela Bala, verranno presentati itinerari descritti dettagliatamente con planimetrie e tracce GPS arricchite da waypoints. Perdervi sarà impossibile, anzi vi condurremo e spiegheremo tutto quello che vorrete scoprire. In base alle vostre capacità, grado di allenamento e tempo vi saranno indicate in legenda il grado di difficoltà per iniziare gradualmente la visita dei nostri trail. Sono presenti nella guida alcune schede che parlano di storia, leggende e punti più caratteristici che visiterete, ma anche consigli dove fermarvi a degustare le eccellenze dei nostri territori durante i vostri tour. Con tutto questo, infine, vorrei contribuire alla salvaguardia dei nostri territori alimentando un turismo green che viva le proprie esperienze a contatto con la natura fuori il più possibile dal traffico cittadino. Un turismo attento e curioso, rispettoso dell'ambiente che ne diventi parte integrante.
19

Adagio ma non troppo. Viaggio alla scoperta dell'Appennino

Saracino, Fabio
Editore: Ultra
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
Dai viaggi in bicicletta si può imparare molto. Privilegiando la faticosa lentezza del mezzo a due ruote rispetto alla comoda velocità dell'automobile, ci si riappropria più facilmente della dimensione umana dell'esistenza che la modernità sembra aver pericolosamente accantonato. Le distanze percorse tornano a esprimersi sulla base di parametri soggettivi, e questo porta a maturare una visione alternativa e non stereotipata del territorio. Cicloturista di lungo corso, Fabio Saracino si è messo sulle tracce dell'autenticità e dell'identità che il progresso ha quasi ovunque cancellato. Questa ricerca l'ha portato stavolta in Appennino, la spina dorsale d'Italia in cui continua a conservarsi ciò che la pianura ha dilapidato: le tradizioni, la genuinità delle relazioni sociali, la capacità di mantenere un rapporto di equilibrio con l'ambiente naturale, una residua dimensione agropastorale, una gastronomia ancora espressione della specificità territoriale, storica e culturale. Ha scoperto paesaggi meravigliosi ed ecosistemi intatti che non hanno nulla da invidiare a quelli alpini, ma di cui si parla solo quando occorre un evento tragico. Ha esplorato borghi colpiti dai terremoti recenti e passati, che lentamente ma con silenziosa caparbietà si stanno risollevando, nonostante la diaspora dei loro abitanti. L'Appennino gli si è rivelato come un luogo fisico custode di un'altra dimensione esistenziale, un punto di collegamento fra passato e presente e fra Mediterraneo ed Europa, un potenziale laboratorio in cui sperimentare nuove e più armoniose modalità di stare al mondo. E ora ce lo racconta in questo libro, il diario del suo viaggio in bicicletta iniziato nell'Oltrepò Pavese e terminato nel Parco del Pollino: migliaia di tortuosi chilometri di storia italiana.
20

Veneto in bicicletta. Le guide ai sapori e ai piaceri

Editore: Gedi (Gruppo Editoriale)
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
Dai percorsi in mountain bike lungo le Dolomiti alle gite nella quiete di Caorle, pedalando lungo il Sile o immersi nei paesaggi della Valpolicella: la nuova Guida di Repubblica porta il lettore alla scoperta del Veneto su due ruote. Itinerari, percorsi, gite che attraversano storie e panorami splendidi, città d'arte e territori rinomati, in un connubio di sapori, cultura e sport che non ha eguali in Italia. Il tutto accompagnato da racconti d'autore e interviste, oltre ai consigli per mangiare, comprare e dormire lungo il tragitto.
21

In bici sulle alpi

Barlocco, Mattia
Editore: Alpine Studio
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
L'1 agosto del 2019 sul treno da Torino in direzione Trieste, Mattia Barlocco, a fianco della sua bicicletta caricata con l'essenziale, sente l'adrenalina per quel progetto che ha cullato per anni: la traversata in solitaria delle Alpi è una sfida che per l'autore ha la forma del suo personalissimo sogno nel cassetto. Non si tratta di un'impresa sportiva, quanto di un viaggio in solitaria attraverso due grandi passioni comuni a molti: il ciclismo e la montagna. L'autore, nel raccontare la sua esperienza, trova il giusto equilibrio per coinvolgere sia gli appassionati, dedicandogli dritte specifiche su come affrontare un viaggio su due ruote, sia chi sulla bicicletta non sale da anni. Parte da Trieste e arriva a Bormida, Liguria, attraversando 35 passi alpini e percorrendo più di 2000 km. Ma non sono i numeri quelli che emergeranno in questo libro, quanto la dimostrazione che tutti hanno la possibilità e il diritto di prendersi del tempo tutto per sé, per provare a focalizzarsi su cosa realmente fa vibrare la propria essenza.
22

Pedalare nei luoghi più belli del mondo

Droussent, Claude
Editore: Touring
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
Vestire i panni di un campione sul mitico mont Ventoux in Francia, mangiare la polvere sugli sterrati di Finale Ligure in Italia, scoprire New York con tutta la famiglia o esplorare in solitaria le lande dell'Asia centrale... I luoghi più belli del mondo da percorrere in sella alla vostra bicicletta vi stanno aspettando! Amanti dei sentieri sassosi, delle tranquille passeggiate, delle discese e delle salite più ardite, di paesaggi e panorami da togliere il fiato, non indugiate oltre. Il mondo è lì fuori a portata di pedale...
23

Le più belle escursioni in mountain bike in Liguria

Benzio, Armando ; Pellanda, Gabriele;Patriarca, Ettore
Editore: Edizioni del capricorno
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
La Liguria è una terra diversa. Una terra di contrasti. Mare e terra, spiagge affollate e cime di confine lontane da ogni centro urbano disegnano un paesaggio mai uguale a se stesso, sospeso in un irripetibile equilibrio tra la civiltà mediterranea e quella alpina. Proprio per questo, l'esperienza di percorrere la Liguria in mtb è per molti versi unica, entusiasmante. Dalle Cinque Terre ai rilievi del Ponente, seguendo l'Alta Via dei Monti Liguri o le antiche vie del sale, i percorsi dei pellegrini o le antiche strade romane, ecco una straordinaria selezione di escursioni di giornata, caratterizzate dalla possibilità di essere unite fra di loro con semplici e intuitivi raccordi. Per ogni itinerario: descrizione dei percorsi, profili altimetrici, cartine, tempi di percorrenza, approfondimenti storici e culturali sui territori attraversati. Itinerari per tutti gli appassionati, illustrati da uno straordinario apparato iconografico realizzato ad hoc. In mountain bike in Liguria: a due passi dalle grandi città del Nordovest, con lo sguardo che spazia, in un unico colpo d'occhio, dai ghiacciai alpini alla Corsica.
24

Pedala Italia. 20 viaggi in bici per tutti nelle regioni italiane

[Marcarini Albano]
Editore: Ediciclo
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
Una guida per saltare in sella e pedalare verso gli orizzonti d'Italia. Mettersi in viaggio con l'orgoglio dell'esploratore, attraverso paesi, villaggi, montagne con la vostra fidata bicicletta, spinti dalla voglia di scoperta. 20 itinerari lungo le migliori ciclovie e le strade secondarie del nostro Paese, dalla Ciclovia del Po alla Via Claudia Augusta, dall'Alpe Adria alla Ciclovia delle Marmore, dalla Ciclovia Adriatica a quella dei Borboni e giù fino all'Alto Belice. Il balsamo della tranquillità, del silenzio e della lentezza.
25

Ciclo tour Trentino

Tarolli, Flavio Maria
Editore: Reverdito
Reparto TEMPO LIBERO
Sottoreparto GUIDE, CARTE e ATLANTI
Paesaggi incantati, castelli fatati, esperienze irripetibili, fatica, soddisfazione, sono vissuti intensamente dalla mente e dal corpo della persona impegnata a pedalare sulle strade, sui sentieri e sulle numerose piste ciclabili del Trentino. Specchi d'acqua incantati le cui acque si colorano di verde smeraldo e rosso rubino; l'isola che non c'è; le palafitte della Val di Ledro e Fiavè; i massicci dell'Adamello e del Brenta; le cascate del Nardis e del Varone; le fantastiche Dolomiti delle Valli di Fiemme e di Fassa; l'orrido del fiume Sarca, le marocche di Dro e il Becco dell'Aquila della Valle dei Laghi; i fortilizi della Grande Guerra, il torrente Giulis della Valle del Chiese; i rapper nuovi poeti moderni; il Museo del Paracarro di Cirè di Pergine sono alcune delle ambientazioni di avventure narrate in una fiaba che si mescola con i luoghi virtuali dello scambio e dell'innovazione e del web. L'orso, il lupo, le lucciole e le farfalle, la Luna, i pianeti e le Stelle accompagnano le avventure del ciclista irriducibile. Appaiono i nomi de La 33Trentini, La Moserissima, La Valsugana, la Top Dolomites Vintage e L'Alpina le ciclo-storiche trentine capaci di evocare incredibili gesta d'altri tempi ancor oggi rivissute grazie all'amore, alla passione e alla determinazione di tante persone che promuovono il ciclismo, la cultura, i prodotti, le bellezze, i sapori e i profumi della terra trentina. Irrompono i grandi Musei del Muse, del Mart e dell'Aeronautica Gianni Caproni, le tecniche di comunicazione strategica, il Polo della Meccatronica e il Progetto Manifattura della città di Rovereto, best case di affermate realtà come la Fondazione Mach, Cantine Ferrari, Rotary e Cavit, Sant'Orsola Piccoli Frutti, Melinda. Passo Rolle e la val Venegia, la scalata del leggendario Monte Bondone, del Menador, del Passo della Mendola e del Ballino, Luserna la Machu Picchu trentina, Comano Terme e la Sibilla Cumana, la Millegrobbe appaiono nel racconto quando incontrati in occasione delle numerose uscite in bicicletta. Pedalando, i ricordi del bambino si affiancano alle riflessioni dell'adulto. Gioia e dolore, passione e forza, speranza e certezza sono il sale di una story travolgente e costellata di colpi di scena come l'incontro con la Furba, la paura delle cavalle rosse, la Danza Macabra. Fatti di vita vissuta, talvolta rocamboleschi da suscitare ammirazione, curiosità e talvolta qualche dubbio.

Pubblicato in DATI il 14/06/2022

Tags: