Download Innovation : IT conference & festival

Download Innovation è la conferenza dell’IT, dell’Innovazione, dei giovani, delle opportunità e del domani. 2 giorni di studio, condivisione, progetti, ispirazioni, scoperte e creatività… un invito aperto a chi vuole conoscere, contribuire e confrontarsi sugli ultimi trend IT e sul tema Innovazione con mente aperta, curiosità ed entusiasmo.

In occasione della seconda edizione che si svolgerà a Bergamo il 7-8 settembre 2019, proponiamo una selezione di 30 nuove pubblicazione sul tema dell'informatica e dell'innovazione tecnologica.

1

Imparare a programmare con Scratch. Il manuale per programmatori dai 9 anni in su

Boscaini, Maurizio ; Beri, Marco
Editore: Apogeo
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SOFTWARE e HARDWARE professionale e specialistico
Scratch è un linguaggio e un ambiente di sviluppo nato al MIT Media Lab con l'obiettivo di insegnare i fondamenti della programmazione a bambini o utenti alle prime armi, favorendo l'assimilazione dei principali concetti informatici e del pensiero creativo tipico di un buon programmatore. L'apprendimento avviene attraverso un approccio visuale che ben si adatta a progetti pedagogici. L'elemento base di un programma in Scratch è il blocco di costruzione. La combinazione di blocchi (sprite) rende possibile la creazione di animazioni accompagnate da suoni e musica, ma solo se viene rispettato il giusto ordine di assemblaggio, ovvero la sintassi del linguaggio. Le animazioni, come un normale programma, possono evolvere fino a diventare storie interattive o giochi. Inoltre Scratch favorisce la condivisione di progetti in rete per stimolare il lavoro in gruppo. Scratch è gratuito e può essere utilizzato online oppure scaricato e installato su qualsiasi computer Windows, OS X o GNU/Linux. Questo manuale, tutto a colori e ricco di immagini, guida all'uso di Scratch con un approccio semplice a pratico e si rivolge a lettori dai dieci anni in su.
2

L'Intelligenza artificiale

Boden, Margaret A.
Editore: Il mulino
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto INFORMATICA per TUTTI
Siamo continuamente alle prese con l’Intelligenza Artificiale e le sue applicazioni pratiche: nelle nostre case, in ufficio, a scuola, al cinema, in auto, oltre che sulla Rete. Al di là delle ricadute tecnologiche, inestimabile è il contributo che l’Intelligenza Artificiale ha dato al lavoro degli psicologi, dei neuroscienziati e dei biologi, i quali ne hanno ricavato nuove prospettive e conoscenze sulla mente, sul cervello e sulla natura stessa della vita. Altrettanto significativa è l’influenza che essa ha avuto in campo filosofico, in particolare su temi controversi come il rapporto mente-corpo, il libero arbitrio e la coscienza.
3

Imparare a programmare con Python. Il manuale per programmatori dai 13 anni in su

Boscaini, Maurizio
Editore: Apogeo
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SOFTWARE e HARDWARE professionale e specialistico
Il pensiero computazionale e la programmazione informatica sono sempre più importanti per la formazione fin dalla scuola primaria. Python è un elemento cardine di questa rivoluzione pedagogica ed è presente in molti programmi didattici, governativi e non. Questo manuale si rivolge a tutti quelli che vogliono imparare a programmare con Python. L'impostazione è basata sull'imparare facendo e divertendosi, ovvero dando largo spazio a progetti ludici e creativi. Ogni argomento è presentato come un problema da risolvere di cui viene fornita una soluzione sotto forma di codice Python che viene quindi esaminato per comprenderne il funzionamento. Diversi temi sono trattati più volte ma in contesti sempre diversi per stimolare il pensiero creativo. Tutti i programmi presentati nel testo sono scaricabili online, pronti a essere eseguiti ma anche manipolati e riutilizzati a piacimento.
4

Un New deal digitale

Boorsma, Bas
Editore: Rainmaking publications
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto INFORMATICA per TUTTI
Come possiamo favorire lo sviluppo digitale delle nostre comunità? E pianificare iniziative digitali che portino valore economico, sociale ed ambientale? Cosa possiamo fare per garantire che i valori umani restino al centro nei processi di digitalizzazione? Perché così tante iniziative "smart city" hanno prodotto risultati diversi e cosa possiamo imparare da esse? Quali sono i passi decisivi per avere successo nella progettazione e realizzazione di una smart city o nella strategia di digitalizzazione di un paese? Cosa costituisce una governance pronta per la digitalizzazione di una città, una regione o un paese? E come possiamo preparare un terreno fertile per gli investimenti, le startups, per stimolare l'innovazione, le aziende high tech, i cittadini ed in generale la comunità? Un New Deal Digitale risponde a queste questioni essenziali fornendo sia una visione sulla digitalizzazione di una comunità sia una metodologia pratica e basilare. Esplora l'essenza della digitalizzazione, spiega come le comunità possono trarre benefici dal futuro cambiamento digitale e cosa è necessario fare per orchestrarlo con i portatori di interesse, pubblici e privati, puntando su obiettivi economici, sociali ed ambientali, e combinandoli in un New Deal, che è naturalmente Digitale. Bas Boorsma si occupa di temi legati alla smart city dal 2003. Attualmente è l'Amministratore Delegato di Rainmaking Urban, una azienda focalizzata sullo sviluppo della Smart City che si occupa di supportare iniziative di digitalizzazione in tutto il mondo, ed opera all'interno del gruppo Rainmaking. Prima di Rainmaking, Bas è stato uno dei principali leader dell'innovazione in Cisco (2007-2018), dove ha guidato lo sviluppo di nuovi modi di pensare, la digitalizzazione delle comunità e il portafoglio servizi dell'Internet delle Cose. Bas ha una formazione storica e si occupa di tematiche che caratterizzano il nostro presente con un occhio al futuro sullo sfondo.
5

Hello world. Essere umani nell'era delle macchine

Fry, Hannah
Editore: Bollati Boringhieri
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE NATURALI
«Hello World!», Buongiorno mondo! Da quasi cinquant'anni, chiunque si cimenti per la prima volta nello studio della programmazione informatica si imbatte in questa frase. La si trova nel primo esercizio di qualsiasi manuale, fin dai primi anni settanta: l'esercizio consiste nel compilare un breve programma il cui effetto sia quello di far comparire sullo schermo quelle due parole inglesi, al tempo stesso scherzose e profetiche. Il computer risponde, ed è subito l'alba di un nuovo mondo, quello delle macchine. Gli algoritmi sono tutt'intorno a noi, e noi affidiamo loro le nostre vite, sempre di più, spesso senza neppure accorgercene. Hannah Fry, che li conosce bene, ci racconta in questo libro i segreti che animano le schede logiche dei computer, le promesse e i limiti della computer science, gli scenari un po' distopici e un po' grotteschi che si prospettano nel nostro imminente futuro tecnologico. Vieni accusato di un crimine? Come vorresti che venisse determinato il tuo destino? Da un giudice o da un algoritmo? L'algoritmo sarà sicuramente più razionale e meno soggetto a errori di giudizio, ma un giudice in carne e ossa potrà sempre guardarti negli occhi prima di pronunciare la sentenza. Cosa scegli? Eccoci nell'era degli algoritmi, la storia di un futuro non poi così lontano nel quale le macchine comanderanno incontrastate e prenderanno decisioni importanti in campo sanitario, nei trasporti, nella finanza, nella sicurezza, in tutto ciò che guarderemo, in ogni luogo in cui andremo e persino nella decisione di chi mandare in prigione. Ma quanto possiamo fidarci di loro? Che tipo di futuro vogliamo? Queste domande sono al centro di "Hello World", un libro che solleva il velo sui meccanismi di funzionamento dei programmi che ci stanno prendendo la mano, ne dimostra il potere e ne mette in risalto i limiti. Rimane da domandarsi se gli algoritmi siano davvero migliori degli esseri umani che stanno rimpiazzando.
6

Wordpress. La guida completa. Creare blog e siti professionali

Di Bello, Bonaventura
Editore: Hoepli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto GRAFICA e MULTIMEDIALE
La prima guida a WordPress che integra, in una panoramica esaustiva in grado di toccare ogni aspetto fondamentale di questo strumento, contenuti di approfondimento che si sono sviluppati online e che spesso è difficile reperire con semplici ricerche sui motori. Questa seconda edizione abbraccia l'evoluzione inarrestabile del CMS che ha cambiato e sta cambiando il volto del Web, grazie alla sua missione di rendere sempre più democratico il processo di pubblicazione dei contenuti digitali. WordPress infatti non è più soltanto sinonimo di blogging, ma viene utilizzato ormai per pubblicare e gestire siti internet di ogni tipo, da parte di privati, professionisti, istituzioni, media e persino grandi aziende. Una nuova edizione che, coadiuvata da numerosi approfondimenti sul sito dedicato (wpgc.it), è stata integrata da una guida a 360 gradi ai plugin di WordPress, che da sempre costituiscono lo strumento chiave per espandere le possibilità di impiego del CMS. Come sempre, l'interazione con i lettori è incoraggiata e facilitata attraverso il sito, i profili e le pagine social che l'autore utilizza per segnalare aggiornamenti e novità, offrendo così la possibilità di mantenere nel tempo la validità delle informazioni presenti nel volume.
7

Realtà virtuale e realtà aumentata. Nuovi media per nuovi scenari di business

Montagna, Lorenzo
Editore: Hoepli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto INFORMATICA per TUTTI
Dopo 40 anni di dominio televisivo, dal 1960 al 1999, due fenomeni straordinari hanno rivoluzionato le nostre vite dal punto di vista dei media: internet e lo smartphone. I tempi delle rivoluzioni tecnologiche si dimezzano e sono sempre più potenti. Nei prossimi 2 anni, a partire dal 2018 inizieremo a vivere nuove esperienze "immersive": quelle della realtà aumentata e virtuale, dette "AR" e "VR". Queste realtà che saranno dominanti prima di quanto si pensi, hanno già oggi un impatto molto rilevante in ambito business e a breve diventeranno parte della nostra cultura e stile di vita portando grandi e positive innovazioni. A breve i dispositivi che gestiscono AR e VR diventeranno rilevanti quasi come gli smartphone integrandoli in molte funzioni e sostituendoli in altre. Dopo la rivoluzione del PC e quella dello smartphone vivremo quella della "realtà". Il prossimo passaggio sarà dagli handsets agli headsets. AR e VR sono "media reality" che ci informano, ci intrattengono e ci aiutano nello studio e nel lavoro già oggi; basta sapere dove trovare le informazioni. Questo libro vi porterà in una nuova dimensione "media" e in un nuovo periodo, rilevante quanto la nascita della TV o del PC, ma molto più coinvolgente dal punto di vista emotivo e informativo. Dati, ricerche, interviste ai big della tecnologia e alle aziende che per prime hanno adottato con successo queste tecnologie in Italia arricchiscono il libro di esempi concreti e casi pratici.
8

Come sopravvivere all'era digitale. Uscire dalla dipendenza dello smartphone, ribellarsi al commercio dei dati personali, riprendersi la rete

Bottari, Michele
Editore: Terra nuova Edizioni
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto ALTRA SCIENZA E TECNOLOGIA
Pubblicità personalizzate online, interventi per condizionare le scelte politiche e di consumo, mappatura degli spostamenti... i nostri dati e quelli dei nostri amici, che disseminiamo ogni volta che usiamo lo smartphone o navighiamo su Internet, sono la merce più preziosa per Apple, Google, Facebook, Amazon & Co. I colossi del web 2.0 si arricchiscono rivendendo i nostri profili ad aziende, partiti politici, gruppi di pressione, venditori di scarpe e materassi, ma anche di scommesse online e contenuti porno. Ma siamo sicuri di voler essere noi la merce che consente a Mark Zuckerberg (Facebook), Larry Page e Sergej Brin (Google), Jeffrey Bezos (Amazon) di figurare in testa alla classifica delle persone più ricche del pianeta? Il libro - manuale pratico che non disdegna riflessioni e interrogativi sui cambiamenti indotti dalle tecnologie - suggerisce come sottrarsi al controllo di Google, Facebook e compagnia. Tutti, anche coloro che hanno poca dimestichezza con la tecnologia, impareranno a usare programmi, motori di ricerca, app che impediscono di raccogliere i nostri dati e preferenze. L'autore ci aiuta a essere più consapevoli delle implicazioni di gesti apparentemente innocui (i like, le chat che frequentiamo) e dei costi umani (lavori sempre più precari) e ambientali (rifiuti high-tech che non sappiamo come smaltire) che stiamo pagando. Terminata la lettura, sapremo quali strategie attuare per non essere solo merce passiva dell'era digitale.
9

Numeri intelligenti. La matematica che fa funzionare l'intelligenza artificiale di Google, Facebook, Apple & Co.

Polson, Nick ; Scott, James
Editore: UTET
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto INFORMATICA per TUTTI
L'intelligenza artificiale non appartiene più a un futuro fantascientifico: è già qui, e sta cambiando il mondo uno smartphone alla volta. I medici la usano per diagnosticare i tumori; gli scienziati, per fare nuove scoperte in fisica e neuroscienze. Aziende e semplici appassionati la sperimentano in mille modi diversi: per rilevare fughe di gas, predire epidemie, salvare le api dall'estinzione. Eppure, quando si parla di IA, di solito è per risvegliare paure e alimentare inquietudini, che di volta in volta assumono le malvagie sembianze dei Borg di "Star Trek", di HAL9000 in "2001: Odissea nello spazio", o di colossi digitali avidi di informazioni su di noi come Google o Amazon. Secondo Nick Polson e James Scott, non può essere la paura, ma la curiosità, ad aiutarci a capire concretamente che cos'è l'IA, e soprattutto come funziona. Come impara un'automobile a guidare da sola? Come riesce Alexa a capire quello che le diciamo? Come fa Facebook a riconoscere i volti dei nostri amici, e Netflix a suggerirci serie tv così azzeccate? Attraverso le storie di sette scienziati geniali, "Numeri intelligenti" racconta le meraviglie del pensiero che si nascondono dietro l'IA e i meccanismi matematici che la muovono: scopriamo così che una materia considerata spesso astrusa e inaccessibile si basa in realtà su un pugno di idee matematiche sorprendentemente semplici, nate non nella Silicon Valley dei millennials, ma dalle intuizioni straordinarie di uomini e donne vissuti a volte secoli fa, che non potevano immaginare le immense opportunità della rivoluzione tecnologica che stiamo vivendo. Una rivoluzione che è solo all'inizio: c'è una moltitudine di problemi in attesa di buone soluzioni, e per trovarle è necessaria un'alleanza coraggiosa e consapevole tra la creatività umana e la potenza di calcolo dei supercomputer. Con e-book scaricabile fino al 30 giugno 2019.
10

Programmare con Go. Guida per imparare il linguaggio open source sviluppato da Google

Youngman, Nathan ; Peppé, Roger
Editore: Apogeo
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SOFTWARE e HARDWARE professionale e specialistico
Creato da Google, Go è pensato per i programmatori che cercano un linguaggio facile ed espressivo ma allo stesso tempo potente e in grado di fornire performance elevate. Queste caratteristiche lo rendono ideale sia per chi è alle prime armi, sia per i professionisti che già padroneggiano altri linguaggi. Questo volume insegna le basi di Go in modo chiaro, andando subito al punto privilegiando la pratica alla teoria. Gli esempi e gli esercizi presentati possono essere facilmente testati online in Go Playground, un ambiente virtuale dedicato all'apprendimento di Go. Si parte dalla sintassi di base del linguaggio per poi approfondire la gestione di dati diversi e l'uso di metodi e funzioni. Quindi viene affrontato l'approccio di Go alla programmazione a oggetti, prima di concludere spiegando la gestione degli errori e la programmazione concorrente. La lettura è adatta anche a chi non ha particolari esperienze di programmazione, mentre chi ha già una conoscenza di base di un linguaggio come JavaScript, PHP, Python o Ruby troverà in questo libro un riferimento prezioso per imparare a programmare con Go con facilità.
11

Imparare a programmare con HTML e CSS. Il manuale per iniziare a creare pagine web dai 13 anni in su

Gigliotti, Gabriele ; Tartarotti, Stefano
Editore: Apogeo
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SOFTWARE e HARDWARE professionale e specialistico
Le basi della programmazione web sono importanti sia per iniziare a creare pagine e siti, sia per utilizzare al meglio i vari CMS in circolazione. Tra le competenze che è possibile acquisire, HTML e CSS sono due linguaggi essenziali per lavorare nell'industria dei contenuti digitali, e non solo. Attraverso un linguaggio semplice e chiaro e le sapienti illustrazioni di Stefano Tartarotti, questo manuale insegna a muovere i primi passi nella progettazione e organizzazione di pagine web. Si parte definendo la struttura di un documento e come gestire una semplice presentazione delle pagine. Grazie a HTML viene mostrato come organizzare i contenuti in maniera corretta e ordinata, mentre con CSS si spiegano le principali possibilità di formattazione e impaginazione. Si passa quindi all'integrazione di audio e video e all'utilizzo di form interattivi. Ogni capitolo è accompagnato da esercizi e domande per verificare le competenze acquisite. Il testo è pensato per partire da zero e guida il lettore un passo alla volta nella conoscenza di HTML5 e CSS3 per metterlo in condizione di lavorare a piccoli progetti o singole parti di un sito o di una pagina web. Argomenti trattati: Scoprire gli elementi base di una pagina HTML; Dare una semplice struttura e formattazione ai contenuti; Imparare le regole base dei fogli di stile; Organizzare il contenuto in maniera complessa; Inserire liste e tabelle; Aggiungere audio e video; Includere moduli e form; Applicare regole di stile a ogni elemento di una pagina HTML.
12

Digital detox per tutta la famiglia. Guida pratica per un uso consapevole di TV, smartphone e computer

Goodin, Tanya
Editore: Gribaudo
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto ALTRA SCIENZA E TECNOLOGIA
Dimenticare tv, computer e smartphone? Non sembra più possibile, ma si può comunque imparare a utilizzarli meglio. Iniziate subito il digital detox per tutta la famiglia, un modo per riscoprire insieme il tempo libero in cucina o al parco, ma anche un nuovo tempo digitale, durante il quale gli schermi di un tablet o di uno smartphone tornano a far dialogare, con nuovi linguaggi, nonni, genitori e figli.
13

L'algoritmo e l'oracolo. Come la scienza predice il futuro e ci aiuta a cambiarlo

Vespignani, Alessandro
Editore: Il saggiatore
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE NATURALI
Nell'agosto 2014 lo scienziato Alessandro Vespignani riceve una chiamata: un'epidemia senza precedenti sta distruggendo la Guinea, presto contagerà il resto del mondo. Il nome del virus è ormai noto a tutti: Ebola. Vespignani e il suo team si collegano a un supercomputer e, grazie ad algoritmi e simulazioni, riescono a prevedere la diffusione del virus con mesi di anticipo. Predire il futuro è la nostra ossessione sin dall'alba dei tempi. Gli aruspici hanno scrutato per secoli il domani nelle carcasse degli animali, e ancora oggi non riusciamo a fare a meno della divinazione: sapere a che ora sorge il sole o quando ci sarà la prossima eclissi lunare mitiga il nostro senso di spaesamento nell'universo. Cosa accadrebbe se fosse possibile prevedere con largo anticipo non solo fenomeni come quelli meteorologici, ma tutta la nostra vita? Togliamo il se. I nuovi indovini artificiali lo stanno già facendo. Alessandro Vespignani - uno dei più importanti scienziati della predizione al mondo - con la sua arte mantica non si affida ai segni della natura, bensì a quelli matematici della datificazione. E a fornirgli questi dati siamo proprio noi. Non ci credete? Guardatevi intorno: le nostre tracce sono ovunque. I pagamenti che eseguiamo con il bancomat dicono cosa possiamo permetterci e cosa ci piace, il gps sullo smartphone registra tutti i nostri spostamenti, l'algoritmo di Facebook impara i nostri gusti in fatto di cinema e musica, moda e cibo, fino a sapere che cosa abbiamo intenzione di votare alle prossime elezioni. Tutti questi dati che seminiamo sono il punto di partenza, il pozzo da cui attingere per simulare e anticipare il futuro. Una sfida che non si esaurisce nella predizione delle attività quotidiane, ma che mira a utilizzarle per profetizzare fenomeni molto più grandi: pandemie, guerre, crolli economici e politici, disastri naturali. "L'algoritmo e l'oracolo" non racconta come tutto ciò potrà accadere un giorno; racconta come, senza che ce ne accorgiamo, stia già accadendo.
14

La nostra invenzione finale. L'intelligenza artificiale e la fine dell'età dell'uomo

Barrat, James
Editore: Nutrimenti
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto INFORMATICA per TUTTI
L'avvento dell'intelligenza artificiale può, a ragione, essere definito il protagonista assoluto dell'inizio del terzo millennio. Creare sistemi artificiali dotati di un livello intellettivo superiore a quello umano è il Santo Graal delle grandi corporazioni e delle agenzie governative internazionali che investono a tal fine cifre esorbitanti. C'è chi prevede ottimisticamente che entro pochi anni l'IA non solo eguaglierà, ma supererà quella umana, dando inizio a una nuova età dell'oro. Ma c'è anche chi, come James Barrat, è intenzionato a svelare al mondo l'altra faccia della medaglia, finora taciuta per ovvie ragioni, soprattutto economiche, al pubblico. Per farlo, Barrat a voce al ristretto gruppo di inventori e studiosi che, su basi scientifiche quanto logiche, ravvisano nell'avvento di una superintelligenza l'estinzione del genere umano. E se, una volta raggiunte capacità intellettive superiori a quelle umane, i sistemi artificiali fossero in grado di sopravvivere senza l'aiuto dell'uomo? Per la prima volta nella storia, l'uomo si troverebbe a competere con un rivale più astuto, più potente e più imprevedibile di quanto avesse immaginato. Prima che si scateni un'esplosione di intelligenza improvvisa quanto incontrollabile, occorrerà sviluppare una scienza che ci aiuti a comprendere sistemi complessi ancora in parte indecifrabili, per evitare il rischio di 'dare vita' a una macchina che ci porterà alla rovina.
15

Unity. Guida pratica per creare videogiochi, app, realtà aumentata e virtuale

Carboni, Massimo <informatico>
Editore: Hoepli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto INFORMATICA per TUTTI
Il manuale si propone di fornire uno strumento di facile comprensione per iniziare a utilizzare Unity in pochissimo tempo. Tecniche di importazione e gestione del 3D, rendering in real time e uso del linguaggio C-Sharp (C#) per creare applicativi sorprendenti. Unity è lo strumento indispensabile per creare videogame e applicativi multipiattaforma. In particolare è irrinunciabile per progetti di realtà aumentata e virtuale. I contenuti sono frutto dell'esperienza diretta dell'autore e alcune delle soluzioni indicate nel libro, difficilmente rintracciabili altrove, scaturiscono proprio dal lavoro sul campo.
16

Web design con Bootstrap. Guida allo sviluppo di interfacce responsive. Con Contenuto digitale per download

Giacchina, Vincenzo
Editore: Apogeo
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto GRAFICA e MULTIMEDIALE
Bootstrap è un moderno e potente framework che permette di creare pagine web responsive, cioè adattabili a qualsiasi dispositivo: mobile, tablet o desktop. Creato dal team di Twitter e poi rilasciato sotto una licenza open source, è oggi uno strumento imprescindibile per gli sviluppatori front-end. Questo manuale insegna a utilizzare le varie funzionalità di Bootstrap per progettare e creare layout di vario tipo. Vengono presentati gli elementi nativi del framework partendo dalla struttura delle griglie e passando agli elementi di navigazione, i testi, le immagini, i form, per arrivare a pulsanti e componenti dinamici che consentono un controllo puntuale delle interazioni con l'utente. Non mancano consigli su come personalizzare i principali stili CSS. Il codice degli esempi è liberamente scaricabile online.
17

Data Science con Python. Dalle stringhe al machine learning, le tecniche essenziali per lavorare sui dati

Zinoviev, Dmitry
Editore: Apogeo
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SOFTWARE e HARDWARE professionale e specialistico
La data science è una materia in rapida evoluzione le cui applicazioni spaziano in ambiti diversi della nostra vita. Questo libro insegna a trasformare database caotici e dati non strutturati in dataset omogenei e ordinati attraverso l'impiego degli strumenti essenziali del linguaggio Python per il data mining, il machine learning, la network analysis e l'elaborazione del linguaggio naturale. Il lettore impara ad acquisire dati numerici e testuali eterogenei da fonti diverse come semplici file locali, database e il Web. Scopre come ripulirli e normalizzarli. Lavora su basi di dati SQL e NoSQL, applica strumenti per la rappresentazione grafica e scopre i modelli di analisi statistiche e predittive più utilizzati nel campo del machine learning. Una lettura dedicata a studenti e docenti, ai professionisti alle prime armi e agli sviluppatori in cerca di una guida di riferimento. I requisiti fondamentali sono una normale esperienza di programmazione in Python e un ambiente di sviluppo con installata la versione 3.3 (o superiore) del linguaggio oltre ai moduli e alle librerie specifiche indicate nel testo.
18

AI. Intelligenza artificiale tra incubo e sogno

Henin, Silvio
Editore: Hoepli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto INFORMATICA per TUTTI
I dispositivi "intelligenti", come gli smartphone, le smart TV, le smart car, gli assistenti vocali, sono dappertutto e stanno già influenzando la vita di tutti. Ma è vero che sono intelligenti? Se non lo sono già adesso, lo diventeranno? In fondo, cos'è l'intelligenza? Cosa dobbiamo aspettarci in un prossimo domani e cosa in un futuro remoto? L'intelligenza artificiale sarà per noi un bene o un male? Il libro risponde ai molti quesiti che sempre più spesso sorgono intorno al concetto di Intelligenza Artificiale. Un agile strumento per capire e interpretare i risultati che la scienza e la tecnologia mettono a disposizione dei singoli cittadini, dei governi e degli imprenditori.
19

I segreti del cybermondo. Nel labirinto digitale nessuno è al sicuro

Foresi, Jordan ; Caravelli, Jack
Editore: De Agostini
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto INFORMATICA per TUTTI
Se sentendo parlare di cyberterrorismo, hacktivism e information warfare pensiamo che siano cose che non ci riguardano, ci sbagliamo. Il cyberspazio è parte sempre più integrante delle nostre vite, e giorno dopo giorno sta cambiando il mondo che ci circonda. Dalle ingerenze di paesi stranieri nei processi elettorali di altri Stati allo spionaggio industriale, dai ricatti in rete agli attacchi alla nostra privacy online, non c'è dimensione del nostro quotidiano che non si basi su Internet e non sia perciò esposta a rischi sempre mutevoli, spesso invisibili, ma molto più reali di quanto pensiamo. I segreti del cybermondo ci costringe ad aprire gli occhi sulla dimensione nascosta della realtà, ci mette di fronte alle possibili conseguenze dei nostri stessi comportamenti e ci suggerisce i migliori strumenti da adottare per preservare la nostra sicurezza. Raccontando casi emblematici e intriganti esempi avvenuti negli ultimi tempi, dando spazio sia ai consigli più pratici sia alle riflessioni su quanto è cambiata la nostra vita ai tempi di Internet, Jack Caravelli e Jordan Foresi sono guide nel complicato, ed estremamente affascinante, labirinto digitale in cui tutti noi ci muoviamo
20

Kotlin. Guida al nuovo linguaggio di Android e dello sviluppo mobile. Con Contenuto digitale per download

Carli, Massimo
Editore: Apogeo
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SOFTWARE e HARDWARE professionale e specialistico
Kotlin è un linguaggio di programmazione open source ideato per interfacciarsi perfettamente con Java, ma anche JavaScript, attraverso una sintassi più concisa e chiara. A partire dal 2017 l'interesse verso Kotlin è cresciuto costantemente a seguito della decisione di Google di supportarlo come linguaggio principale per lo sviluppo di applicazioni Android, proprio come alternativa a Java. Questo manuale ne insegna i fondamenti privilegiando la pratica alla teoria. Dopo l'esplorazione dell'ambiente di sviluppo, si affronta la sintassi di base e i "mattoni" del linguaggio, con particolare attenzione alle funzioni. Quindi viene affrontata la programmazione a oggetti e quella funzionale, prima di concludere esplorando alcuni degli aspetti più avanzati, come l'interoperabilità con Java, i contract e le coroutine. Una lettura adatta sia a chi desidera conoscere un nuovo e moderno linguaggio, sia agli sviluppatori mobile che vogliono iniziare a sfruttare Kotlin per creare app Android. Scarica i file degli esempi: https://bit.ly/apo-kotlin
21

Human hacking. Influenzare e manipolare il comportamento umano con l'ingegneria sociale

Hadnagy, Christopher
Editore: Apogeo
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto INFORMATICA per TUTTI
Nella fortezza che costruiamo attorno ai dati, l'elemento umano è sempre l'anello debole. Gli hacker impiegano una serie di tecniche specifiche per ottenere l'accesso a informazioni sensibili, utilizzando pratiche studiate per manipolare e convincere le persone a consegnare password, trasferire informazioni personali, versare somme di denaro e commettere volontariamente atti contro il loro interesse. Questo volume descrive gli strumenti dello human hacker con l'obiettivo di aiutare i professionisti della sicurezza a identificare e risolvere falle e criticità. Si inizia con la definizione del contesto, diventato sempre più ampio per via della diffusione delle reti sociali. Quindi si passa all'esplorazione dei temi fondamentali - i modelli di comunicazione, la mentalità tribale di un gruppo, l'abilità di osservazione, le strategie per influenzare il comportamento altrui - per proporre infine un modello di prevenzione e sicurezza. Ricco di informazioni pratiche, il testo presenta casi di studio ed esempi tratti dal mondo reale che illustrano le principali tecniche dell'ingegneria sociale, dalle più classiche a quelle più sofisticate come l'OSINT, il pretexting, la sollecitazione e, più in generale, le tecniche di information gathering che spesso sono solo il preludio di un attacco.
22

HTML 5 con CSS e JavaScript

Bochicchio, Daniele ; Mostarda, Stefano
Editore: Hoepli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SOFTWARE e HARDWARE professionale e specialistico
HTML5 è un insieme di nuovi standard per il web, sempre in evoluzione, che consente di sviluppare applicazioni web moderne. Porta con sé diverse novità, che vanno verso l'adozione di una serie di specifiche, condivise da browser e piattaforme tra loro diversi, che semplificano la vita degli sviluppatori web, sempre alle prese con le difficoltà legate ai vari browser. In realtà, HTML5 è molto di più e include una serie di nuove caratteristiche, che abbracciano anche CSS e JavaScript e impattano sul mobile, una fetta sempre importante della navigazione mondiale: districarsi tra le nuove specifiche può non essere un'impresa semplice. Con uno stile chiaro, pratico e ricco di esempi, la nuova edizione di questo libro si pone come una guida ideale, sia per principianti sia per chi vuole conoscere le novità di HTML5 e delle tecnologie correlate.
23

Content design. Progettare contenuti web che fanno incontrare persone e aziende

Bonora, Nicola
Editore: Apogeo
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto GRAFICA e MULTIMEDIALE
Un sito web funziona quando crea un punto di incontro tra gli obiettivi delle aziende e i bisogni delle persone. Spiegare come ciò sia possibile è l'obiettivo di questo manuale. Il focus sono i processi, i metodi e gli strumenti che permettono di pensare e progettare contenuti, illustrando un approccio che attinge da architettura dell'informazione, user experience e information design. L'idea di base è che, a partire dalla corretta formulazione della domanda, le metodologie di design consentono di costruire un contenuto che metta in contatto le aspettative del committente e i bisogni degli utenti. I primi capitoli si concentrano sul momento che precede la produzione del contenuto, proponendo un processo di ricerca e analisi basato sulla curiosità e l'empatia. Quindi si passa al cuore della progettazione, il momento in cui si fa ordine, si tracciano e testano diverse soluzioni possibili per individuare e sviluppare la migliore. Per concludere, l'ultimo capitolo riflette sul ruolo del content designer, sul senso del suo lavoro, su come dargli il giusto valore e farne crescere il profilo professionale. Una lettura dedicata a chi progetta e produce, oppure commissiona e gestisce, contenuti digitali, siti web e app.
24

Clean code. Guida per diventare bravi artigiani nello sviluppo agile di software

Martin, Robert C.
Editore: Apogeo
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SOFTWARE e HARDWARE professionale e specialistico
Un codice cattivo può certo funzionare ma un codice non pulito alla lunga può mettere in ginocchio interi progetti e organizzazioni. Ogni anno un numero incalcolabile di ore e risorse sono perse a causa di codice mal scritto. Ma non bisogna rassegnarsi a questa situazione. In questo testo Robert Martin presenta il suo approccio agile alla scrittura di codice pulito on the fly frutto dell'esperienza condivisa con i suoi colleghi di Object Mentor. L'obiettivo è trasmettere i valori di un artigiano del software e mostrare come diventare un programmatore migliore imparando a distinguere il buon codice da quello cattivo. Il volume è diviso in tre parti. La prima descrive i principi, i modelli e le pratiche per la scrittura di un codice pulito. La seconda presenta casi di studio di complessità crescente: ognuno è un esercizio che mira a trasformare del codice problematico in codice efficiente. La terza, racchiusa in un unico capitolo, raccoglie e sintetizza tutti gli insegnamenti della seconda parte. Il risultato è un corpo di conoscenze comuni a chi scrive, legge e soprattutto rende pulito il codice. Una lettura per ogni sviluppatore, ingegnere informatico, project manager, team leader e analista di sistema
25

Imparare l'hacking. Partire dalle basi, conoscere gli attacchi e sfruttare le vulnerabilità

Meggiato, Riccardo
Editore: Apogeo
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto INFORMATICA per TUTTI
L'hacking è per alcuni sinonimo di violazione informatica, per altri di programmazione creativa. Il confine è sottile e dipende dalle intenzioni di chi "mette le mani sulla tastiera". Questo libro si rivolge a chi vuole fare il suo ingresso nel mondo dell'hacking ed è affascinato dai computer e dalle reti al punto da voler comprendere come individuare e sfruttare vulnerabilità software e hardware. Le tecniche illustrate mostrano quanto possa essere semplice sferrare un attacco informatico, in modo da poter imparare prima di tutto a difendersi. L'approccio è sia teorico sia pratico: introdotto un concetto se ne spiega la messa in opera attraverso strumenti come Kali Linux, Wireshark e Metasploit che permettono di eseguire il cosiddetto penetration testing e predisporre possibili exploit. In alcuni casi è mostrato l'impiego di accessori hardware di uso non comune. Nel corso dei vari capitoli il lettore impara come eseguire alcuni tra i principali attacchi su sistemi Linux e Windows, applicazioni web, reti wireless e macchine fisiche, fino ad arrivare a esplorare alcune tecniche più complesse come Cross-Site Scripting (XSS), Cross-Site Request Forgery (CSRF), ARP Poisoning e privilege escalation.
26

Android 9. Guida completa per lo sviluppo di applicazioni mobile. Con aggiornamento online

Carli, Massimo
Editore: Apogeo
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SOFTWARE e HARDWARE professionale e specialistico
La versione 9 di Android, nome in codice Pie, offre novità interessanti dal punto di vista della funzionalità e del restyling grafico, e mette a disposizione degli sviluppatori un nuovo potente strumento, il linguaggio Kotlin, supportato ufficialmente da Google come linguaggio di programmazione per la piattaforma. Questo manuale insegna a creare applicazioni attraverso un approccio pratico, approfondendo capitolo dopo capitolo le tematiche con cui è necessario confrontarsi durante le fasi di sviluppo. Gli argomenti trattati spaziano dal primo utilizzo di Android Studio all'analisi di tutti i componenti architetturali, per arrivare alle fasi di test funzionale. Molta attenzione viene dedicata al design dell'interfaccia, al controllo del flusso di navigazione e all'ottimizzazione delle risorse e dei thread, senza dimenticare la sicurezza, la gestione dei permessi e i suggerimenti per la soluzione dei problemi più comuni. L'obiettivo è insegnare, passo dopo passo, a sviluppare applicazioni per smartphone, tablet e dispositivi wearable. Tutti gli esempi fanno uso di Kotlin e sono disponibili per il download.
27

Tecnologia vs umanità. Lo scontro prossimo venturo

Leonhard, Gerd
Editore: Egea
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE NATURALI
Quando arriverà - prima «a poco a poco e poi all'improvviso», per usare le parole di Hemingway -, l'era della macchina segnerà il più grande spartiacque nella vita umana sulla Terra. Nel Jurassic Park di Big Tech intelligenza artificiale, cognitive computing, singolarità, obesità digitale, cibo stampato, internet delle cose decreteranno la morte della privacy, la fine del lavoro-come-lo-conosciamo e una longevità destinata a estendersi. Lo scontro fra tecnologia e umanità è alle porte. Quali valori morali siamo pronti a difendere, prima che cambi per sempre il significato stesso di "essere umani"? Come possiamo abbracciare la tecnologia senza divenire noi stessi tecnologia? Alla luce della sua doppia formazione umanistica e tecnologica, Gerd Leonhard esplora i cambiamenti esponenziali che stanno sommergendo la nostra società. Se diamo per scontato l'essere umano e il suo ruolo nel mondo, è arrivato il momento di premere il tasto Reset raccogliendo il suo appello appassionato a creare un nuovo mondo davvero più coraggioso. Prefazione di Valerio De Molli.
28

Data science. Guida ai principi e alle tecniche base della scienza dei dati

Ozdemir, Sinan
Editore: Apogeo
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SOFTWARE e HARDWARE professionale e specialistico
Questa guida mostra l'uso degli strumenti e insegna i principi e le tecniche necessarie per costruire un'applicazione web moderna e funzionale. Chiunque abbia una buona conoscenza di HTML e un minimo di esperienza nella gestione di un sito web potrà muovere i primi passi nella programmazione lato server, per imparare a gestire dati di vario tipo, fornire agli utenti contenuti personalizzati, lavorare su CMS e piattaforme di e-commerce. Gli sviluppatori alle prime armi apprezzeranno il linguaggio semplice, le spiegazioni passo passo e il codice degli esempi da testare, mentre quelli più esperti troveranno utile la trattazione di tecniche più avanzate e complesse
29

#Cybercrime. Attacchi globali, conseguenze locali

Frediani, Carola
Editore: Hoepli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto INFORMATICA per TUTTI
Da anni si parla di cybercrimine, ma per quanto il fenomeno sia di volta in volta sottovalutato, sopravvalutato, minimizzato, esagerato o deformato, resta sempre qualcosa di astratto. Puntini incomprensibili su una mappa, termini arcani, narrazioni parziali e frammentarie, conseguenze vaghe e lontane. In questo libro invece si seguono in dettaglio alcune storie, si entra dentro la dinamica degli attacchi, l'impatto sulle vittime, le ramificazioni sociali, economiche, legali e perfino geopolitiche di singoli episodi. Tra ospedali in tilt, politici presi di mira, consulenti rovinati, caotici mercati neri e criminali allo sbaraglio
30

Wordpress for dummies

Di Bello, Bonaventura
Editore: Hoepli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto GRAFICA e MULTIMEDIALE
Un manualeda tenere a fianco per scoprire tutti gli aspetti fondamentali, ma anche quelli meno evidenti e ugualmente importanti, di uno strumento utilizzato quotidianamente da milioni di persone e aziende per sviluppare bloge siti di ogni genere e livello. Il volume è diviso in sezioni che accompagnano gradualmente il lettore nell'esplorazione degli strument ie delle impostazioni di WordPress, per-mettendogli di familiarizzare con lo sviluppo e la gestione di un sito e fornendogli le competenze necessarie per gestire autonomamente le esigenze di ogni specifico progetto.

Pubblicato in DATI il 06/09/2019