Brividi e delitti in biblioteca

Oltre al consueto dibattito, trito e ritrito negli anni da esperti e scrittori, da Giuseppe Petronio a Tzvetan Todorov, da Siegfried Kracauer al drammaturgo Bertolt Brecht, sul riconoscimento del giallo come genere letterario, ci sono ben altre questioni che il giallo (o poliziesco o noir) ha gettato nel dibattito moderno letterario. Fra tutte, una più succulenta di altre: da che cosa dipende il suo successo?

L'attribuzione al lettore di un ruolo fondamentale nella comprensione dell'opera? Oppure il duplice coinvolgimento del lettore, che, seppur consapevole che si tratti di una realtà immaginata, stenta a riconoscergli uno status di finzione, nel momento stesso in cui tenta di risolverne l'arcano? O, al tempo stesso, il potere che la trama opera nella mente di chi legge, liberandone la fantasia? Un'altra teoria arriva da Jaques Lacan, che ritiene che un vero atto di lettura sia un intreccio di rigore, pathos e sospetto e quest'ultimo, fra gli altri, è quello che più solletica il lettore: il sospetto su di sé, nel vagliare le ipotesi dei possibili sospettati, il sospetto, dunque, sulle proprie qualità morali e intellettuali.

“Sarò in grado di scovare il male là dove si nasconde?”, si domanda il lettore di gialli perfetto, che così facendo rivaleggia con l'autore che ha ideato la trama, traendo piacere ben più dalla ricerca delle piste che lo hanno portato alla scoperta del colpevole che non dal sapere puro e semplice chi egli sia. Umberto Eco ritiene che il grande 'non detto' che riemerge dall'opera del giallista sia lo stress interpretativo a cui è sottoposto il lettore, potenzialmente indirizzato a un inevitabile dileguamento dell'essere secondario a una sorta di crisi d'identità.  Hans Tuzzi, infine, suggerisce: se, citando Henry James, l'arte è suscitare un mistero al quale non si può dare spiegazione, il paradosso del giallo è che a questo mistero esso deve dare una spiegazione.

Vogliamo proporvi, in occasione dell'uscita del volume di Stefania Fabri Brividi e delitti in biblioteca, Milano, Editrice bibliografica, 2020, da cui sono tratte queste righe introduttive, una carrellata di classici gialli ripubblicati nei primi mesi dell'anno che è sempre bene avere in biblioteca.

1

Il Treno

Simenon Georges
Editore: Adelphi
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
«Grande romanzo, Il treno: per la capacità del suo autore di concentrare in meno di centocinquanta pagine l'affresco storico e la vicenda privata; per la straordinaria efficacia dei dialoghi... per la sapienza con la quale (bastano talvolta pochi tocchi: un corpo nudo sotto il vestito, un paio di mutandine stese al sole) l'immaginazione sa nutrire l'erotismo.» (Giorgio Montefoschi)
2

Morte di Belle (La)

Simenon Georges
Editore: Adelphi
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
«Una sera, in una linda casetta di provincia come si vedono nei film, c'è il professor Ashby, solo. Lavora al tornio, macchina rumorosa, a fare basi per lampade; la moglie è andata da certi amici. Rientra Belle Sherman, ragazza diciottenne che i coniugi Ashby ospitano. La mattina dopo Belle viene trovata soffocata e violentata. Siamo a pagina 28. Da quel momento Ashby è il sospettato numero uno, l'uomo sul quale si abbattono i martellanti interrogatori del procuratore. Quella tremenda pressione fa riaffiorare in Ashby il lontano ricordo di un osceno turbamento giovanile: il ricordo diventa incubo erotico e l'incubo una spirale attorno alla quale comincia a girare in cerchi sempre più stretti, fino a quando... È curioso come, al fondo del racconto, ci sia una forte componente di vita, autobiografica,» (Corrado Augias)
3

Il Viaggiatore del giorno dei morti

Simenon, Georges
Editore: Adelphi
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
«È un giovane di nome Gilles Mauvoisin il viaggiatore che sbarca nel porto di La Rochelle, in faccia all'Atlantico, da un cargo proveniente da Trondheim, in Norvegia. Il giovane indossa un lungo cappotto nero e un berretto di lontra anch'esso nero. A Trondheim ha perso entrambi i genitori, artisti giramondo di varietà, asfissiati dalle esalazioni di una stufa. Ora quell'orfano povero e smarrito si trova a La Rochelle come unico erede di una fortuna immensa: così ha disposto il fratello di suo padre, il temibile, solitario, inaccostabile Octave Mauvoisin ... "Monsieur Atmosphère", come Simenon è chiamato, ha già messo in moto la sua infallibile macchina romanzesca. C'è "un mondo bianco e grigio nel quale i suoni, soprattutto le sirene delle navi, diventano più penetranti, struggenti perfino" e intorno il groviglio di torbidi interessi, di sospetti, di velate minacce, di ipocrisie, di viltà, di ambigui ritorni del passato, che l'arrivo di Gilles ha scatenato». (Giulio Nascimbeni)
4

Assassinio di Roger Ackroyd (L')

Christie Agatha
Editore: Mondadori
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
King's Abbot è un tipico paesino della campagna inglese dove non succede mai nulla di speciale. Un giorno però qualcosa accade: l'uomo più ricco del paese, Roger Ackroyd, viene assassinato proprio quando sta per leggere una lettera che avrebbe fatto luce sul misterioso suicidio di un'amica, la signora Ferrars. Il delitto getta nello sgomento la piccola comunità. Ma, in particolare tra gli amici e i parenti della vittima, non tutti hanno da dolersi dell'accaduto. Almeno così sembra credere un buffo investigatore belga in pensione, trasferitosi da poco nel villaggio per coltivare zucche: l'ineguagliabile Poirot. Sarà lui a scoprire che la realtà è ben diversa da come appare e che tutti, anche le persone insospettabili, hanno qualcosa da nascondere. Con uno scritto di Leonardo Sciascia.
5

Il Mistero della donna tatuata

Akimitsu, Takagi
Editore: Einaudi
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Il corpo di una donna viene ritrovato in una stanza chiusa dall'interno. O meglio: quasi tutto il corpo. La delicata pelle di Kinue era ricoperta da uno splendido tatuaggio, il capolavoro di un artista leggendario ed elusivo: suo padre. Ma ora dal cadavere manca il torso, e forse la soluzione del caso è legata proprio a ciò che quel lembo di pelle riproduceva. Siamo nell'immediato dopoguerra: Tokyo è ancora sconvolta dalla recente fine della Seconda guerra mondiale e a indagare viene chiamato l'ispettore Matsushita. Ad aiutarlo nelle indagini il fratello medico legale, Kenzo, che metterà al servizio della polizia le sue competenze scientifiche e le sue intuizioni. Ma Kenzo, tormentato da un disturbo bipolare reso ancora piú acuto dagli orrori vissuti al fronte nelle Filippine, ha anche un altro motivo per scoprire chi ha ucciso Kinue: è stato il suo amante e presto il suo ruolo nelle indagini sarà piú intricato dei serpenti che adornavano il corpo della donna. Inizia cosí una discesa nei labirinti piú oscuri di una Tokyo mai tanto notturna, tra truppe di occupazione e assassini, perversioni millenarie e terrore atomico, artisti bohémien e sapienti prostitute. "Il mistero della donna tatuata" è uscito originariamente nel 1948 ed è uno dei capolavori di Takagi Akimitsu, autore di culto, maestro del mystery giapponese.
6

Il Fattore umano

Greene, Graham
Editore: Sellerio Editore Palermo
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
C'è una «falla», nella Sezione che dirige gli affari dei Servizi segreti britannici in Africa, una fuga di informazioni. Dentro le stanze della sezione interessata, un giorno dopo l'altro, Maurice Castle, il responsabile, e il suo sottoposto Arthur Davis sono uniti da una tiepida quotidianità nella routine del lavoro. Ogni tanto una birra al pub. Il più giovane, Davis, scalpita, vorrebbe una missione sul campo. A Castle, la vita va bene così, odia le scosse, ama l'anonimato anzi lo coltiva, chiede solo di potere ritornare a casa la sera, dalla moglie e dal figlio. Di sé rivela poco o nulla, sistematicamente; quando qualcuno lo stuzzica sulle noie del matrimonio, replica che lui ama la sua donna e il bambino, ma alle spalle ha una carriera avventurosa. Ha servito in Sudafrica e da lì è riuscito, in violazione dell'apartheid, valendosi dei «terroristi» neri, a portare con sé la giovane Sarah, la bantu di cui è innamorato inseguita dagli agenti del regime, e il figlio di lei Sam. Mentre i due agenti si punzecchiano nel torpore burocratico degli uffici di Sua Maestà, i vertici dell'MI6 scatenano l'indagine sulla talpa. Una caccia condotta con astuzia perversa e cinismo, perché la posta è più grande di quanto emerga, che condurrà a conseguenze atroci. E inizierà l'impresa disperata, la solitaria e strana battaglia ideale in cui Maurice Castle innesterà il fattore umano. Scrive Enrico Deaglio, nella sua Nota, che Graham Greene ha inventato il genere della spy story, offrendo «una nuova definizione dell'"eroe occidentale"». Della spy story, quindi, Il fattore umano è un prototipo, ma arriva ben al di là del genere. Immersi nella trama che avvince alla voglia di sapere come va a finire, si stagliano più temi. Il ritratto commovente di un uomo che fa dell'amore per una donna la chiave della giustizia più universale; la descrizione di ambienti, luoghi e giornate che vanno dalle cacce dell'aristocrazia ai tinelli piccolo borghesi; la rappresentazione di una upper classeducata e feroce; la critica dell'imperialismo predatorio dalla faccia cortese; l'illustrazione dei dilemmi inestricabili che pone la storia. Ma soprattutto, è un romanzo morale, alla Greene, che indaga «la ricerca della verità attraverso le slealtà» (Domenico Scarpa).
7

Il Mistero della camera gialla

Leroux, Gaston
Editore: Edizioni clandestine
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
25 ottobre 1892. Sul quotidiano Le Matin appare la notizia del tentato omicidio della figlia del professore Stangerson, messo in atto quella notte nel castello di Glandier. A indagare sul caso, il famoso ispettore Frédéric Larsan e un giovane e brillante giornalista, Joseph Rouletabille, il quale, a dispetto del divieto di accesso alla stampa, riesce non solo a ispezionare la scena del delitto, ma anche a farsi ospitare nel castello per proseguire le ricerche. E, se i sospetti della polizia si focalizzano sul fidanzato della signorina, Robert Darzac, a seguito dei nuovi tentativi dell'assassino di portare a termine la sua missione, diviene sempre più evidente che la stessa Mathilde Stangerson nasconde un oscuro segreto.
8

Il Guardiano del Louvre

Doyle Arthur Conan
Editore: Toutcourt
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
9

Superstiti del Telemaque (I)

Simenon, Georges
Editore: Adelphi
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
«Pierre è tutto forza, muscoli, salute. Charles è il cervello della famiglia!» diceva la gente. Tant'è che se Pierre aveva preso il brevetto di capitano era stato solo grazie all'aiuto di Charles. Dei gemelli Canut, tutti preferivano Pierre, «Pierre che viveva appieno la vita, Pierre che era bello, che era forte, Pierre che sorrideva sereno scrutando l'orizzonte e ispirava una fiducia immediata, un'immediata simpatia!». Mentre Charles, che era debole di petto e non poteva lavorare sui pescherecci come la maggior parte degli uomini di Fécamp, rimaneva nell'ombra del fratello. Per di più, era uno che «temeva di offendere le persone, di dar loro un dispiacere» - uno che non faceva altro che scusarsi. Eppure, il giorno in cui Pierre viene arrestato con l'accusa di aver ucciso l'ultimo dei superstiti del naufragio in cui il padre, trent'anni prima, aveva perso la vita in circostanze mai chiarite (si sospetta un caso di antropofagia), Charles decide di «sbarazzarsi di se stesso, di quel Canut timido e dimesso» che è sempre stato e di dimostrare a tutti di che cosa è capace: sarà lui a smascherare il vero assassino e a salvare il fratello! Ma nessuno come Simenon sa che non ci si sottrae al proprio daimon, e che gli dèi si divertono a vanificare i nostri sforzi più generosi. Due ragazzi segnati dalla morte atroce del padre, una madre impazzita dal dolore, un feroce omicidio: questi gli ingredienti di un romanzo di fenomenale potenza.
10

Sei per uno

Stout Rex
Editore: BEAT
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Nero Wolfe si è messo stranamente in testa di pesare troppo e, poiché si macchia di rado della colpa di muoversi, ha aggiunto un nuovo elemento all'andamento metodico della sua giornata. Ogni giorno, dalle tre e quarantacinque alle quattro pomeridiane, lancia cinque frecce contro un bersaglio, tentando di fare un poker con le prime quattro e di colpire il joker con la quinta. Conclusa questa attività, prima di chiudersi nella serra con le sue diecimila orchidee, si dedica ai clienti. Un pomeriggio, compare al suo cospetto la giovane e bella Clara Fox, accompagnata da un uomo e una donna. I tre sottopongono all'infallibile detective un caso che affonda le radici in un lontano passato, quando il padre di Clara viveva a Silver City, in Nevada, e faceva parte della «Banda dell'Elastico». Un giorno un ragazzo della banda, George Rowley, sparò a un uomo, uccidendolo. Gli altri componenti della banda lo aiutarono a scampare alla forca, e lui promise loro una grossa ricompensa. Tuttavia, quarant'anni dopo non soltanto il debito non è stato ancora saldato, ma i membri superstiti della Banda dell'Elastico stanno cadendo, uno dopo l'altro, per mano di un misterioso assassino. Spetterà a Nero Wolfe, e al suo fidato assistente Archie Goodwin, il compito di fare luce su questa oscura vicenda.
11

Poirot a Styles Court

Christie Agatha
Editore: Mondadori
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Durante la Prima guerra mondiale, un giovane ufficiale inglese ferito al fronte, Arthur Hastings, viene ospitato per la convalescenza da un vecchio amico, John Cavendish. Il soggiorno nella residenza di campagna dei Cavendish nell'Essex, la lussuosa Styles Court, sarà però tutt'altro che tranquillo. La padrona di casa, matrigna di John, ha sposato un uomo di vent'anni più giovane, e i figliastri, scavalcati nell'eredità, sembrano tramare qualcosa. La governante è sicura che prima o poi la situazione possa precipitare e, in breve, la profezia si avvera. La padrona di Styles Court viene avvelenata e i sospetti si concentrano subito sui membri della famiglia. Per loro fortuna, in paese c'è un profugo belga dai grandi baffi, uno che di delitti se ne intende... Così nel 1920 il mondo scopriva il talento narrativo di Agatha Christie e faceva conoscenza con il suo detective, Hercule Poirot. A cent'anni dalla pubblicazione, "Poirot a Styles Court" è qui accompagnato da "contenuti speciali": il testo originale inviato all'editore del capitolo 12 (diverso da quello che sarebbe andato in stampa, come racconta l'introduzione di John Curran) e un curioso articolo della Christie sul suo rapporto con i veleni e sul loro ruolo nelle crime stories.
12

Il Do tragico

De Angelis Augusto
Editore: Ecra
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Al primo do maggiore la soprano russa Sofia Milena Scimanova cade a terra durante una trasmissione radiofonica. A provocarne la morte uno spillone per i capelli conficcato nel cuore. Ancora una volta spetta al commissario De Vincenzi, e al suo infallibile fiuto, il compito di scoprire l'assassino fra personaggi equivoci e un gangster arrivato dagli Stati Uniti. Una nuova storia del commissario De Vincenzi. A lui, tra il 1974 e il '77, la Rai dedicò due serie televisive di grande successo con Paolo Stoppa nei panni del protagonista.
13

Albergo delle tre rose (L')

De Angelis Augusto
Editore: Ecra
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
In un decadente albergo milanese, noto fra gli amanti del gioco d'azzardo, viene trovato il cadavere di Douglas Layng. Il giovane inglese è stato prima pugnalato e poi impiccato. Un omicidio che si trasforma in un intrigo internazionale quando nel giro di poche ore ne seguono altri, tutti legati a uno strano testamento la cui validità è condizionata dalla presenza di tre bambole di porcellana. Al commissario De Vincenzi, e al suo infallibile fiuto, il compito di risolvere il giallo.
14

Linea del deserto e altri racconti (La)

Simenon, Georges
Editore: Adelphi
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto ALTRA
"«Signore e signori... ehm!... Sulla nostra nave... ehm!... è appena accaduto... ehm!... un evento increscioso... un evento di eccezionale gravità... ». Con ogni probabilità il comandante era il marinaio più placido, meno votato all'avventura di tutto il Pacifico, e passava la maggior parte del tempo chiuso in cabina a dipingere all'acquerello paesaggi che copiava da cartoline. Paonazzo per l'emozione, non osò guardare i passeggeri mentre annunciava: «Hanno rubato i gioielli di Lady Bramson!». Un fulmine a ciel sereno. A bordo di un grande piroscafo queste parole avrebbero scatenato un'agitazione febbrile e una ridda di commenti. Ma a bordo del Gordon c'erano solo sei passeggeri, ciascuno dei quali rimase impietrito al proprio posto, con la fronte imperlata di sudore e la sensazione che gli altri sospettassero di lui."
15

Il Volto giallo. Testo inglese a fronte

Doyle, Arthur Conan
Editore: Leone
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Grant Munro, un giovane commerciante di luppolo, giunge nello studio del dottor Watson per affidargli un'indagine sul conto di sua moglie. La donna gli aveva chiesto cento sterline, per poi iniziare a frequentare la villa dei vicini, apparentemente senza motivo. Recatosi sul posto, l'uomo aveva scoperto che, affacciato alla finestra del piano superiore della villa, c'era un misterioso individuo con il volto giallo. Un caso ingarbugliato che Holmes, grazie alla sua perspicacia, riuscirà a risolvere.
16

Il Caso del dolce di Natale

Christie Agatha
Editore: Mondadori
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto ALTRA
«Questo libro è come un pranzo di Natale preparato da un vero chef. E lo chef sono io!» Così Agatha Christie presenta la sua raccolta in sei gustosissime portate: dall'antipasto al dessert, cinque indagini dell'inossidabile Poirot, alle prese con rubini scomparsi, omicidi simulati o reali, inquietanti sogni premonitori, un cadavere ritrovato in una cassapanca, una coppia di sposi particolarmente litigiosa, un anziano signore dalle abitudini alimentari troppo prevedibili. E in più, come il cioccolatino dopo il caffè, un racconto con protagonista Miss Marple.
17

Poirot in viaggio: Il mistero del treno azzurro-Delitto in cielo-Poirot sul Nilo

Christie, Agatha
Editore: Mondadori
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto ALTRA
"Girare il mondo fu una delle cose più straordinarie che mi siano mai ca-pitate." Agatha Christie ha sempre amato viaggiare: sia con il primo marito, Archie Christie, ufficiale dell'Impero britannico, sia con il secondo, l'archeologo Max Mallowan, Dame Agatha ha visitato luoghi remoti e di grande fascino, dalla Polinesia al deserto siriano. Scenari che tornano come sfondo dei suoi romanzi. Ed è così che anche il suo personaggio più amato, Hercule Poirot, è spesso in viaggio. Ovviamente, ovunque vada, in treno, in aereo o su una nave, trova un delitto su cui indagare... "Il mistero del treno azzurro" (1928) racconta un viaggio di Poirot tra Londra e la Costa Azzurra. Sul suo stesso convoglio, lussuoso ed esclusivo, viene uccisa la bella ereditiera Ruth Kettering. Chi è l'assassino? La polizia brancola nel buio, Poirot no. Il volo Parigi-Londra raccontato in "Delitto in cielo" (1935) è fatale a un'altra donna, un'anziana e ricchissima usuraia avvelenata con un colpo di cerbottana. La odiavano in tanti, ma chi può averla uccisa? Ancora una volta la presenza del passeggero Poirot permetterà di risolvere l'enigma. Poirot è finalmente in vacanza, in Egitto. Ma anche in "Poirot sul Nilo" (1937) l'investigatore non può riposare: nel giro di poche ore a bordo del battello si consumano due delitti e la tranquilla crociera si trasforma nella disperata caccia a un assassino diabolicamente astuto.
18

Il Parassita

Doyle Arthur Conan; Ledonne A. O. (cur.)
Editore: Caravaggio Editore
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
"Il parassita" è un romanzo breve di Arthur Conan Doyle, creatore del celebre personaggio di Sherlock Holmes, scritto in forma di diario in cui si narrano le vicende del professor Austin Gilroy, giovane e brillante docente universitario. Totalmente devoto al metodo scientifico e alla razionalità, nonostante una carriera ben avviata e un matrimonio imminente con la bellissima Agatha, egli si lascia trascinare in un mondo misterioso e oscuro, quello del mesmerismo e della suggestione ipnotica, a cui è introdotto dall'enigmatica Miss Penclosa. Il professor Gilroy annota coscienziosamente ogni avvenimento e sensazione, accorgendosi troppo tardi del pericolo che incombe su di lui e rendendosi drammaticamente conto che ogni giorno è un passo inesorabile verso il baratro, da cui solo il suo sangue freddo e l'amore per Agatha potranno salvarlo.
19

Dieci piccoli indiani. E non rimase nessuno

Christie Agatha
Editore: Mondadori
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Una casa misteriosa su un'isola deserta, lontana dal resto del mondo. Dieci persone che non si sono mai incontrate prima, accomunate solo dal fatto di avere tutte un inquietante passato e riunite da una serie inspiegabile di inviti. Un ospite misterioso che non si fa mai vedere. E un'assurda filastrocca per bambini che ritorna ossessivamente, scandendo implacabile una successione di omicidi. Dieci piccoli indiani (1939) è il capolavoro di Agatha Christie e una delle vette del romanzo di suspense. «ll libro, nato da una lunga fase di elaborazione, mi riempì di soddisfazione. Era chiaro, lineare e al tempo stesso sconcertante» raccontò la Christie nella sua autobiografia, ricordando la laboriosa genesi del suo romanzo più letto e più amato, con più adattamenti per il teatro, il cinema e la televisione, che qui torna in una nuova traduzione.
20

Polvere negli occhi

Christie Agatha
Editore: Mondadori
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Un giorno come tanti nell'ufficio del signor Fortescue. Come sempre la signorina Grasvenor, la segretaria personale del Direttore, alle dieci prepara il tè per il suo datore di lavoro. Ma questa volta accade qualcosa di assolutamente inatteso: subito dopo aver bevuto, il signor Fortescue viene colpito da terribili dolori e muore. Nelle tasche del cadavere, inspiegabilmente, viene ritrovata una manciata di chicchi di segale. Le indagini, subito avviate da Scotland yard, si concentrano attorno al Villino dei Tassi, la casa che il signor Fortescue divideva con alcuni famigliari, ma proprio qui ben presto si verifica un secondo omicidio. Il caso vuole che la seconda vittima sia una conoscente di Miss Marplee. Sarà proprio l'acuta vecchietta, con la sua logica implacabile, a risolvere l'intricata e bizzarra vicenda.
21

Quattro casi per Hercule Poirot

Christie Agatha
Editore: Mondadori
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Hercule Poirot, il celebre investigatore belga inventato da Agatha Christie nel 1920 e ucciso, dall'autrice stessa, nel 1975, è il protagonista dei quattro racconti contenuti in questo volume. Quattro affascinanti storie poliziesche, pubblicate per la prima volta nel 1937, ognuna delle quali, per la complessità dell'intreccio e la ricchezza psicologica dei personaggi, ha il respiri di un romanzo. In «Delitto nei Mews» il detective è chiamato in causa dal suo vecchio amico, l'ispettore Japp di Scotland Yard, per scoprire se la signora Allen è stata uccisa o si è suicidata. Nel «Furto incredibile» l'investigatore è, insolitamente, alle prese con la sparizione di documenti militari top Secret. «Lo specchio del morto» ci riporta in un ambiente classico delle storie di Poirot: un invito in una casa di campagna con l'ospite che si trasforma in vittima. «Triangolo a Rodi» è invece una delle avventure "mediterranee" del nostro personaggio, una splendida vacanza... ma con il morto, naturalmente.
22

Avversario segreto

Christie Agatha
Editore: Mondadori
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
«Due giovani avventurieri offronsi qualsiasi lavoro ovunque, dietro buon compenso». Questo singolare annuncio viene pubblicato dall'ex ufficiale Tommy e dall'infermiera Tuppence, smobilitati, senza un soldo e bisognosi di un impiego. Entrambi amano l'avventura ed il rischio, e non dovranno attendere molto per mettersi alla prova.
23

Stelle volanti. Padre Brown (Le)

Barzi, Davide
Editore: Renoir Comics
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Dopo il primo volume, "La croce azzurra", tre nuovi casi per padre Brown, il piccolo prete detective nato dalla penna dello scrittore britannico Gilbert Keith Chesterton. Sottigliezza psicologica, gusto per il paradosso, battute argute e preziosismi grafci caratterizzano questi gialli. Nel racconto che dà il titolo al volume, un'improvvisazione teatrale vede come protagonisti un autentico poliziotto e un falso galantuomo, in una girandola di finzione e verità. L'uomo invisibile trae spunto dalla superficialità con cui spesso guardiamo le persone che ci passano accanto, tanto da non accorgerci nemmeno della loro presenza... Ne L'onore di Israel Gow, un cadavere senza testa in un sinistro castello scozzese è solo uno dei tanti enigmi che si sciolgono come nebbia dopo una notte di tempesta. Con il contributo del saggista Paolo Gulisano e la prefazione di Marco Sermarini, presidente della Società Chestertoniana Italiana.
24

Avventure di Sherlock Holmes (Le)

Doyle Arthur Conan
Editore: Mondadori
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto ALTRA
Sempre accompagnato dal fido Watson, Sherlock Holmes è il detective londinese astuto, imperturbabile, imprevedibilmente ironico: il prototipo dell'investigatore. Pubblicata nel 1892, questa raccolta di dodici racconti usciti originariamente sullo "Strand Magazine" è la prima edita da Conan Doyle, e ci mostra Holmes alle prese con una serie di misteri e problemi da risolvere: recuperare una fotografia compromettente che minaccia il trono del re di Boemia; scoprire un'ingegnosa "banda del buco" che opera con un sistema più unico che raro; salvare un ragazzo innocente dall'accusa, sostenuta da indizi schiaccianti, di aver ucciso il padre. O ancora, una ragazza che vuole la verità sulla morte della sorella, una serie infernale di decessi legati a cinque semi d'arancio, o il mistero di un gioiello rubato: sfide al limite dell'impossibile, ma non per l'ingegno sovrumano di Sherlock Holmes.
25

De Vincenzi e il mistero di Cinecittà

De Angelis Augusto
Editore: Cento autori
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Il commissario De Vincenzi lascia la nebbia di Milano per una trasferta a Roma, una città immensa che è lo specchio fedele del regime fascista. Nella capitale dell'Impero Coloniale mussoliniano, De Vincenzi si trova alle prese con una nuova inchiesta complicata e un pericoloso assassino che agisce a Cinecittà, la città del cinema italiano. A poche ore l'uno dall'altro sono stati uccisi un regista, un artista geniale e molto amato dalle donne, ed uno degli attori più famosi. Il commissario, incalzato dal Questore, non ha molto tempo per risolvere il caso, solo due giorni e bisogna far presto per non aver noie... Dallo scrittore considerato il padre del giallo italiano, un enigma ambientato nella patinata atmosfera della Hollywood sul Tevere, tra attrici bellissime e set mozzafiato.
26

Henry Dunbar

Braddon Mary Elizabeth; Ferraris M. (cur.)
Editore: Elliot
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Per trentacinque anni il ricco rampollo Henry Dunbar ha vissuto un esilio dorato in India, allontanato dalla famiglia, in attesa che la natia Inghilterra dimenticasse una truffa commessa nella sua giovinezza libertina e dissipata. Ma alla morte del padre per lui è tempo di tornare a Londra, a reclamare il proprio posto nell'alta società e nella banca di famiglia, e a ritrovare la figlia, che non vede da quando era bambina. Ad accogliere Dunbar al suo arrivo c'è l'uomo che fu suo complice nella truffa, il servitore Joseph Wilmot, il quale al contrario di Henry non ha avuto il privilegio di una seconda possibilità, e ha perso tutto. Da questo incontro fatale si dispiegheranno, con uso sapiente della suspense, il mistero di un omicidio e le investigazioni di Scotland Yard, fino al capovolgimento finale. Pubblicato nel 1864, "Henry Dunbar" è uno dei capolavori di Mary Elizabeth Braddon, che precorre il giallo e il poliziesco e colora con le tinte della narrativa di genere una dura critica sociale, qui nella prima traduzione moderna in italiano.
27

Poirot non sbaglia

Christie Agatha
Editore: Mondadori
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Nella sala d'aspetto del dentista si trovano diversi personaggi, tra di essi c'è anche un "timoroso" Poirot. Ma la paura del dolore non toglie a Poirot l'innato istinto di notare i particolari. Così quando viene a sapere che il dottor Morley è stato trovato cadavere, non crede all'ipotesi di suicidio formulata dalla polizia. Un altro omicidio e misteriose sparizioni convinceranno Scotland Yard che Poirot non si era sbagliato.
28

Il Ritratto di Elsa Greer

Christie Agatha
Editore: Mondadori
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Per la giuria non c'erano dubbi. A uccidere Amyas Crale era stata la moglie Caroline, che il geniale pittore era in procinto di abbandonare per una giovane modella. Tutte le prove erano schiaccianti, e durante l'intero processo la donna aveva mantenuto un comportamento remissivo, quasi ammettesse la colpa. Sedici anni dopo, la figlia di Caroline riceve una lettera della madre, morta nel frattempo in carcere, nella quale la donna si dichiara innocente. Se fosse vero, perché non si è opposta al verdetto? E chi ha ucciso Amyas Crale?
29

splendida figliola come me (Una)

Farrell, Henry
Editore: La tartaruga
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Condannata per omicidio, la giovane e avvenente Camilla Bliss marcisce in prigione da due anni, quando Carter Everett, professore associato di sociologia all'Università della California, si interessa al suo caso nell'ambito di un progetto di ricerca sulle assassine e ricostruisce il suo triste passato. Inizia così una serie di interviste fra il giovane docente e la criminale, durante le quali quest'ultima racconta la sua storia. Dalla più tenera età, Camilla, cresciuta in una famiglia disgraziata e incestuosa in un borgo sperduto dell'Arkansas, fuggita poi con il sogno di diventare una cantante, ha usato la sua capacità di seduzione per manipolare un gran numero di uomini. Ma le cose non sono andate come lei sperava e ha avuto sfortuna: si è vista accusata di un omicidio che non aveva commesso. Soggiogato dalla confessione della sua interlocutrice, Carter Everett riesce a farle ottenere la libertà vigilata e, innamoratosi di lei, tenta di sedurla... Non sa che la sciagura circonda questa femme fatale dell'America rurale dove il sogno americano non è mai arrivato. Da questa commedia nera François Truffaut ha ricavato una versione cinematografica di grande successo. Ma Farrell era già noto negli anni Sessanta per altri noir, tra cui soprattutto "Che fine ha fatto Baby Jane?", anch'esso portato sul grande schermo e interpretato da Bette Davis e Joan Crawford. Oggi La Tartaruga ripropone questo classico di Farrell nell'accurata traduzione di Sergio Claudio Perroni.
30

Tre avventure di Arsène Lupin

Leblanc, Maurice
Editore: Passigli
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
"Il sette di cuori", "Il segno dell'ombra", "La sciarpa di seta rossa": tre dei racconti più belli del ciclo delle avventure di Arsène Lupin compongono questo nostro volume, a delineare un percorso creativo che va dall'introduzione del grande personaggio (nel primo dei racconti l'autore racconta anche come gli capitò di "conoscere" Arsène Lupin), alla dimostrazione del suo carattere generoso di ladro gentiluomo, alla raffigurazione del suo metodo di indagine alla maniera di Sherlock Holmes, basato cioè sull'analisi di dettagli che ad altri inevitabilmente sfuggirebbero.
31

Il Giudice e il suo boia

Dürrenmatt, Friedrich
Editore: Adelphi
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Esiste il delitto perfetto? Gastmann, "demonio in forma umana", ne è convinto, e per dimostrarlo al commissario Bärlach - e vincere la temeraria scommessa fatta in una bettola sul Bosforo - getta uno sconosciuto dal ponte di Galata. Ormai i due sono incatenati l'uno all'altro. Per oltre quarant'anni il commissario seguirà imperterrito le orme di Gastmann, nel vano tentativo di fornire le prove dei delitti via via più audaci, efferati e sacrileghi che costui ha commesso per capriccio. Finché un giorno l'assassinio dell'ispettore Schmied della polizia di Berna - la città dove Bärlach è nato, e che lui chiama il suo "aureo sepolcro" - lo metterà nuovamente di fronte al suo nemico, e al sinistro viluppo di trame politiche e finanziarie di cui questi tira le fila. A Bärlach non resta molto da vivere: giusto il tempo di regolare i conti una volta per tutte. Ormai ha emesso il suo verdetto - ed è una condanna a morte. Quando Georges Simenon, che di noir se ne intendeva, lesse questo romanzo cupo, implacabile e lacerante, disse semplicemente: "Non so che età abbia l'autore. Se è alla sua prima prova, credo che farà strada".
32

Rodney Stone. Ediz. integrale

Doyle, Arthur Conan
Editore: Rusconi Libri
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Rodney Stone è stato pubblicato per la prima volta a puntate nel 1896 sulla rivista "The Strand". Il romanzo, uscito in Italia per la prima volta nel 1953, viene presentato ora in una nuova traduzione aggiornata, che rende la lettura del testo più gradevole grazie al naturale aggiornamento della lingua, tenendo comunque conto del testo di partenza, e preservandone i tratti affinché il lettore sia completamente calato nel contesto socio-culturale, storico e linguistico dell'Inghilterra di inizio Ottocento. Un viaggio per lettori di ogni età nel quale tutte le vicende ruotano intorno al commovente racconto di un'amicizia autentica tra due ragazzi alle soglie dell'età adulta. Il mondo delle scommesse e degli incontri di pugilato è una delle tematiche predominanti dell'intera storia, elemento che testimonia quanto questo sport fosse in voga in quegli anni in Inghilterra.
33

Ad pecuniam

Fraschetti Andrea
Editore: PSEditore
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Un senior dealer di una banca americana muore in un incidente stradale. L'Amministratore Delegato della stessa banca fa uno strano incontro in un party alla Tate Gallery di Londra. Una strana giornata di contrattazioni su derivati alla London Stock Exchange si conclude con una perdita colossale per una boutique finanziaria. Un bambino americano entra nel computer della scuola per modificare i suoi voti, ma sua madre è un agente FBI. Un ispettore di Scotland Yard, nel frattempo, canta Jazz in un pub di Londra. Il sottile fil rouge che unisce queste storie ci porterà dal vecchio al nuovo continente in un vortice di colpi di scena mozzafiato, sordidi traffici e intrighi internazionali.
34

Sepolta viva

Invernizio Carolina
Editore: YUME
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Una giovane donna muore per cause non ben precisate, un medico si accorgerà, dopo averne trafugato il cadavere per segreti esperimenti, che la bellissima ragazza nascondeva un segreto e che non tutto è semplice come appare. Intrighi e amori, donne spietate e omicidi nella Torino di fine Ottocento, nei café-chantant e sui romantici ponti, in una corsa contro il tempo alla ricerca della vendetta.
35

Assassino che è in me (L')

Thompson, Jim
Editore: HarperCollins Italia
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Per sondare gli abissi della psiche di un assassino serve un valente strizzacervelli? Macché, basta cercarne le radici in una sonnolenta cittadina del Texas, dove il vicesceriffo locale, l'insondabile Lou Ford, sente che sta riprendendo vigore nel suo intimo la malattia, una follia incontrollabile che sfocia in reazioni inconsulte. Incaricato di cacciare dai confini urbani una sciantosa che adesca clienti, tra cui il figlio del ricco petroliere del luogo, finisce per seminare una lunga scia di violenza dietro di sé, tappando una falla da una parte e aprendone una nuova da un'altra. Malefatte che è lo stesso protagonista a raccontare al lettore, in una sorta di confessione fiume, in tempo reale, come se non fosse Jim Thompson bensì Lou Ford stesso a prenderlo per mano e a trascinarlo nell'insensato vortice della sua violenza cieca.
36

Il Testamento Donadieu

Simenon, Georges
Editore: Adelphi
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
«Un doppio colpo di pistola suggella la fine del romanzo, e con un'ultima scena magistrale, il doppio funerale alla Rochelle, si conclude Il testamento Donadieu. Lasciando sempre più persuaso il lettore che lo ha divorato, che non ha visto mai un aggettivo sbagliato, una parola di troppo, che ha girato sempre la pagina con frenesia per andare avanti, che effettivamente Simenon è... uno dei grandi del secolo.» (Giorgio Montefoschi)
37

Il Canotto insanguinato

De Angelis Augusto
Editore: Ecra
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
38

Sei donne e un libro

De Angelis Augusto
Editore: Gilgamesh Edizioni
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR
Ugo Magni, senatore e medico di fama, è anche un gran donnaiolo. Quello che si direbbe un uomo bello e ineccepibilmente elegante, di successo e baciato dalla fortuna. Qualcuno però sembra resistere al suo fascino, tant'è che il senatore viene ritrovato assassinato in una piccola libreria antiquaria di Milano. A trovarlo è il commesso. Il caso viene assegnato al commissario De Vincenzi, capo della Squadra Mobile della Questura centrale, un romantico, grande intellettuale, personaggio letterario italiano paragonabile agli omologhi Maigret, Marlowe, Nero Wolfe, Philo Vance e molti altri. De Vincenzi dovrà indagare in questa meravigliosa Milano Art Déco degli anni '30, circondato da donne bellissime che si muovono in ambienti lussuosi ma anche in situazioni più popolane, tra sgarrupate case di ringhiera e cortili che trasudano di varia umanità a mo' di corte dei miracoli di hughiana memoria. L'indagine si muove tra un libro misteriosamente scomparso, personaggi che praticano l'occultismo e delinquenti veri, come il fratello della povera Norina o il mostruoso bigatt.
39

Casebook of Sherlock Holmes (The)

Doyle Arthur Conan
Editore: Alemar
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto ALTRA
40

Return of Sherlock Holmes (The)

Doyle Arthur Conan
Editore: Alemar
Reparto NARRATIVA
Sottoreparto GIALLO THRILLER e HORROR

Pubblicato in STRUMENTI il 16/07/2020

Tags: