Acqua, un bene prezioso

La siccità è una caratteristica ricorrente del clima nella maggior parte del mondo. Tuttavia, negli ultimi anni, le siccità regolari sono diventate più estreme e più imprevedibili a causa del cambiamento climatico.

Dal punto di vista umano, la siccità non è semplicemente un fenomeno fisico, ma piuttosto un evento che segna la rottura dell'equilibrio tra la naturale disponibilità d'acqua e il consumo che ne fanno le attività umane e che può causare gravi danni sia all'ecosistema naturale sia alle attività agricole delle zone colpite.

Proponiamo una selezione di pubblicazioni recenti (dal 2015 in poi), che possano aiutare a comprendere l’emergenza siccità e il problema idrico che stiamo vivendo.

1

Il Valore dell'acqua

[Zupi M. (cur.); Maricchiolo C. (cur.)]
Editore: Donzelli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
L'equilibrio tra clima, ambiente, acqua e salute presiede alla vita dell'uomo e dell'intero pianeta e per questo la disponibilità di acqua e di servizi sanitari sicuri è un obiettivo di estrema importanza a livello globale. La disponibilità, l'uso e il diritto all'accesso all'acqua sono tutti temi al centro della nuova ricerca annuale del CeSPI (Centro studi di politica internazionale), che affida a un gruppo di esperti internazionali provenienti da diverse discipline il compito di ricostruire gli elementi più rilevanti del dibattito su questa risorsa sempre più preziosa. L'acqua, infatti, non è solo ciò che sovrintende alla nascita della civiltà, ma accompagna continuamente il cammino dell'uomo. A partire dal riconoscimento del valore - anche economico - dell'acqua da parte delle Nazioni Unite, lo studio si concentra sull'analisi della situazione attuale, attraverso indicatori sulle quantità disponibili e sul loro stato di qualità, ma anche sui consumi presenti e attesi, reali e «virtuali», come quelli connessi all'import-export di beni e alla produzione di cibo. Lo scenario futuro, con particolare riferimento ai cambiamenti climatici e alle criticità geopolitiche, rappresenta un rischio per la disponibilità e la qualità dell'acqua.
2

Piccolo atlante dell'acqua

[AA.VV]
Editore: Edizioni Clichy
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
Non se ne parla più molto, travolti come siamo dalla pandemia che ci ha colpiti, ma da anni i maggiori studiosi di economia e sociologia sostengono che, dopo quella per il petrolio, la nuova guerra che colpirà il mondo sarà quella per l'acqua. Risorsa indispensabile alla vita umana, animale e vegetale, e assolutamente insufficiente anche per il devastante e continuo spreco che se ne fa, l'acqua è insieme l'elemento più presente sul nostro pianeta, la miniera da cui estrarre l'idrogeno (il prossimo combustibile che potrebbe essere in grado di soddisfare la richiesta energetica globale), ma anche un fattore fondamentale per la vita che molti, moltissimi esseri umani non hanno a disposizione o non hanno a disposizione in maniera sufficiente. In questo piccolo atlante si spiega, quasi soltanto attraverso i numeri e i dati, in che modo l'acqua potrebbe in realtà essere sufficiente per tutti e come invece è distribuita in modo assolutamente disuguale, tanto da diventare uno strumento per creare nuove differenze, ulteriore povertà, e anche fenomeni di sfruttamento e di schiavitù per una buona parte dell'umanità.
3

L'acqua: armonie, disarmonie, conflitti

Prodi Romano; Zaccaria Giuseppe
Editore: Padova University Press
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
"L'acqua è oggetto di disarmonia e costituisce uno dei grandi problemi politici ed economici di oggi". Alla luce dei conflitti globali causati dall'uso predatorio delle riserve idriche e, invece, della millenaria tradizione benedettina in tema di regolamentazione e corretta gestione dell'acqua, questo serrato dialogo apre inedite prospettive per uno sviluppo sostenibile gestito da una umanità solidale e pacificata.
4

Goccia a goccia. Lo spreco dell'acqua si combatte ogni giorno

Ramirez, Florencia
Editore: Aboca Edizioni
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
"Goccia a goccia" è un libro necessario, se si considera che entro il 2030 metà della popolazione mondiale subirà gli effetti della scarsità idrica. Ma è anche un viaggio entusiasmante, denso di curiosità, arricchito da una serie di utili e gustose ricette selezionate da Florencia Ramirez per consentirci, a tutti gli effetti, di "mangiare" meno acqua. "Ciò con cui sceglieremo di imbandire le nostre tavole può riscrivere completamente la storia delle siccità che colpiscono tante popolazioni nel mondo. Siate parte di un'onda di mutamento capace di fare la differenza per ruscelli, torrenti, fiumi, falde acquifere e oceani di tutto il pianeta. Iniziate stasera, dalla tavola della vostra cucina".
5

Atlante geopolitico dell'acqua. Water grabbing, diritti, sicurezza alimentare ed energia

[Bompan Emanuele; Fragapane Federica; Iannelli Marirosa]
Editore: Hoepli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
L'acqua è l'elemento naturale indispensabile per la vita sulla Terra: una risorsa preziosa da sempre oggetto di contese, conflitti e depauperamento. Si parla infatti di water grabbing, ovvero l'accaparramento di risorse idriche a danno delle popolazioni più deboli. In quattordici capitoli basati su narrazioni visive si intrecciano foto di reportage d'autore, infografiche e mappe geografiche per raccontare in chiave geopolitica la situazione dei Paesi in cui è maggiore la criticità legata ai sistemi idrici. Un'approfondita ricerca in prospettiva "blu", che affronta dal punto di vista dei diritti umani e ambientali temi di geopolitica, sicurezza alimentare ed energia, per riscoprire il piacere della geografia dell'acqua in un pianeta che nessuno più sa riconoscere
6

Diritto all'acqua e servizio idrico integrato. Atti del Convegno di studi (Cagliari, 18 gennaio 2019)

Betzu M. (cur.)
Editore: Edizioni Scientifiche Italiane
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
Il volume è dedicato al c.d. «diritto all'acqua» e alle soluzioni organizzative e gestionali che possono essere praticate al fine di costruire un servizio idrico il più efficiente possibile. In particolare, esso reca riflessioni di carattere ricostruttivo generale, anche di tipo internazionalistico e comparato, nonché approfondimenti dedicati alla difficile governance del sistema idrico, con specifici riferimenti al riparto delle competenze tra Stato e Regioni. Il «diritto all'acqua» è un'astrazione comunicativa cui bisogna dare comunque risposte, innanzitutto con gestioni eque e solidali. I discorsi proposti e i casi analizzati in questo volume forniscono indicazioni.
7

Le guerre dell'acqua

Shiva Vandana
Editore: Feltrinelli
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
Nel 1995 il vicepresidente della Banca mondiale espresse una previsione inquietante: "Se le guerre di questo secolo sono state combattute per il petrolio, quelle del secolo prossimo avranno come oggetto del contendere l'acqua". Molti segni fanno pensare che avesse ragione. Le prime pagine di questo libro parlano di acqua insufficiente in Israele, India, Cina, Bolivia, Canada, Messico, Ghana e Stati Uniti. Le guerre dell'acqua non sono una prospettiva lontana nel futuro. Il conflitto è già in corso, anche se non è sempre visibile. Molti conflitti politici di questo tipo sono infatti celati o repressi: chi controlla il potere preferisce mascherare le guerre dell'acqua travestendole da conflitti etnici e religiosi.
8

L'Acqua specchio della vita. Scienza e coscienza

Costa Ottaviano; Tessarotto Dario; Cortella Carlo K.
Editore: Editoriale Delfino
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
9

Acqua malata. Come politicanti e camorristi hanno avvelenato i cittadini e distrutto la terra felix

Santagata, Nicola
Editore: Di Girolamo
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
"L'acqua è vita! È quanto con forza ci indica papa Francesco in un discorso al Terzo Convegno Mondiale dei Movimenti popolari: «Quando voi, dal vostro attaccamento al territorio, dalla vostra realtà quotidiana, osate mettere in discussione le macro relazioni, quando strillate, quando gridate, quando pretendete di indicare al potere un'impostazione più integrale, allora non ci si tollera più tanto, perché state uscendo dalle caselle, vi state mettendo sul terreno delle grandi decisioni che alcuni pretendono di monopolizzare in piccole caste». [...] Il popolo di Caserta deve ora scendere per strada per difendere la sua terra e la sua acqua. Si tratta di vita o di morte. Mi auguro che tutti si diano da fare perché vinca la vita." (dalla prefazione di Alex Zanotelli)
10

Acqua. Bene pubblico, risorsa non riproducibile, fattore di sviluppo

Staiano S. (cur.)
Editore: Jovene
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
11

Aggregazione tra soggetti operanti nel Servizio Idrico Integrato. Aspetti economici, finanziari e fiscali applicati ad un caso concreto

Madaro Donato
Editore: De Angelis
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto DIRITTO
"Negli ultimi anni è particolarmente cresciuta l'attenzione dell'opinione pubblica e della magistratura contabile sulle ricadute che gli enti e le società partecipate possono determinare sui bilanci degli enti pubblici. La Corte dei Conti, esprimendosi più volte sul tema, ha evidenziato le criticità della galassia delle società partecipate pubbliche nella prospettiva della buona gestione delle risorse pubbliche. Ciò ha indotto il legislatore ad intervenire, soprattutto con riguardo agli enti territoriali e locali: gli atti normativi che si sono susseguiti, numerosi e frammentari, sono stati tutti ispirati dall'esigenza di contenimento dell'utilizzo dello strumento giuridico e di efficientamento del sistema, avendo riguardo soprattutto alla sostenibilità anche finanziaria delle scelte organizzative."
12

Acqua. L'attacco alle fonti

Montalto Maurizio
Editore: StreetLib
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
Le corporation traggono grandissimo profitto dalla mercificazione dell'acqua. In molte parti del pianeta la scarsità idrica è un'occasione per vendere a caro prezzo un bene raro. Cosicché le multinazionali puntano prima all'accaparramento delle fonti d'acqua nei territori più caldi e aridi e poi estendono la loro influenza altrove. Nel Belpaese, nonostante con il referendum del 2011 la popolazione abbia chiesto che la gestione del servizio idrico integrato sia fuori dal mercato, l'acqua resta una merce e non un diritto, a tutto vantaggio dei predatori globali. In questo testo l'autore spiega qual è il processo che si sta sviluppando nel Mezzogiorno e nel resto del Paese in favore dei grandi predatori e a detrimento delle popolazioni.
13

Guerra all'acqua. La riduzione delle risorse idriche per mano dell'uomo

Mauceri A. C. (cur.)
Editore: Rosenberg & Sellier
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto ECONOMIA
L'accesso all'acqua potabile è una delle sfide globali. Le risorse idriche a disposizione sulla Terra consentirebbero una vita dignitosa all'intero pianeta, eppure il numero delle vittime dell'acqua aumenta anno dopo anno e molte zone del pianeta sono ormai aride. La situazione è grave non solo nei paesi più sottosviluppati, ma anche in quelli industrializzati: spesso il consumo di acqua potabile per usi agricoli, per l'allevamento o per l'industria e per la produzione di energia elettrica priva le persone dell'acqua per vivere. Così per l'acqua si muore o si emigra: a volte perché non ce ne abbastanza, altre perché non è potabile o è contaminata; ogni giorno muoiono per questo motivo da 700 a 1500 bambini e in alcuni casi per il diritto all'acqua si combattono guerre decennali e si fugge dal proprio paese. In queste pagine - a partire da fenomeni come la desertificazione, El Nino e la distruzione delle foreste - si prendono in considerazione diversi casi esemplari nei cinque continenti ponendo le basi per studiane strategie più efficaci.
14

La natura dell'acqua­The way of water

Munteanu Nina
Editore: Mincione Edizioni
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
La natura dell'acqua è una visione sul futuro prossimo che esplora i risvolti della corruzione e degli inganni delle aziende e del governo, insieme ai conflitti per le risorse. Da ecologista e tecnologa, Nina Munteanu esamina la nostra umanità di fronte ai cambiamenti climatici e il nostro mutevole rapporto con la tecnologia e la natura.
15

Siccità. La tutela della risorsa idrica nel Mezzogiorno

Pineschi G. (cur.); Santarossa L. (cur.)
Editore: Gangemi
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
16

L'Acqua

Massarutto, Antonio
Editore: Il mulino
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
Questo libro discute i termini della "questione acqua" in Italia: quanta ce n'è e da dove viene? Chi la amministra e con quali regole? Chi la gestisce, e con quali risorse economiche? Quanto siamo distanti ancora da un modello di gestione che sappia garantire i bisogni di tutti e insieme salvaguardare le generazioni future? Per colmare questa distanza occorre saper conciliare l'affermazione dei diritti con la consapevolezza che l'acqua è un servizio industriale e richiede organizzazione di uomini, infrastrutture, tecnologia, capitali.
17

La grande sete

Fishman, Charles
Editore: Egea
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
Negli ultimi cento anni abbiamo vissuto in una specie di età dell'oro dell'acqua. Ma quell'età sta rapidamente arrivando alla fine. Quelli di noi che considerano l'acqua una risorsa naturalmente abbondante, sicura e a buon prezzo sono destinati a subire un duro colpo. Stiamo entrando in un'era di scarsità, e non solo in luoghi tradizionalmente aridi, come nel sud-ovest degli Stati Uniti, in Medio Oriente o in India. Se si parla di cambiamento climatico, di ambiente e di sostenibilità, si tende comunque a sorvolare completamente sul problema dell'acqua. Ma come in altre questioni ambientali, la consapevolezza e i piccoli cambiamenti nel nostro comportamento possono davvero avere un grande impatto. L'acqua sarà la storia del secolo, di questo nuovo secolo. Come ce la procuriamo, come la distribuiamo, come la usiamo, come combattiamo per essa? Ne rimarremo senza? Nel solco della grande tradizione del giornalismo d'inchiesta, il libro è un viaggio documentato, nelle mistificazioni e nelle possibilità di un futuro sostenibile.
18

La guerra dell'acqua. Come il bene primario per eccellenza sta modificando la geopolitica del mondo

Dionet-Grivet Suzanne
Editore: Fuoco Edizioni
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
Inquinamento, conflitti per il controllo delle risorse idriche, idrodiplomazia e necessità di una gestione concertata... sono solo alcuni dei temi affrontati in questo notevole saggio in modo chiaro e semplice. Grazie a numerose illustrazioni e schemi, oltre che a diversi esempi estrapolati nei più diversi contesti mondiali, quest'opera rappresenta senz'altro uno strumento prezioso per capire le sfide ed i problemi legati alla necessità di disporre per l'uomo di questa risorsa fondamentale per la vita, che pur essendo la più abbondante sul nostro Pianeta, è sempre più di difficile utilizzo. Circa un quarto della popolazione mondiale infatti non dispone di un accesso diretto a questo bene primario, mentre il controllo delle fonti e dei servizi idrici è sempre più in mano alle multinazionali. Oggi la crescita demografica ed i cambiamenti climatici hanno reso ancor più pressante questo tema affrontato da vicino ogni tre anni dal Forum Mondiale sull'Acqua che riunisce i rappresentanti di 190 Paesi.
19

Water today in the Mediterranean basin. La sfida dello sviluppo sostenibile e responsabile nella gestione delle risorse idriche

Leto Alessandro
Editore: Società Geografica Italiana
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
"Nel 2009 fu pubblicato Water Today (Leto, 2009) un progetto multimediale ambizioso, accompagnato da un documentario, da una piéce teatrale e da una riduzione televisiva pensata per le Scuole Superiori, che avevano in animo di trattare il tema dell'acqua in maniera diversa e da diverse prospettive. L'obiettivo raggiunto andò oltre le più rosee prospettive, fin da subito pensai ad edizioni successive, ma solo nel 2014, raccolti i dati dalle numerose ricerche ed elaborati, ho pensato che fosse giunto il momento di scriverne la naturale continuazione, terminata nei primi mesi del 2015."
20

Il Senso della sete. L'acqua tra diritti non scontati e urgenze geopolitiche

Speranza, Fausta
Editore: Infinito Edizioni
Reparto SCIENZE SOCIALI
Sottoreparto SCIENZE POLITICHE
Il legame profondo tra l'acqua e il diritto alla salute è una tra le questioni sociali e geopolitiche più urgenti inerenti alla più essenziale delle risorse. In un'epoca segnata dai disastri ambientali legati ai cambiamenti climatici e dal consumo umano eccessivo delle risorse del pianeta, l'acqua è l'emblema di quell'equilibrio naturale che gli esseri umani non possono continuare ad alterare senza annientare se stessi. Alla denuncia di tematiche improrogabili, come il diritto di accesso all'acqua potabile sempre meno scontato, o la siccità, causa di conflitti e flussi migratori, si accompagna l'analisi della dimensione spirituale, culturale e artistica con cui nei secoli l'uomo ha guardato all'acqua. Il grido degli scienziati aspetta d'essere rilanciato da un sussulto di consapevolezza etica. Per non dimenticare che "se vi è una magia su questo pianeta, è contenuta nell'acqua" (Loren Eiseley).
21

Blu. Un oceano di soluzioni

Fontenoy, Maud ; Arthus-Bertrand, Yann
Editore: Cortina Raffaello
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
L'Oceano è il primo produttore di ossigeno sulla Terra. È il più importante regolatore climatico. Nutre un essere umano su tre, permettendogli direttamente di vivere. Gioca il ruolo principale nel ciclo dell'acqua. Non è tutto: più di ventiduemila molecole marine sono attualmente studiate nell'elaborazione di nuovi medicinali. Sapevate che l'AZT, farmaco per curare l'AIDS, deriva dall'aringa? Dunque l'Oceano viene in soccorso della Terra. Che si tratti di nutrirsi, curarsi, scaldarsi o anche solo respirare, il mare offre all'essere umano numerose e sorprendenti ricchezze. Maud Fontenoy e Yann Arthus-Bertrand collaborano nel rivelare la fragilità ma anche la forza inestimabile e per lo più misconosciuta del nostro grande blu.
22

Oro blu. Storie di acqua e cambiamento climatico

Borgomeo, Edoardo
Editore: Laterza
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
Un pianeta più caldo significa ghiacciai che si sciolgono, piogge meno prevedibili, alluvioni più frequenti, deserti che avanzano. Nell'acqua vediamo gli effetti del riscaldamento globale e la probabile causa di guerre future. "Oro blu", in nove storie da tutto il mondo, dalla Sicilia al Bangladesh, dall'Olanda al Brasile, ci fa scoprire come l'acqua si intrecci all'economia, alla storia, alla cultura e alla vita di ciascuno di noi.
23

Ecologia fluviale

[Fenoglio Stefano; Bo Tiziano; Bona Francesca]
Editore: UTET Università
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
Questo volume è l'ideale proseguimento e ampliamento del precedente "Lineamenti di ecologia fluviale", pubblicato nel 2009. Arricchito dal contributo di nuovi autori, profondamente rivisitato e ampliato nei testi, aggiornato nella bibliografia e dotato di un rinnovato e migliorato corredo iconografico, questo libro si propone come uno strumento ricco di riferimenti a situazioni italiane e arricchito dai risultati di ricerche svolte sul nostro territorio. Questa versione è stata pensata per la formazione specialistica degli studenti dei corsi di laurea in Scienze ambientali, biologiche, naturali, forestali e geologiche, oltre che per le lauree in Ingegneria idraulica e ambientale. Professionisti, tecnici e appassionati di ambiente potranno inoltre trovare tra queste pagine utili informazioni e spunti di riflessione.
24

Le crisi idriche

Benigni Ilaria
Editore: Aracne
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
L'opera nasce da una tesi magistrale in Politica internazionale il cui scopo è quello di indagare le relazioni internazionali tra Paesi da una nuova prospettiva: quella della distribuzione delle risorse naturali, e, in particolare, dell'acqua. Il progetto prende le mosse da un'osservazione: le riserve d'acqua mondiali diminuiscono e una serie di fattori aggravano la situazione. La principale questione affrontata nel volume è capire se esista il rischio che in un prossimo futuro scoppino guerre per il possesso dell'acqua, come sia possibile evitarle e che esito avranno.
25

Gli oceani e il clima

Purini Roberto
Editore: Aracne
Reparto SCIENZA E TECNOLOGIA
Sottoreparto SCIENZE DELLA TERRA
Il riscaldamento globale, iniziato con la rivoluzione industriale, ha subito negli ultimi decenni una forte accelerazione con effetti negativi sul clima terrestre, fatto che ha reso di notevole attualità le tematiche climatiche sotto i profili scientifico e socio-economico. Ciò ha implicato uno sforzo congiunto per la migliore comprensione dei principali meccanismi che ne regolano l'evoluzione, anche in vista delle misure volte a mitigare l'impatto sociale delle variazioni climatiche in atto. In questo quadro il libro offre una panoramica - il più possibile accessibile per chi è dotato di conoscenze fisico-matematiche di base - sia della dinamica degli oceani sia di come questi influenzino il sistema climatico globale.

Pubblicato in DATI il 02/08/2022

Tags: